F F Tribuna Libera: febbraio 2018

mercoledì 28 febbraio 2018

Cara Marisa, per noi la più brava sei tu








La nostra Marisa Andrisani è stata premiata con la medaglia d'argento ai Campionati Italiani di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria e i Campionati Italiani di Cake Design organizzati dalla FIPGC a Massa Carrara, nella categoria pastigliaggio e torta moderna. 

Sfiorata dunque la qualificazione nella squadra italiana che si cimenterà nei mondiali ma comunque un ottimo risultato per la nostra talentuosa concittadina, già campionessa regionale.

Sei comunque una grande persona e professionista, cara Marisa, e tutti noi cegliesi siamo orgogliosi dei tuoi grandi risultati. Ti aspettiamo a Ceglie.



febbraio 2018

Un Festival importante per Davide Epicoco








Davide Epicoco partecipa a "Musicultura" è un noto festival (giunto alla 28esima edizione) dedicato alle nuove promesse fra i cantautori della musica popolare e d'autore contemporanea che si svolge ogni anno a Macerata. 

Le Audizioni live, aperte al pubblico e ad ingresso libero, sono iniziate presso il Teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata dal 16 febbraio, tutti i venerdì e sabato alle ore 21:00 (la domenica alle ore 17:00) e termineranno l'11 marzo.



Il brano scritto e interpretato da Davide ha per titolo "Forse no". La presentazione è avvenuta dieci giorni fa.







Sono sessanta in tutto le nuove proposte che concorrono al festival. A partecipare alle tre serate finali resteranno in otto e noi ovviamente facciamo il tifo per il nostro Davide.

La scorsa edizione fu vinta da Mirkoeilcane che abbiamo potuto ascoltare tra le nuove proposte di quest'anno al Festival di Sanremo con l'intenso brano "Stiamo tutti bene".


febbraio 2018

Concorso di disegno per ragazzi





La Parrocchia "Maria Immacolata Madre della Divina Provvidenza" lancia un concorso di disegno rivolto a tutti i ragazzi delle scuole elementare e medie in occasione della dedicazione della nuova Chiesa parrocchiale.

Si tratta di creare un disegno sul tema: “Fate della vostra casa una chiesa”.

Le adesioni sono previste fino a Domenica 4 Marzo: (ci si pèuò riuvolgere alle catechiste o a Don Roberto).

Altre info:

– Un Disegno per ogni partecipante.
– Il Disegno dovrà essere realizzato su Cartoncino (FORMATO MINIMO 20X30 – FORMATO MASSIMO 50X60) - sul retro inserire: NOME, COGNOME, ETA'.


– Consegna entro il 15 marzo (in sacrestia o alle catechiste).

I disegni verranno esposti il 18 Marzo nella Chiesa di San Gioacchino e rimarranno esposti per sette giorni e una giuria qualificata valuterà e premierà i disegni più belli e significativi.
I primi tre classificati saranno premiati il 25 Marzo ore 11.00.



febbraio 2018

Nicola vs Nicola





L'altra sera la conferenza stampa dell'on. Nicola Ciracì (candidato nel listino "Noi con l'Italia" per la coalizione di centrodestra). 


Ieri la replica di Nicola Ricci (candidato nel listino "Fratelli d'Italia" per la coalizione di centrodestra).








Come precisa Maria Gioia oggi sul Quotidiano, "Ricci ha ignorato invece l'invito-provocazione di Ciracì a partecipare a un confronto pubblico a due programmato per domani sera e l'invito a firmare una dichiarazione di compatibilità relativa al PUG".





febbraio 2018

martedì 27 febbraio 2018

Ecco il dolce di Marisa





Sono in corso (e termineranno domani) presso la Fiera del Tirreno CT di Massa Carrara i Campionati Italiani di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria e i Campionati Italiani di Cake Design organizzati e diretti dalla Federazione Internazionale Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria.

Ecco la realizzazione della nostra Marisa Andrisani (in foto sopra insieme a Maria Bellanova), presentata oggi.






Che bontà ...





febbraio 2018

Domani scuole cegliesi chiuse per neve






Foto: Vincenzo Intermite.



E' stata firmata l'ordinanza sindacale che prevede per oggi, martedì 27 febbraio, e per tutta la giornata di domani, mercoledì 28 febbraio 2018 una serie di prescrizioni.

Saranno chiusi:

- asilo nido comunale
- scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e paritarie;
- cimitero comunale, fatta salva l'accettazione delle salme.

E' vietata la circolazione per tutti gli autoveicoli sprovvisti di catene e/o di gomme termiche invernali e per tutti i ciclomotori e motoveicoli su tutte le strade comunali fino a cessate esigenze.

E' sospeso il servizio di trasporto pubblico locale fino a cessate esigenze.

Per la giornata di oggi saranno chiusi il Museo ed il Castello (Biblioteca e Pinacoteca).

E' stato attivato il COC (Centro Operativo Comunale).

Polizia Locale e Volontari di Protezione Civile (Ass. Kailia) sono già attivi per le emergenze e sono a  lavoro per risolvere ogni eventuale disagio.

Sono stati attivati i mezzi spargi sale e spazzaneve.

Per eventuali esigenze particolari è possibile contattare i seguenti numeri:

- Polizia Locale : 0831/377014
- Volontari Protezione Civile - Ass. Kailia :
328/3899156 (Franco Tagliente)
334/9119098 (Francesco Suma)
320/16666778 (Tommaso Conte Carella).



febbraio 2018

lunedì 26 febbraio 2018

Un duro intervento





Non sto seguendo più di tanto questa campagna elettorale per le politiche che trovo, a livello nazionale e a livello locale, abbastanza noiosa, di basso livello e molto banale. 





Ma oggi ne parliamo perchè, nonostante sia la campagna per il rinnovo del parlamento, c'è stato un intervento in cui sono stati toccati temi importanti e "caldi" della nostra città, della politica amministrativa che invece seguiamo costantemente su questo blog. Un duro intervento che certamente lascerà strascichi anche nei prossimi giorni.





Parlo della conferenza stampa dell'on. Nicola Ciracì tenutasi oggi pomeriggio. Un intervento da ascoltare, al di là del partito che voteremo (per chi deciderà di andare a votare) Domenica prossima.


Ecco il video








AGGIORNAMENTO

Gli articoli della Gazzetta del Mezzogiorno
e del Quotidiano:










Clicca per ingrandirli.



febbraio 2018

Lina Sastri






Parte la Stagione teatrale 2018 del Teatro Pubblico Pugliese a Ceglie Messapica. Tanti grandi nomi in cartellone, tra cui Lina Sastri, Ettore Bassi e Veronica Pivetti.



Quattro spettacoli da febbraio a aprile. Parte mercoledì 28 febbraio la nuova Stagione teatrale del Teatro Comunale della Città di Ceglie Messapica condivisa con il Teatro Pubblico Pugliese e Armamaxa Teatro con il collettivo di Enrico Messina che opera nella gestione consapevole del teatro.



Il primo spettacolo vede la presenza di Lina Sastri con Appunti di viaggio-biografia in musica, con Filippo D'Allio - chitarra, Gennaro Desiderio - violino, Gianni Minale - fiati, Salvatore Minale - percussioni, Salvatore Piedepalumbo - fisarmonica e tastiere, Luigi Sigillo - contrabbasso.


Lina Sastri porta in scena un racconto libero e inedito della sua vita artistica. Sulla scena nuda dominata dalla scultura di Pulcinella, creazione preziosa del maestro Alessandro Kokocinski, proiezioni e immagini della lunga carriera dell'artista si alternano a brani musicali e teatrali eseguiti dal vivo. 

Un viaggio, sempre nuovo, nel teatro, nella musica e nel cinema italiano, attraverso i racconti di vita vissuta, gli incontri indimenticabili con le grandi personalità artistiche del nostro paese (da Eduardo a Patroni Griffi, da Roberto De Simone ad Armando Pugliese), con i poeti e i drammaturghi, gli autori e i registi (come Nanni Moretti, Nanni Loy, Carlo Lizzani, Woody Allen, Giuseppe Tornatore).







ABBONAMENTO A 4 SPETTACOLI
Platea euro 50,00
Galleria euro 38,00


COSTO DEI BIGLIETTI 

PLATEA Intero euro 15,00, Ridotto euro 13,00

GALLERIA Intero euro 12,00, Ridotto euro 10,00


Info e prenotazioni: 389.2656069 – 0831.377863



febbraio 2018

domenica 25 febbraio 2018

La campionessa intercontinentale è cegliese





L'atleta di origine cegliese Federica Arpino ha vinto questo pomeriggio a Ceglie il titolo intercontinentale professionisti Afso categoria 50.800kg di Kickboxing K1., battendo la campionessa tedesca Evelyn Gallegos






L'incontro - organizzato dal maestro Pietro Leo della “Pro Fighting Ceglie Messapica” (Palestra Infinity del dott. Giovanni Suma), in collaborazione con il maestro e presidente regionale Wtka Graziano Lassandro della Pro Fighting di Santeramo - si è svolto presso il Palasport di Ceglie Messapica.




Le foto e i video sono di Giuseppe Tunno, che ringrazio.

















febbraio 2018

Ancora una vittoria per il basket cegliese





febbraio 2018

sabato 24 febbraio 2018

Il cegliese Martino Gioia a Radio Deejay





Tra due settimane si terrà a Bari la Deejay Ten, la mega corsa di Radio Deejay ideata da Linus e divenuta un 'cult' per gli amanti dello sport. 



Da qualche giorno sta spopolando un video realizzato da uno dei concorrenti, il cegliese Martino Gioia che si allena proprio per partecipare alla gara, nel paesaggio delle bellissime campagne cegliesi. 




Nel corso della trasmissione "Deejay chiama Italia", condotta da Linus e Nicola Savino, si è parlato proprio di questo video e anche della nostra città.

per lo spezzone della trasmissione



Questo invece il video con Martino.









< febbraio 2018

A Ceglie ci si gioca il titolo intercontinentale






Domenica 25 febbraio, a Ceglie Messapica, il maestro Pietro Leo della Pro Fighting Ceglie Messapica, in collaborazione con la palestra Infinity di Giovanni Suma di Santeramo, organizza al “Palasport 2006”, la quarta edizione del Galà sportivo “Pro Profighting Night”.

Il match clou sarà la competizione per il titolo intercontinentale professionisti Afso categoria 50.800kg di Kickboxing K1, che vedrà opposte la campionessa tedesca Evelyn Gallegos a Federica Arpino, atleta di origine cegliese e che da tempo vive a Santeramo. 


Federica, cresciuta sportivamente nel Team Leo, è già stata campionessa italiana Pro nei -50kg e campionessa internazionale professionisti nella categoria 50.800kg, oltre che prima pugliese della storia a combattere per quel titolo così prestigioso.








Il titolo sarà disputato in cinque riprese da tre minuti ciascuna. Poco prima si svolgeranno alcune sfide tra ragazzi della categoria dilettanti tra cui Annalisa Fedele (23 anni, in foto) e Flavio Ligorio (15 anni), entrambi del Team Leo Pro Fighting Ceglie Messapica.















febbraio 2018

venerdì 23 febbraio 2018

Tutto pronto per il giornalino comunale





Pubblicato nei giorni scorsi il regolamento comunale per la disciplina delle attività di comunicazione istituzionale e informazione. LINK


Si nota subito come il regolamento sia stato scritto sulla falsariga di quello del Comune della vicina San Michele Salentino da cui prende e rielabora diversi "spunti". Clicca qui


Vediamo in dettaglio alcuni punti. 

Il regolamento ha ad oggetto "il sistema generale di informazione e comunicazione del Comune di Ceglie Messapica, istituito al fine di informare i cittadini sull’operato dell’Amministrazione e sui servizi comunali". 

La legge quadro in cui si inserisce il regolamento è la legge 150 del 2000 che disciplina le attività di informazione e comunicazione delle Pubbliche amministrazioni. Una delle strutture essenziali per la comunicazione verso i cittadini individuate da questa legge è l'Ufficio relazioni con il pubblico

In tutti questi anni, nonostante fosse previsto già nel programma elettorale 2010 del candidato sindaco Caroli e nonostante ci sia stato nel 2010 un concorso pubblico per assunzione di un dipendente di categoria C per compiti di comunicazione istituzionale, l'URP non è mai stato istituito. 

Ad oggi esiste un servizio denominato "Affari generali - marketing territoriale - attività culturali e ricreative - Urp" ma, ci chiediamo, esiste una struttura autonoma (come dovrebbe essere, in base alla normativa, l'Urp) con un responsabile specifico e addetti con specifica professionalità in materia di comunicazione che curino in maniera specialistica l'attività di comunicazione interna e di quella esterna verso cittadini , imprese, enti, ecc.? Non risulta.

Poteva essere questa l'occasione per creare finalmente un vero ufficio per le relazioni con il pubblico anche a Ceglie Messapica, uno strumento essenziale per i cittadini e imprese - per avere informazioni su provvedimenti, bandi e quant'altro - ma neanche questa volta leggiamo un rigo al riguardo. Peccato. 

Al centro del regolamento vi è il sito istituzionale del Comune più i vari portali web (sul turismo, il canale youtube, i social come Facebook e Instagram) e soprattutto il giornalino comunale (bimestrale) da inviare alle famiglie cegliesi e definito "Bollettino Ufficiale". 



Credo che questa ultima denominazione scelta non sia proprio corretta. Infatti ad esempio il regolamento comunale di San Michele lo definisce "notiziario comunale". Altri comuni lo denominano "bollettino informativo", "bollettino di informazione", "giornale comunale". 

Ma nessuno usa la denominazione "bollettino ufficiale", dal momento che con tale espressione si intende lo strumento di informazione delle Regioni (appunto "ufficiale") per la pubblicazione di leggi, regolamenti, atti dirigenziali regionali e di altri enti con la funzione di renderli conoscibili in maniera ufficiale ai cittadini e, nel caso di leggi e regolamenti, sancirne l'efficacia proprio con quella pubblicazione (funzione svolta in ambito locale per delibere, determine e regolamenti dall'Albo pretorio comunale). 

Dubito che un giornalino comunale possa "prendere" dunque questa denominazione, sarebbe come se si fosse chiamato "Gazzetta Ufficiale". 


Un altro punto. 

Le figure previste qui sono soltanto il direttore editoriale (che sarebbe il sindaco), il direttore responsabile (un giornalista scelto dal sindaco) e il responsabile della gestione dei siti web e dei social network (sempre scelto dal sindaco, per quest'ultimo non si specifica se scelto all'esterno o tra gli attuali dipendenti). 

Al contrario di quanto stabilito da altri Comuni, non leggiamo per Ceglie la presenza di un comitato di redazione che ha il compito di stabilire gli argomenti oggetto degli articoli e organizzare il lavoro. 




Nella gran parte dei Comuni il comitato di redazione è costituito dal sindaco e dal direttore responsabile ma anche da altre figure: un rappresentante della Giunta e due rappresentanti dei consiglieri (uno di maggioranza e uno di opposizione) proprio perchè parliamo di comunicazione istituzionale, dell'ente, e non della maggioranza momentanea soltanto. 

Personalmente credo che prevederlo sarebbe stata una scelta più istituzionale e aperta (fatta salva comunque la maggioranza numerica che comunque resta nelle mani di chi amministra). Giusto per evitare che qualcuno possa definire questo organo di informazione una specie di "pravda". 

Nel regolamento, infine, non si fa esplicito riferimento alla previsione di procedure di selezione pubblica per la scelta del soggetto a cui affidare l'incarico di direttore responsabile. 




Ci auguriamo quindi che tale scelta (dove comunque il sindaco sceglierà autonomamente per intuitu personae) avvenga, come avviene in vari Comuni, sulla base di un bando pubblico che consenta  di candidarsi a tanti giornalisti del territorio (tra cui poi il Comune può scegliere liberamente e in maniera autonoma).

In questo modo sarebbe certamente arricchita la possibilità di scelta della figura più idonea, super partes, e di esperienza e attraverso un ventaglio molto ampio di capacità professionali, a vantaggio ancor di più della qualità del prodotto (che ricordiamo è un prodotto finanziato con fondi pubblici dei cegliesi e finalizzato a informare i cittadini in maniera quanto più neutrale, completa e imparziale). Un vantaggio soprattutto per il Comune, quindi. Molti Comuni hanno scelto questa strada. Ci auguriamo che la segua anche Ceglie.


Al di là di questi brevi rilievi, ci auguriamo infine che questa esperienza editoriale che a breve dovrebbe nascere contribuisca ad essere realmente uno strumento di informazione di tutti, ma proprio tutti, i cittadini cegliesi, senza strumentalizzazioni politiche (la comunicazione politica lasciamola ad altre sedi diverse dal Palazzo di Città). 

Le maggioranze vanno e vengono (tra due anni ci sarà un altro sindaco), le istituzioni restano. 


febbraio 2018

giovedì 22 febbraio 2018

Un musicista cegliese suonerà per i Giochi Olimpici in Corea







Domani, venerdì 23 febbraio, l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta, specializzata in musica popolare salentina, si esibirà a PyeongChang (Corea del Sud), durante i Giochi Olimpici, con una formazione di sette artisti. 


Tra loro il talentuoso chitarrista cegliese Attilio Turrisi


Il gruppo suonerà nell’ambito del PyeongChang Festival Park, previsto dagli organizzatori dei Giochi Olimpici, che vedrà la partecipazione di gruppi musicali e ballerini provenienti da tutto il mondo.


I sette musicisti scelti dalla Fondazione La Notte della Taranta sono: Giuseppe Grassi (mandola), Attilio Turrisi (chitarra), Carlo De Pascali (tamburello), Giuseppe Astore (violino), la cantante Alessia Tondo e 2 ballerini(Lucia Scarabino, Stefano Campagna), che daranno l’opportunità agli spettatori olimpici di conoscere lo spirito e l’ipnotico ritmo della Pizzica, con due esibizioni sul grande palcoscenico “Art on Stage” e un’esibizione al Global Market Place Performance Stage, dove sarà possibile gustare e acquistare i prodotti di tutti i Paesi che prendono parte ai Giochi Olimpici.

La partecipazione straordinaria dell’Orchestra Popolare della Taranta ai Giochi Olimpici è stata possibile grazie alla collaborazione tra l’Istituto Italiano di cultura di Seoul e le Istituzioni coreane. Sabato 24 febbraio il gruppo si esibirà a Seoul presso la Library Starfield.


febbraio 2018

Un bel successo sportivo per questi ragazzi cegliesi





Un bel risultato raggiunto ieri dalla Scuola Secondaria di Primo Grado "Leonardo da Vinci" diretta dal Dirigente Scolastico Pietro Federico. Dopo tanti anni, grazie anche al docente Angelo Palma, nuovi risultati importanti nel campo delle discipline sportive. Un gruppo di alunni della 3A ieri mattina ha gareggiato per i GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI, a Carovigno, dove si è disputata la gara provinciale. 

Nella categoria Cadetti - Corsa campestre 2000 m. si è classificato Primo l'alunno Giovanni Pepe, che parteciperà alla fase regionale.

Altri alunni sono: Morris Urso, Daniele Bruno, Alessandro De Matteis.

Per la categoria Cadette-1500 metri hanno gareggiato: Giulia Balsamo, Fabiana Menga Lucynda Elia, tutti tredicenni.

Bravi tutti.





febbraio 2018

Proiezione de "La giraffa senza gamba"




Sabato 24 febbraio, presso l'Auditorium Comunale in Via Istria, sarà proiettato il cortometraggio "La Giraffa senza gamba" di Fausto Romano, che sarà presente per questa occasione in compagnia dell'attore protagonista Pietro Ciciriello





L'evento è organizzato dall'associazione MittAffett in collaborazione con Unitre Ceglie Messapica, Se Puede Cooperativa Sociale Casa per la Vita "Don Andrea Gallo", Consulta Associazioni Ceglie Messapica e il Comune.





Oltre ai due ospiti, interverranno il consigliere di MittAffett Giacomo "Ciambend" Argentiero (in foto sopra), il Presidente dell'UniTre Pietro Maggiore, i "Portatori di Gioia" della Casa per la Vita "Don Andrea Gallo", esponenti dell'Amministrazione comunale. Modera l'incontro la giornalista Agata Scarafilo.





Il film
Il cortometraggio "La Giraffa senza gamba", è stato vincitore del bando MigrArti 2017 del Ministero dei beni culturali, co-distribuito dalla RAI ed è stato presentato lo scorso settembre  alla 74ª Mostra del Cinema di Venezia.



Un mese dopo è stato presentato anche a New York nell'ambito della seconda edizione di “Italy on screen Today”, la rassegna di cinema italiano dedicata alle proiezioni di film di maggior successo al botteghino.


La trama
Salvatore (Pietro Ciciriello) è un uomo anziano, solo e dal pessimo carattere che vive a Galatina. La sua routine viene improvvisamente sconvolta dal trasloco di una famiglia di senegalesi all’interno del suo palazzo storico. L’inaspettata scintilla che si crea tra Salvatore e Fatima (Hana Mengistu Kebede), la bambina di colore che tenta in tutti i modi di attirare la sua attenzione, regala al film un coloratissimo finale a sorpresa.



febbraio 2018

Commenti

Commenti