F F Tribuna Libera: Anche Ceglie Messapica a banda ultra larga

martedì 17 febbraio 2015

Anche Ceglie Messapica a banda ultra larga



Ieri l'annuncio che a breve partirà il progetto di banda ultra larga per 148 comuni pugliesi. L'annuncio l'ha dato ieri la Giunta regionale. Il progetto sarà realizzato entro l'anno dalla Telecom, vincitrice del bando finanziato nell’ambito di un accordo tra Regione Puglia e Ministero dello Sviluppo Economico.
Il progetto coinvolgerà 2.682.311 cittadini pugliesi, 47 aree produttive (Asi e Pip) e 1.217.690 unità immobiliari. Tra i Comuni destinatari di questa azione c'è anche Ceglie Messapica.
Clicca qui per ulteriori dettagli




Questo è il video messaggio del Presidente Nichi Vendola al convegno 
di presentazione dell'iniziativa.







Anche Ceglie Messapica a banda ultra larga

15 commenti:

  1. Anonimo2/17/2015

    Quanti scavi dovranno fare? Anche dove hanno messo il nuovo basolato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo2/17/2015

      tu sei il primo che si incazza se internet non va bene

      Elimina
    2. Anonimo2/18/2015

      Nessuno scavo, Ceglie è già cablata. Si tratterà solo di modificare le centraline da dove parte il segnale e poi cablare i palazzi.

      Elimina
    3. Anonimo2/18/2015

      MMa che cazz o dici.

      Elimina
    4. Anonimo2/18/2015

      Eppure c'è l'aveva promesso Ferrarese.... con Pierino Mita. Ahahaha

      Elimina
    5. "C'E' l'aveva" non si può proprio leggere ... :)

      Elimina
    6. Anonimo2/18/2015

      Io utilizzo internet. Perciò non posso arrabbiarmi. Ho posto dei quesiti su eventuali scavi e mi è stato chiarito che non ne occorrono altri. Mi sembra di capire che non verranno cambiati nemmeno i cavi in conduit (?) Grazie a chi ha risposto in maniera pertinente e costruttiva. Naturalmente non mi piacciono le altre risposte.

      L'ultima è la più interessante: una nuova grammatica, un doppio verbo

      Elimina
    7. Anonimo2/18/2015

      C'è il correttore automatico, certo che ce la mettete tutta a scrivere stupidaggini. Ce l'aveva promessa ferrarese con Giro (questo non è il correttore, oramai si chiama proprio così per i continui giri politici) e Pierino. Tu che usi internet (ma davverooooo? ?? Ma sei proprio tecnologico) uomo pertinente e costruttivo..... campa cavallo che l'erba cresce!!!!
      Ad maiora.

      Elimina
  2. Anonimo2/18/2015

    Ti sbagli Ferrarese e Ciro Argese

    RispondiElimina
  3. Mi accontenterei dell'ADSL "normale" nelle zone ancora non raggiunte. Spero che questa innovazione raggiunga tutti i cittadini, anche quelli (come me) che attualmente hanno solo la fonia.

    RispondiElimina
  4. Anonimo2/18/2015

    Rispondo al commento "C'è il correttore automatico ...."

    Tu credi di essere ironico, ma in realtà sei semplicemente cretino. Infatti non hai capito nulla di quanto ho scritto e del perché. Ho risposto a chi mi faceva osservare che ero l'unico a lamentarmi per internet e a chi mi ha risposto correttamente. La prossima volta prima di commentare una risposta, leggi pure le altre per capire cosa uno ha voluto dire.

    RispondiElimina
  5. Anonimo2/18/2015

    a Ceglie sono stati STOPPATI dalla incredibile "notizia"
    PROGETTO SBAGLIATO
    il Progettista.... pensava ci fosse una Dorsale...
    invece .... quando hanno aperto i pozzetti la ditta esecutrice ha trovato un DOPPINO

    e quindi.... ASPETTERETE VENDOLA ...e qualche altra generazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo2/19/2015

      La realtà è che ognuno si erge a giudice implacabile dell'altro per motivi di propaganda, ma quando diventa protagonista rifà gli stessi errori. E' tutta la politica che deve migliorare le sue prestazioni.

      Elimina
    2. Anonimo2/19/2015

      Ma il progetto non lo ha fatto il solito? E si è anche pagato ......
      In mano a chi stiamo!!!

      Elimina
  6. Anonimo2/19/2015

    ripensando al basolato che verrà posto nel centro storico, ma hanno lasciato le canaline per interrare i fili elettrici, o faranno altri buchi per quelli?????

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti