F F Tribuna Libera: maggio 2018

giovedì 31 maggio 2018

Un percorso accidentato





Alfonso Monaco, sulla Community del blog, ci segnala lo stato della strada che dall'ex Macello porta a contrada Madonna della Grotta. Strada per un tratto provinciale e per un altro comunale.

















Oronzo Elia ha fatto per noi anche un video.





maggio 2018

Presentazione del tentativo di record mondiale







Venerdì 1 giugno alle ore 11.00, presso la sede della Scuola mediterranea di gastronomia, conferenza stampa di presentazione del tentativo di Guinness World Record che sarà tentato, a partire dal 1 luglio, dal giovane ciclista cegliese Leonardo Saponaro. L'attuale record mondiale è di 268 ore 32 minuti, realizzato nel 2012 da Jamie McDonald.



La prova già ufficiale per la Guinness World Record sarà l’unico tentativo mondiale del 2018 e consiste nel pedalare su una bici statica per 24 ore al giorno accumulando, come da regolamento, 5 minuti di riposo (cumulabili) ogni ora di pedalata da gestire in base alle esigenze fisiche/fisiologiche.






La prova sarà effettuata da Leonardo Saponaro, atleta noto nel panorama ciclistico pugliese per via della sua carriera sfociata nel semiprofessionismo e per le diverse iniziative ideate e realizzate su questa disciplina anche a scopo benefico. L’evento, trasmesso in streaming 24/24h, è organizzato da WiFiMultimedia di Cosimo Vitale e sarà contornato da una serie di iniziative a cura delle associazioni locali.

per i video


Leonardo Saponaro, classe 1992, ha disputato una miriade di gare di diversa rilevanza, è stato convocato due volte consecutive ai campionati italiani con la maglia grottagliese del CCJ Brittannico e ha ottenuto diversi riconoscimenti per essersi distinto durante le competizioni e fuori per l’impegno profuso in altri ambiti.

Ha effettuato nel 2015 un Giro dell’Italia in solitaria (2500km/10gg) e nel 2016 ha ideato e realizzato il “Giro di Puglia in 24h” (un evento sportivo abbinato ad una serie di eventi benefici da lui stesso promossi) un percorso di 600km concluso in 22h. In quest’ultima occasione è nata la collaborazione con WiFiMultimedia.



maggio 2018

Ordinanza comunale sugli incendi






Il sindaco ha firmato un'ordinanza in attuazione del decreto del 30 aprile scorso del Presidente della Giunta Regionale ("Dichiarazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi nell'anno 2018"). 

L'ordinanza comunale prevede che i proprietari e conduttori a qualsiasi titolo di terreni, aree e pertinenze incolti debbano attivare entro il 15 giugno 2018 le necessarie opere di prevenzione anti incendio mediante la pulizia di tali siti, provvedendo alla rimozione di erba secca, sterpi, residui,  di vegetazione e ogni altro materiale infiammabile.

E' previsto inoltre il divieto di accensione e bruciatura delle stoppie e della paglie presenti al termine di colture cerealicole e foraggiere nonchè la bruciatura delle superfici a pascolo e della vegetazione spontanea presente nei terreni coltivati, nei campi in stato di abbandono, incolti o a riposo nel periodo compreso tra il 15 giugno 2018 e il 15 settembre 2018.

La violazione dell'ordinanza prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.

Infine chiunque avvisti un incendio deve contattare con sollecitudine uno di questi numeri:

1515 Comando Corpo FForestale
115 Vigili del Fuoco
0831 377014 Comando di Polizia Locale




per scaricare l'ordinanza comunale


per il decreto del Presidente della Regione.







maggio 2018

Città degli antichi sapori




L’organizzazione ASEL, sulla base dei voti espressi dalla commissione di valutazione dell’osservatorio sul Consumo di Qualità, ha conferito al Comune di Ceglie Messapica e a quello di Cisternino il premio “Città degli Antichi Sapori”, quale riconoscimento per la qualità della gastronomia. Il premio è stato ritirato ieri a Matera dal sindaco di Ceglie.

Dobbiamo sempre essere orgogliosi di quanto le attività enogastronomiche, del gusto e della tradizione cegliese lavorano giorno per giorno per tenere alto il nome della nostra città non solo in Italia ma nel mondo in un momento di difficoltà economica e di politiche fiscali spesso dure da parte delle istituzioni (al di là di qualche piccola "goccia" di tanto in tanto)  che tenderebbero a scoraggiare tanti che invece con coraggio, fantasia e amore per il proprio lavoro e per la propria terra, continuano a rappresentare il lato più dinamico della nostra economia e della nostra città.

Bravi tutti loro.



maggio 2018

Cronaca flash





Auto in fiamme questa notte a Ceglie. Una Fiat Punto appartenente ad una donna è andata distrutta. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri.




maggio 2018

mercoledì 30 maggio 2018

Votiamo online il film di Pietro Ciciriello




Come abbiamo già scritto la settimana scorsa, “La giraffa senza gamba”, cortometraggio scritto e diretto da Fausto Romano e interpretato dal nostro sempre più bravo Pietro Ciciriello è nella cinquina per i GLOBI D’ORO, prestigioso premio della Stampa Estera ai film italiani, come miglior cortometraggio italiano.

Dal 22 maggio al 10 giugno 2018, sul sito www.gabrieleinguscio.it si potranno visionare, in streaming, i filmati selezionati dalla Direzione del Festival per essere valutati dalla Giuria che assegnerà i premi. 

per selezionare e votare



Nella sezione "Filmaker" è presente La giraffa senza gamba”. Chi voterà il corto preferito e confermerà il voto via email, concorrerà ad attribuire il Premio del Pubblico on-line (le votazioni si chiuderanno alle ore 24 del 12 giugno 2018).

La premiazione  si svolgerà venerdi 13 e sabato 14 luglio 2018, presso l'atrio del Castello Marchesale "Belmonte-Pignatelli" di Galatone (LE).
maggio 2018

Finanziamenti comunali per attività commerciali nel centro storico






E' stato pubblicato oggi all'Albo Pretorio comunale il "bando per l'assegnazione di finanziamenti a privati per la promozione e lo sviluppo delle attività produttive nel centro storico". Lo stanziamento complessivo è di 30mila euro, ai soggetti finanziati verrà concesso  un finanziamento di max 6mila euro una tantum. 

Possono accedere al contributo le attività commerciali non ancora avviate fino al giorno di pubblicazione, cioè oggi. 

Scade il 29 giugno prossimo.

Trovate tutti i dettagli (tipologia di attività finanziabile, criteri di valutazione, ecc.) nel bando che vi allego insieme al modello di domanda per il contributo.





Per info di dettaglio: 

pec: 




maggio 2018

Dieci anni in Tribuna. Libera








Un giovedì sera di dieci anni fa nasceva questo blog, eravamo sulla piattaforma "splinder" che ora non esiste più. 

Passa il tempo, dieci anni sono tanti. Dieci anni ti cambiano inevitabilmente, ma Tribuna Libera c'era allora e c'è oggi; con un po' di stanchezza, a volte, ma c'è. Partì che pensavo che questo "blogghetto" (così lo definirono anni fa in una telefonata) non sarebbe potuto durare più di qualche settimana ma, crescendo giorno per giorno, è andato abbastanza oltre le iniziali previsioni, andandosi a collocare in quella ormai famosa blogosfera cegliese con gli altri blog.

Consentitemi, a tal proposito, di citare gli amici Stefano, Domenico, Mimmo, Pino, oltre che i gestori di blog non più attivi ma che hanno fatto la storia della Ceglie 2.0: Giacomo, Rosanna, Franco e Carlo.

In questi dieci anni ho provato a raccontarvi la città, con le mie opinioni certamente, non sempre simili a quelle di tutti coloro che leggono (ma che noia sarebbe se la pensassimo tutti allo stesso modo ...). Abbiamo discusso, ci siamo confrontati, ci siamo scontrati, abbiamo fatto opinione insieme.

Ci sono stati momenti in cui sono stato felicissimo di raccontare tante piccole grandi storie di nostri concittadini o di contribuire nel mio piccolo a far risolvere alcune situazioni che mi avevano segnalato. Ci sono stati anche momenti non belli che hanno ferito, turbato, tanto da pensare "ma chi me la fa fare? Essere addirittura "odiati" ... ne vale la pena?". 

Ci sono stati conoscenti (non amici evidentemente) che ti toglievano il saluto, si "raffreddavano" o ti guardavano con un tipico sguardo arcigno messapico quando ti incontravano e salutavano (capita anche questo a Ceglie). Ma ci sono stati anche tanti amici e tantissime persone con cui è nata amicizia, stima, anche oltre tutte le distanze geografiche, proprio grazie a questo punto di contatto che è stato il blog. 

Per tanti di voi quei minuti di visita sono diventati una consuetudine quotidiana. Grazie per il farmi entrare, ogni giorno, nelle vostre case e sui vostri smartphone.

Qualche volta scrivendo posso aver sbagliato qualcosa (chi non sbaglia mai?) ma ho sempre cercato di  scrivere con onestà e libertà, sempre con dati e documenti alla mano, rispettando qualunque interlocutore e ascoltando chiunque. Se a volte ho perso la mia moderazione, me ne scuso. Se avete apprezzato quanto leggevate, vi ringrazio.

Poi è nata la Community, dove ho cercato di trasformare ogni utente in un blogger, un creatore lui stesso di contenuti e di discussione. Oggi per tanti quel gruppo è un luogo di confronto collaudato, direi autogestito, e non posso che esserne felice.

Prima ho scritto la domanda che spesso mi sono posto: Ne è valsa la pena? Si, credo che ne è valsa la pena. Proprio per aver scritto quello che sentivo di dover scrivere, per quelle tante persone che ho avuto modo di conoscere e per quelle che seguono il blog e spero di aver modo di conoscere prima o poi di persona. Tutti.

Tante altre cose vorrei dirvi ma rischierei di scrivere un post troppo lungo e allora mi fermo qui. 

Un abbraccio che vi racchiuda tutti.


A tutti voi ...






Francesco



















maggio 2018

martedì 29 maggio 2018

Una serata per la solidarietà





Domani sera (mercoledì) in Teatro comunale, a partire dalle 19, lo spettacolo musicale "L'albero che canta", organizzato dalla scuola secondaria di primo grado "Giovanni Pascoli" diretta dal dirigente Francesco Dell'Atti. Una serata in favore dell'associazione GOFAR che si occupa della ricerca per cura dell'Atassia di Friedreich, una malattia neurodegenerativa ereditaria molto complessa.


La serata, presentata da Agata Scarafilo, si aprirà con un saggio musicale degli alunni del corso D coordinati dalla prof.ssa Maria Stella Buccolieri che, insieme ai prof.ri Liliana Mola e Pietro Sternativo ha curato il progetto "Tradere: Tradizione e Tradimento".


Ospiti della serata saranno il polistrumentista Gioele Nuzzo e l'organettisa e ricercatore Massimiliano Morabito.



Alla serata parteciperanno anche i rappresentanti delle associazioni cegliesi che hanno contribuito con delle donazioni a rendere più sicuro il plesso scolastico della Pascoli: l'imprenditore Lucio Annese (col progetto "Buongiorno Ceglie Buongiorno Puglia"), il presidente Lions Francesco Larocca, il presidente del Rotary-Terra dei Messapi Luigi Ricci, il presidente del Rotaract Angelo Semeraro e il medico Francesco Pastore.






maggio 2018

Chef cegliesi "sotto una buona stella" in Canada





Il 30 e il 31 maggio, gli chef del ristorante “Al fornello da Ricci” di Ceglie Messapica Antonella Ricci e Vinod Sookar, con la voce narrante in inglese di Antonella Millarte, saranno gli “ambasciatori” del Made in Puglia in Canada.

Questo nell'ambito di "Sotto una buona stella", una iniziativa che ha preso il via nel 2015 – in connessione con EXPO Milano – per promuovere l’alta gastronomia italiana in Canada e realizzato congiuntamente dal Consolato, dall’Istituto Italiano di Cultura, dall’ICE e con la collaborazione del George Brown College, la principale scuola di cucina del Canada che lavora in Italia con Alma, e con la King Street Food Company, società che gestisce una catena di ristoranti italiani denominati “Buca”.

E' prevista una cena per 100 persone nel prestigioso ristorante italiano “Buca” a Yorkville, con un menu italianissimo preparato dai due chef insieme al noto chef Rob Gentile. Inoltre Antonella Ricci e Vinod Sookar terranno una master class per gli studenti del George Brown College.


maggio 2018

Angelo e Valerio sul Corriere della Sera


L'intervista è stata pubblicata ieri sul sito del primo quotidiano italiano, il Corriere della Sera.




"Quando qualcuno chiede loro «ma voi che lavoro fate?», Angelo e Valerio rispondono così: «Pressoché ogni giorno ci mettiamo in macchina e andiamo a trovare anziani contadini della Valle d’Itria e non solo, cercando di convincerli a darci i loro semi». Il resto del loro tempo lo trascorrono nell’orto che hanno ricavato nei pressi di Ceglie Messapica, cittadina barocca tra le più antiche della Puglia. Quarantenni, amici da sempre, Angelo Giordano e Valerio Tanzarella nel pomeriggio zappano, concimano, mettono a dimora quel piccolo tesoro vegetale che i vecchi coltivatori sagaci custodiscono con cura e che, con sempre maggiore fiducia, affidano ad Angelo e a Valerio".

per leggere tutto



Complimenti.








maggio 2018

lunedì 28 maggio 2018

Parlare della violenza sulle donne











maggio 2018

Ancora topi morti






Ancora topi morti, in diversi punti della città. Alcuni utenti hanno postato le immagini ripugnanti sulla Community Facebook del blog. Link

Gli ultimi due in via Torino e in via Francavilla. Casi che si aggiungono a quelli già documentati da altri cittadini la scorsa settimana. 

Intervenite!





maggio 2018

Per conoscere ISA




Mercoledì 30 maggio alle ore 19, presso la loro futura sede in Corso Garibaldi 73 a Ceglie Messapica, un gruppo di artigiane locali presenterà alla comunità il loro progetto "ISA - Impresa Sostenibile di Artigiane".

ISA è un progetto Vincitore PIN – Iniziativa promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI e finanziata con risorse del FSE – PO Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione. 

E' un gruppo di giovani donne che mettono insieme valori, esperienze e risorse per affermarsi come impresa artigianale al femminile fondata su innovazione, riuso, creatività e relazione.

ISA è un’impresa innovativa che, oltre a creare valore sociale e opportunità di crescita per se stessa e per il proprio territorio, realizza nuovi oggetti di design e manufatti green riconvertendo materiali di scarto o oggetti inutilizzati e contribuendo così a ridurre gli sfridi delle imprese e a dare valore ai materiali di scarto. 

Da un'idea di Daniela Trisolino e Nina Ramona Raffl, il gruppo si è ampliato con l'obiettivo di costituire una rete di artigiane sempre più ricca. La rete, con il supporto di altre associazioni attive sul territorio, ha tra gli obiettivi, oltre l'artigianato e il riuso, quello di formarsi e formare attraverso cicli di incontri di empowerment, team building e esempi di best practice. 



maggio 2018

domenica 27 maggio 2018

La "nuova" Forza Italia messapica






Ieri abbiamo parlato dell'adesione del sindaco di Ceglie Messapica al partito di Silvio Berlusconi.

La stampa locale oggi ci fornisce qualche altro dettaglio, politicamente di una certa rilevanza. Sul Quotidiano leggiamo che "a breve anche la fedelissima giunta seguirà Caroli. A dimostrare che il passaggio dell'esecutivo è cosa scontata è stata ieri la presenza di tutti gli assessori".



Dunque come nel 2014 a Ceglie avevamo avuto la prima - in Italia -  giunta monocolore del Nuovo Centrodestra (partito staccatosi da Forza Italia, odiatissimo da Berlusconi)  ora ci accingiamo ad avere, sempre a guida caroliana, una giunta monocolore di Forza Italia con Berlusconi leader. I protagonisti sono sempre gli stessi.   


Gli assenti 

Le cose risultano un po' più articolate però per la maggioranza che sostiene la Giunta. Come scrive la Gazzetta del Mezzogiorno "secondo indiscrezioni, ogni forza presente in Consiglio comunale ha intenzione di mantenere la propria autonomia". Si notava infatti ieri l'assenza dei consiglieri di maggioranza Pierangelo Mita, Vanessa Santoro e Domenico Lacala.

Il sindaco comunque resta ottimista: "L'intero gruppo è accanto a me, io sono l'apripista e ritengo che ci siano le condizioni perchè mi affianchino in questa scelta perchè ho la certezza che questo progetto farà bene a questo nostro territorio e che potrà scuotere le coscienze di altri amministratori vicini".


Ma certo! Tutti a cambiare partito! In fondo un partito vale l'altro ...

Questa è la politica oggi.


Cari concittadini elettori di questa amministrazione, siete pronti a dover cambiare ancora una volta simbolo da votare? Piena solidarietà. Va tutto bene.





"Se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi"
(Dal film "Il Gattopardo" di Luchino Visconti)






maggio 2018

Oggi pomeriggio allo stadio comunale








maggio 2018

sabato 26 maggio 2018

Il sindaco entra nel partito di Silvio Berlusconi






Luigi Caroli entra in Forza Italia

Foto: Ceglie Notizie



Nei giorni scorsi Ceglie Messapica è stata il set della serie televisiva con Fabio Volo. Oggi la saletta di un ristorante, sempre a Ceglie, è stata il set di una amatissima telenovela politica.





Il sindaco Luigi Caroli ha aderito a Forza Italia, in uno dei momenti più difficili per quel partito a livello nazionale con nuove inchieste in corso (link) in cui è coinvolto Silvio Berlusconi e con una costante erosione dei consensi del partito da parte della Lega.

Alla conferenza stampa erano presenti anche il segretario cittadino Luca Di Presa, assessori e consiglieri di maggioranza, la senatrice Annamaria Bernini e il segretario regionale Luigi Vitali.






(foto da Ceglie Notizie)




Come conferma il consigliere di maggioranza Angelo Perrino in una intervista oggi alla Gazzetta del Mezzogiorno, l'obiettivo è una candidatura dell'attuale sindaco al Consiglio regionale pugliese nel 2020. 



Quindi, con la lista di Forza Italia, Caroli dovrebbe tentare di farsi eleggere tra i quattro consiglieri regionali che scatteranno in provincia di Brindisi tra tutte le liste che si presenteranno. 


Questi i voti ottenuti dalle liste nel collegio di Brindisi alle regionali del 2015.





Ovviamente tra due anni i risultati potrebbero essere molto diversi, dal momento che tre anni fa non c'era stato ancora l'exploit della Lega al sud e i Cinque Stelle non avevano ancora ottenuto quel gran numero di consensi che oggi hanno nelle regioni meridionali.


C'è comunque ancora tempo.





maggio 2018

In corsa per il prestigioso premio cinematografico







Una bella notizia che inorgoglisce tutti noi cegliesi.


La giraffa senza gamba”, cortometraggio scritto e diretto da Fausto Romano e interpretato dal nostro sempre più bravo Pietro Ciciriello è nella cinquina per i GLOBI D’ORO, prestigioso premio della Stampa Estera ai film italiani, come miglior cortometraggio italiano.



per leggere tutte le candidature
(dal sito Coming Soon)





La cerimonia di premiazione della 58° edizione si svolgerà mercoledì 13 giugno nell’incantevole scenario di Villa Medici, a Roma, dove saranno presenti i grandi nomi del cinema italiano.




Nel corso della serata saranno svelati i vincitori, ma “è già un bellissimo traguardo” dice Romano “e voglio ringraziare la mia squadra, in particolare il direttore della fotografia Francesco Di Pierro, il mio aiuto regia Marta de Nitto Personé e la distributrice Gloria Romano”.

Il cortometraggio prodotto da Maxman – girato interamente a Galatina, città natale del regista – è vincitore del bando MigrArti2017 del MiBact e ha avuto il suo battesimo durante la 74ª  Mostra del Cinema di Venezia, dove ha ricevuto una calorosa accoglienza. 




Come ricorderete, il film racconta la storia di Salvatore Principe (interpretato da Pietro Ciciriello), un burbero e misantropo avvocato in pensione che vive in un sontuoso appartamento dove passa le sue giornate comprando online rari francobolli. Quando una famiglia senegalese si trasferisce nell’appartamento di fronte al suo, l’avvocato si barrica in casa per timore dei nuovi vicini. Ma la piccola Fatima (Hana Mangistu Kebede) farà di tutto per farlo entrare nel suo “regno a colori”.

Un nuovo, importante riconoscimento per la seconda opera di Fausto Romano, che in questo periodo è immerso nella preparazione di un lungometraggio che, ci svela, sarà ambientato nei luoghi della sua infanzia.


per vedere il cortometraggio integrale.





maggio 2018

Ancora topi ...................





La segnalazione la fa una nostra concittadina sulla Community del blog.

Giardinetti di via Torino, sotto lo scivolo per i bambini.

L'immagine può contenere: pianta, spazio all'aperto e natura


L'immagine può contenere: pianta, albero, scarpe, spazio all'aperto e natura




maggio 2018

venerdì 25 maggio 2018

11 milioni di euro in gioco d'azzardo, a Ceglie Messapica






Uno studio allarmante pubblicato oggi sul sito del Sole 24 Ore. CLICCA QUI

La società Infodata si è rivolta all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, chiedendo ed ottenendo i dati relativi ai primi sei mesi del 2017 sul gioco d'azzardo in Italia. 

Periodo nel quale gli italiani hanno puntato oltre 37 miliardi di euro tra slot machine, gratta&vinci, superenalotto e scommesse.

Dalla mappa è possibile selezionare i vari Comuni.



Vediamo Ceglie Messapica.




11 milioni di euro,
22 miliardi di vecchie lire.



Spesi in appena sei mesi!

Per il gioco.



Quante cose buone si sarebbero potute fare nella nostra comunità con quei soldi ...






La Regione nel 2013 si è dotata di una legge per contrastare la diffusione del gioco d’azzardo patologico, dando competenze a Comuni e Asl.


per il testo






maggio 2018

Tra incontri e racconti







Sabato 26 maggio 2018, a partire dalle ore 16.00, in piazza Lorch a Oria si terrà la festa unitaria dell'Azione Cattolica diocesana, quest'anno intitolata "Tra incontri e racconti".

In occasione dei 150 anni della fondazione di Azione Cattolica Italiana, l’AC della Diocesi di Oria dedicherà la Festa unitaria 2018 alla celebrazione di questo importante anniversario.

L'appuntamento del 26 maggio è aperto ai ragazzi dell’ACR e ai loro genitori, ai giovani e ai giovanissimi, agli adulti.

Dopo l'animazione iniziale sono previsti giochi tematici, la rappresentazione dell'inno "Futuro presente" e la presentazione di lavori realizzati nelle parrocchie.

“Tra incontri e racconti” si vivrà un’occasione di festa e gioco, di riflessione e formazione.



maggio 2018