F F Tribuna Libera: Ciao, Glicerio

martedì 25 luglio 2017

Ciao, Glicerio








Una bruttissima notizia piovuta a ciel sereno. E' venuto a mancare improvvisamente Glicerio Campanella, nostro concittadino conosciuto e amato da tantissimi cegliesi.




Si era trasferito diversi anni fa prima in provincia di Bergamo e, in seguito, a Bologna. Nel 2015 avevamo raccontato (link) la sua nuova avventura imprenditoriale con l'apertura di un ristorante-pub nel capoluogo emiliano, nei pressi della stazione, che aveva riscosso da subito un enorme successo. In particolare il panino cegliese che aveva dedicato alla memoria di un altro nostro concittadino scomparso prematuramente, Francesco Lodedo.

Quel luogo era diventato una meta d'obbligo soprattutto per tanti cegliesi residenti a Bologna o che vi si trovavano a passare.

Siamo vicini al dolore dei suoi familiari e di chi gli voleva bene. Riposi in pace.




Ciao, Glicerio

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti