F F Tribuna Libera: L'ultimatum di Ciro Argese a Forza Italia

sabato 28 marzo 2015

L'ultimatum di Ciro Argese a Forza Italia


Ricevo e pubblico un comunicato dell'amico Ciro Argese, coordinatore provinciale del Nuovo Centrodestra, che ha sospeso tutti gli accordi rtra Ncd e Forza Italia in provincia di Brindisi, compresa Ceglie Messapica.




Argese a Forza Italia: 

Sospesi tutti gli accordi in provincia di Brindisi

Non possiamo accettare l'atteggiamento di alcuni esponenti di Forza Italia in provincia di Brindisi di prepotenza,prevaricazione e volontà di “comandare” in casa d'altri”.
E' quanto dichiara il coordinatore di Ncd di Brindisi a margine della riunione dei coordinatori provinciali di Ncd Puglia oggi a Bari. “Ci siamo seduti al tavolo provinciale del centro-destra con serietà e spirito di collaborazione,ma mentre l'Ncd in ogni comune ha fatto di tutto per trovare l'unità del centro-destra intero,Forza Italia predicava bene ma agiva diversamente”. "Le furbizie - continua Argese - le fughe in avanti non fanno certo bene ad una coalizione che in provincia di Brindisi è stata sempre divisa. E' necessario - conclude Argese - la convocazione urgente di un tavolo provinciale di tutto il centro-destra che ristabilisca le regole di convivenza,altrimenti ognuno per la sua strada a prescindere dalle regionali".






Intanto il sindaco Luigi Caroli, in merito alla discussione sull'alleanza che dovrebbero sostenerlo, oggi dichiara al Quotidiano: "Non ho ancora incontrato i candidati della mia coalizione per parlare dell'alleanza con Forza Italia. Se ne parlerà la prossima settimana o forse dopo la Pasqua, senza fretta".













L'ultimatum di Ciro Argese a Forza Italia

14 commenti:

  1. Anonimo3/28/2015

    Per Epifani continuare ad essere preso a pesci in faccia non conta niente, ma cosa aspetta a lasciar perdere chi non lo vuole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/29/2015

      Quando la volpe non arriva all'uva dice che è acerba.LO VOGLIONO TUTTI ma lui resta sempre in FORZA ITALIA!!!!

      Elimina
  2. Anonimo3/28/2015

    Locorotondo ha avuto garanzie per fare il presidente del consiglio epifani e' di troppo. Abast...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/28/2015

      sempre che vincano le elezioni ..........................

      Elimina
    2. Anonimo3/29/2015

      Ma perché scrivete sempre di Epifani,sapete bene che vi farà fuori in una maniera molto semplice,i voti che lui prende sempre e sono tanti tanti tanti.

      Elimina
  3. Anonimo3/28/2015

    Epifani chi?? Lu franchiddese???

    RispondiElimina
  4. Anonimo3/28/2015

    Ma ha fatto bene Argese se lo stavano giocando per bene ma lui da vecchia volpe li cacciati subito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/29/2015

      Caro Argese sono diversi anni, tanti che stai in politica
      Hai deciso da che parte e con chi stare se fossi stato un po più coerente saresti tu il sindaco di Ceglie non quello opportunista e malefico Caroli

      Elimina
    2. Anonimo3/29/2015

      Ma non siete al corrente,Epifani,Argese,Caroli vanno tutti insieme e vincono al primo turno con buona pace di voi tutti

      Elimina
  5. Anonimo3/28/2015

    tutti a casa, interessati solo alle poltrone e agli appannaggi, vivono di politica e si vede....

    RispondiElimina
  6. Anonimo3/28/2015

    Bene Argese ottima presa di posizione....
    Caroli più aspetti a fare il comunicato stampa più voti perdi...
    Nella vita, caro Luigi, vale più un gesto di correttezza e orgoglio che una manciata di voti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/29/2015

      Non date consigli a Caroli è talmente furbo che era partito benissimo ma per voler vincere al primo turno si sta giocando addirittura il ballottaggio bravo continua così'''''''''' ''

      Elimina
  7. Anonimo3/29/2015

    Complimenti..... a tutti questi sondaggisti!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/29/2015

      Non siamo sondaggisti ma opinionisti basta guardare i fatti con imparzialità

      Elimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti