F F Tribuna Libera

venerdì 26 agosto 2016

RISPETTIAMO QUEL MONUMENTO!



L'amico Michele Ciracì, storico locale, lancia dalle pagine di "Ceglie Storia" un appello relativo al Monumento dei Caduti, situato in via San Rocco a Ceglie.












(foto Mimmo Barletta)


E' ritornata la pessima abitudine degli sposi che dopo la funzione religiosa, all'uscita dalla Chiesa di San Rocco brindano sul sagrato del monumento ai caduti cegliesi. Manifestazione di pessimo gusto di un popolo incivile che non ha rispetto di quel luogo sacro.

Invito il Comune ad emanare apposita ordinanza di divieto di qualsiasi manifestazione in quel luogo dedicato a quanti hanno sacrificato la propria vita per la Patria. Onoriamoli a 100 anni dalla Prima Guerra Mondiale!

Rammento alle Autorita’ competenti le leggi nazionali, i richiami della Prefettura e le particolari raccomandazioni della Presidenza della Repubblica riguardante i Monumenti ai Caduti italiani che così recitano: "Sul sagrato e nell'area che delimita il Monumento ai Caduti è severamente vietato svolgere manifestazioni non consoni al luogo sacro che ricorda i Caduti in guerra".

Un popolo che si dice civile non può e non deve bivaccare,giocare a carte, brindare, peggio portare i cani a sporcare, fare i propri bisogni fisiologici in questo luogo sacro.

(Centro di documentazione "M. Ciraci'" - Banca delle immagini - Fototeca - Ceglie Messapica)






Tribuna Libera

Ceglie Messapica solidale con le popolazioni vittime del terremoto

File:Ceglie Messapica-Stemma.png



In politica si può non ritenere rappresentativa del proprio pensiero una compagine politica di governo, la si può anche ritenere spesso inadatta al compito di amministrare. Ma ci sono anche momenti in cui le differenze ideali devono essere messe provvisoriamente da parte, per vivere quei momenti con un senso della comunità di cui tutti, indistintamente, siamo parte. Per questo pubblico con piacere e sottoscrivo il comunicato che ho ricevuto dall'Amministrazione comunale di Ceglie Messapica che ribadisce la solidarietà e l'offerta di aiuto alle popolazioni colpite qualche giorno fa dal terremoto in Italia centrale. 

Aggiungo soltanto (e, credetemi, senza alcun intento polemico ma di dispiacere) che avrei apprezzato che questo comunicato fosse stato firmato, oltre che dagli organi di governo locale, anche dai nostri rappresentanti che siedono nell'assemblea rappresentativa di tutti i cittadini, cioè da tutto il Consiglio comunale, così come in tanti Comuni d'Italia è avvenuto. Perchè è certamente vero che un sindaco rappresenta tutto l'ente comunale ma questa dichiarazione di vicinanza, coinvolgendo l'intera assise dei rappresentanti eletti dai cittadini, avrebbe, a mio modo di vedere, avuto un senso ancor più grande e forte di unità di tutta la comunità cegliese.




Comunicato

"L’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica esprime la propria vicinanza alle comunità colpite dal terremoto, ai familiari delle vittime e a tutti coloro che, in queste ore, sono impegnati  nelle attività di soccorso.
Si coglie l’occasione per comunicare alla cittadinanza che l’Amministrazione Comunale ha attivato i canali istituzionali per poter offrire, in maniera più efficace, il proprio contributo alle popolazioni colpite dal terremoto, inviando la propria disponibilità alla Sezione di Protezione Civile della Regione Puglia – Soup (Sala Operativa Unificata Permanente).
Intanto, questa Amministrazione si è già messa in contatto con il Centro Raccolta viveri/beni di prima necessità/medicinali di Rieti per instaurare un contatto diretto con le autorità locali e sta verificando la possibilità di attivare una propria raccolta fondi o aderire ad una raccolta già avviata.
Purtroppo, a causa della gravità del terremoto, saranno necessari mesi e forse anni di aiuti e solidarietà alle popolazioni colpite.
Pertanto l’Amministrazione Comunale, sicura di interpretare la volontà di tutti i Cegliesi, intende cogliere l’occasione di questi tragici eventi per instaurare con le comunità locali colpite dal sisma  un rapporto di amicizia e solidarietà così come già avvenuto successivamente al terremoto del 2012 che colpì diversi centri dell’Emilia Romagna".


Ceglie Messapica, 25 agosto 2016   
 L’Assessore alla Protezione Civile Antonello Laveneziana
Il Sindaco Luigi Caroli



Tribuna Libera

L'abito nudo

Masseria Lo Jazzo – Ceglie Messapica (Br)
venerdì 26 agosto 2016 ore 21:00

teatro/danza
L'ABITO NUDO






con Alberto Cacopardi, musiche dal vivo di Mirko Lodedo


Venerdì 26 agosto alle ore 21:00 lo spettacolo di teatro/danza L'ABITO NUDO con Alberto Cacopardi, musiche dal vivo di Mirko Lodedo.

Se vuoi sapere cos’è l’anima non devi far altro che osservare un corpo che si danza... Capirai che l’anima è quell’entità che mette in comunicazione il cielo e la terra, le idee e i semi.

Uno spettacolo di musica e danza intenso, forte, visivo e sonoro.



Info:

INGRESSO IL CONTO PER FAVORE ATTORE  inizio serate ore 21:30

Masseria Lo Jazzo – Ceglie Messapica (Br)
Strada provinciale 24 Ceglie Messapica – Villa Castelli (Km 2) GPS: 40°37'04'' N – 17°29'20'' E







Modalità d’ingresso: “Il conto per favore, attore”, ovvero si paga il biglietto alla fine dello spettacolo in base a quanto esso è piaciuto. Funziona così:

PRIMO: Il biglietto si paga dopo aver visto lo spettacolo.
SECONDO: Il prezzo del biglietto lo scegli tu, a seconda di quanto lo spettacolo ti è piaciuto.
Ci siamo inventati quattro tipologie di biglietto e le abbiamo chiamate in quattro modi diversi, impossibili da equivocare:

1. CAMBIATE MESTIERE: 3 €.
2. SEMPRE MEGLIO DI UNA SERA CON MASTELLA: 5 €.
3. MA DA QUANDO IL TEATRO È COSÌ SEXY?: 7 €.
4. GENI! VORREI REINCARNARMI NEL REGISTA: 10 €.



Tribuna Libera

giovedì 25 agosto 2016

Reddito di dignità e contributi regionali per l'affitto e per l'acqua


Il Comune di Ceglie ci invia un comunicato chiedendo di diffondere quanto più possibile informazione in riferimento a tre iniziative di finanziamento a livello regionale in favore delle fasce più deboli, due facenti capo alla Regione Puglia e una all'Acquedotto Pugliese





Pur avendo trattato più di uno degli argomenti sui social network, ne approfitto per riprendere più che volentieri l'argomento. 






1) Bonus idrico Erogazione delle agevolazioni a favore delle utenze deboli del Servizio Idrico Integrato della Puglia.

In relazione al contributo – agevolazione per il consumo idrico nelle abitazioni di residenza si comunica che l'anno di riferimento è il 2015 e che l’Acquedotto Pugliese è l’Ente che accetterà le domande, le valuterà, ed erogherà l’eventuale contributo a chi ne avrà diritto.
Potranno presentare le domande coloro che usufruiscono già del bonus elettrico o della Carta acquisti e che rientrano nella fascia reddituale Isee (fino a 7.500 euro annui) o fino a 20mila euro annui, se si hanno almeno 4 figli a carico. Inoltre, potranno presentare domanda coloro che sono disabili fisici.
Le domande potranno essere inoltrate a partire dal 1° ottobre e fino al 31 dicembre 2016 esclusivamente al sito internet www.bonusidrico.puglia.it o telefonando attraverso il classico telefono con numero fisso (no cellulare) al numero verde gratuito automatico 800.660.860.
Gli interessati che avessero bisogno di essere aiutati nella compilazione delle domande e nell’inoltro potranno rivolgersi ai sindacati, ai Caf (Centri di assistenza fiscale) o alle associazioni per la difesa del consumatore. I soggetti che beneficeranno del contributo saranno avvisati tramite lettera dell’Aqp che comunicherà l’ammontare del contributo e l’accreditamento nella prima fattura di consumo idrico emessa dall’Acquedotto pugliese successivamente al 15 marzo 2017.
I richiedenti potranno controllare lo stato della propria domanda a partire dal 1° gennaio 2017 e fino al 30 giugno dello stesso anno, consultando il sito www.bonusidrico.puglia.it o il sito www.aqp.it .







Contributi agli affitti (anno 2014)
In relazione al contributo ad integrazione dei canoni di locazione per le abitazione – competenza anno 2014  si avvisano tutti i cittadini che il termine ultimo per la presentazione della domanda per l'assegnazione di contributi ad integrazione del canone di locazione, così come previsto dal Bando pubblicato in data 29/07/16, è il 29 agosto p.v.. I modelli di domanda sono in distribuzione presso l'Ufficio Prestazioni Sociali del Comune, presso le sedi dei Caf e Padronati o scaricabili dal sito www.ceglie.org.


Al Comune di Ceglie la Regione Puglia ha assegnato un contributo totale di 31.844,62 euro.





Reddito di dignità




In relazione all'attivazione della misura di sostegno al reddito – RED ( Reddito di Dignità),  si comunica che i requisiti minimi di accesso alla misura per i destinatari sono:
-          aver compiuto il 18° anno d'età;
-          essere residente in Puglia da almeno 12 mesi;
-          possedere un ISEE  non superiore a € 3.000,00
Per la procedura di accesso al beneficio economico del RED  è necessario registrarsi come utente sulla piattaforma www.sistema.puglia.it/red e compilare la domanda online oppure recarsi presso uno degli sportelli di CAF o Patronato,  accreditati per l'invio delle domande, presenti sul territorio comunale. L'elenco dei CAF e dei Patronati abilitati alla procedura  è disponibile sulla piattaforma online  www.sistema.puglia.it/red o presso il Segretariato Sociale del Comune. Si specifica che l'accesso e l'invio delle domande tramite Caf e Patronato è totalmente gratuito.



trovate bando, modulistica e tutte le informazioni complete.



Tribuna Libera

Neptune in RadioAttiva a Pineta Ulmo






Comunicato

Continuano gli eventi musicali del "Summer Program" di ZONA U, sponsorizzato birra "Peroni" e "Cogeir - Monteco". Domani 25 Agosto dalle ore 23 nella meravigliosa cornice della Pineta Ulmo a Ceglie Messapica, si esibiranno i "Neptune in RadioAttiva". Un evento che rappresenterà una perfetta fusione tra musica e teatro. Ampio spazio al panorama rock con diversi successi di gruppi famosissimi. I pezzi, totalmente arrangiati dai Neptune, creeranno una atmosfera magica grazie anche alla collaborazione con cantante e narratore che racconterà delle storie legate ai gruppi e di avvenimenti degli ultimi quaranta anni di storia. Una sorta di radio immersa nella natura. Il gruppo composto da Mirko Lodedo, Saverio Suma, Francesco Salonna, Filomena De Leo ed Enrico Messina proporrà un evento tra contrasti, musica, narrazione e natura. Per l'evento disponibili i servizi navetta, stand food, bar ed area relax. Per ulteriori informazioni "www.zonau.it" e la pagina Facebook "ZONA U".



Tribuna Libera

Grande spettacolo questa sera in piazza Plebiscito





Giovedì 25 agosto, ore 22, in piazza Plebiscito a Ceglie Messapica i Bolero e l’orchestra porteranno in scena “Juliet –Rock opera”, la prima opera rock ispirata alla tragedia di Shakespeare ‘Romeo e Giuletta’.

L’inedita opera, scritta, ideata e composta dalla band salentina Bolero – Antonio Bruno, chitarra e voce, Rocco Palazzo alle tastiere, Maurilio Mimmi al basso, Paolo Colazzo alla batteria -, è organizzata in quindici brani in tre lingue (italiano, inglese e latino) uniti tra loro da otto parti narrative scritte e recitate dall’attore Mino Profico. Sulla scena il soprano leggero Simona Gubello, nel ruolo di Giulietta, sarà affiancata dalla pianista Vanessa Sotgiu, da Marcello Baldassarre e Francesco Sabato ai violini, Fernando Toma alla viola, Rosa Andriulli al violoncello, dal coro lirico formato dal soprano Cecilia Cataldi, il contralto Tiziana Muraglia, il tenore Federico Buttazzo e il baritono Giorgio Schipa. L’ingresso è libero.




per saperne di più sull'opera e sui Bolero




Tribuna Libera

mercoledì 24 agosto 2016

Per le vie della Città Bianca


Da domani (giovedì) festa patronale in onore di Sant’Oronzo a Ostuni. L’apertura ufficiale dei festeggiamenti sarà affidata, nella mattinata di domani, all’Associazione Giovani Musicisti "Antonietta Amico" di Ceglie Messapica.



(foto: Vincenzo Suma)



La scheda

Il concerto bandistico "Antonietta Amico" fu costituito nel 1994 da Giuseppe Vitale e fu dedicato alla memoria di Antonietta Amico. Il complesso bandistico è formato da trentotto elementi cegliesi ed è diretto da Michele Vitale, coadiuvato dall'organizzazione amministrativa di Pasquale Vitale.

L'associazione "Antonietta Amico" nel corso del tempo ha avviato anche numerosi ragazzi agli studi musicali presso i conservatori musicali pugliesi. E' una realtà molto dinamica e presente sul territorio. Il merito di tutto questo va al grande impegno della famiglia Vitale, che in questi anni ha portato avanti con grandi sacrifici e impegno l'attività del concerto bandistico, mantenendo così alto il nome di una tradizione musicale bandistica centenaria come quella di Ceglie Messapica.






Alcuni componenti del gruppo sono comparsi anche nel film "Mi rifaccio il trullo" (2016) diretto e interpretato da Uccio De Santis. CLICCA QUI



Tribuna Libera

TERREMOTO IN CENTRO ITALIA



Impossibile in queste ore non parlare di altro che non sia il terremoto che ha colpito questa notte il Centro Italia, con interi paesi rasi al suolo e diversi morti e feriti.






In queste ore Facebook ha lanciato l'applicazione "Terremoto nel Centro Italia- STAI BENE? DILLO A FACEBOOK" per trovare velocemente gli amici e familiari che vivono o si trovano temporaneamente nell'area coinvolta, collegarsi con loro e confermare che stanno bene e se ne sei a conoscenza.



La videodiretta di Repubblica








Tribuna Libera

martedì 23 agosto 2016

Moto e auto storiche a Ceglie Messapica



(foto edizione 2015)



XXII Raduno di Auto e Moto Storiche – 
28 Agosto 2016






PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

08.30 Iscrizioni e colazione in Piazza Daunia

11.00 Giro cittadino – percorso Valle D’Itria

12.15 Aperitivo presso “Giugra’ ”

13.00 pranzo presso ristorante “ Lo Smeraldo ” CLICCA QUI PER IL MENU’

Intrattenimento a cura di “Giancarlo Occhilupo” (imitatore di Renato Zero)

17.00 Premiazione partecipanti

Durante il pranzo vi sarà una estrazione gratuita di gadget e ricchi premi (n.b.: gadget solo per i primi 300 iscritti)

P.S.: Tutti i partecipanti al Raduno DEVONO OBBLIGATORIAMENTEESSERE MUNITI DI ASSICURAZIONE ed i motociclisti DEVONO INDOSSARE obbligatoriamente IL CASCO!


PER ISCRIZIONI E INFO
TEL: 0831 382166 – FAX: 0831 383825 – CEL: 339 4393010
www.vespaclubcegliemessapica.eu – Facebook: Vespa Club Ceglie Messapica







Tribuna Libera

Il primo Giovedì di Settembre


Un'iniziativa organizzata da Visit Ceglie e altre associazioni cegliesi.





Questo il comunicato:






Tribuna Libera

Operazione della Forestale di Ceglie Messapica

Taglio abusivo di pini, incendio di rifiuti e scarichi: otto denu



"Denunciate 8 persone (tra cui due minori) dalla Forestale di Ceglie Messapica per taglio boschivo non autorizzato e incendio, smaltimento e gestione di rifiuti. I controlli sono stati eseguiti nelle campane tra Ceglie e Francavilla Fontana".


Tutti i dettagli





Tribuna Libera

lunedì 22 agosto 2016

Stabilizzazione per gli Lsu comunali





Il Comune di Ceglie Messapica utilizza da molti anni una ventina di LSU (Lavoratori Socialmente Utili) per servizi essenziali per la nostra comunità, come servizi scolastici, manutenzione verde pubblico e aree sportive, manutenzione e pulizia delle strade, piazze e aree pubbliche in genere, servizi di supporto alle attività turistiche. Nel corso di questi anni ci sono state delle controversie giuridiche sul loro rapporto di lavoro (Clicca qui) ma non parliamo di questo oggi in questa sede. 


La notizia positiva è che la Regione Puglia ha da poco approvato il Piano di incentivazione 2016-2017 per la stabilizzazione dei Lavoratori Socialmente Utili in utilizzo presso gli Enti e i Comuni. Il Piano prevede finanziamenti per il biennio in favore dei Comuni che assumono gli LSU a tempo indeterminato full time/part time, incentivi per i lavoratori cui manchi un anno al pensionamento e incentivi per le imprese aggiudicatarie di gare e appalti comunali di opere e servizi che intendono assumere LSU. 


La stessa Regione ha ribadito che è prevedibile un ulteriore stanziamento di risorse, nel corso dei prossimi mesi, in base alle richieste che perverranno.





per leggere il provvedimento regionale



L'auspicio è che il Comune faccia propria questa opportunità data dalla Regione e avvi un percorso di stabilizzazione, atteso da tanti anni da questi lavoratori, per dare loro e alle loro famiglie, nell'ambito delle risorse a disposizione, un quadro di stabilità lavorativa e sicurezza economica di cui hanno pieno diritto.





Tribuna Libera

Concorso al Comune di Ceglie, Il calendario delle prove/2





Torniamo a parlare dei concorsi presso il Comune di Ceglie Messapica. 

E' stata pubblicata oggi sull'Albo pretorio la determina con l'elenco degli ammessi, la nomina della commissione esaminatrice e il calendario dei colloqui in riferimento al Bando di concorso per titoli e colloquio per la formazione di una graduatoria per la copertura a tempo determinato part-time di n. 1 posto di “Assistente Tecnico” – Cat. Professionale C presso l'Ufficio Ambiente del Comune di Ceglie Messapica.

per leggere tutto





Tribuna Libera

domenica 21 agosto 2016

Lavori alla scuola di via Machiavelli, E' polemica



Lo scorso autunno, presso la scuola primaria "De Amicis", si verificò un distacco di calcinacci in un bagno per bambini diversamente abili, un vano di 2 metri per 2. I calcinacci sarebbero caduti sul water. Fortunatamente, quando accadde (era di notte), non c'era nessuno. Il Dirigente della scuola chiese subito che venisse eseguita una perizia tecnica su tutti i solai del Plesso scolastico. 







In questi giorni sono in corso presso quella scuola i lavori di consolidamento, un intervento che comprende la manutenzione straordinaria e anche la rimozione e sostituzione del cartongesso che rivestiva il soffitto in aree individuate nel corso dei controlli e dei saggi effettuati, su richiesta del Comune, da una ditta specializzata dopo il distacco dell'intonaco del soffitto. 




Della questione ne parlava ieri il Quotidiano:



«Se si affidano dei lavori di consolidamento di una scuola elementare con il 42 per cento di ribasso, non so voi, io non sono tranquillo». A sollevare il caso, con un post su Facebook, è stato Tommaso Argentiero, ex consigliere e assessore del centrosinistra, attuale presidente del comitato cittadino per la trasparenza e la legalità degli atti amministrativi di Ceglie Messapica. A cosa fa riferimento nello specifico? Ai lavori di consolidamento nella scuola primaria “De Amicis” di via Machiavelli, affidati dalla Stazione unica appaltante (Sua) della Provincia di Brindisi ad una ditta che ha offerto un ribasso del 42 per cento, ovvero un importo di 32.973,30 euro, oltre 10.544,53 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso, per l'importo complessivo di 43.517,83 euro, oltre Iva ...

per leggere l'articolo integrale



puoi leggere integralmente l'atto comunale in questione.



Tribuna Libera

sabato 20 agosto 2016

Una serata a base di ripieni






“…che a noi proprio dentro agli alimenti ci piace mettere delle cose, e questa cosa dei ripieni ci ha fatto volare alto con la fantasia…” 

Una serata di deliziosi assaggi ripieni.

Tutto è stato farcito in cucina, e il piacere di riempire, cibo con altro cibo è infinito e godereccio. Per una sera alla Masseria LoJazzo ci dedichiamo alle melanzane ripiene e ai bignè.  

INGRESSO GRATUITO.



Domenica 21 agosto, ore 21.30

A Masseria Lo Jazzo,
Via Ferruzzo Casale Jazzo, Ceglie Messapica




Tribuna Libera