F F Tribuna Libera: Quei semafori a Ceglie Messapica ...

venerdì 5 dicembre 2014

Quei semafori a Ceglie Messapica ...




Una segnalazione del consigliere comunale di centrosinistra Tommaso Argentiero

"Senza ottenere grandi risultati, da diverso tempo segnalo la completa mancanza di manutenzione degli impianti semaforici a Ceglie Messapica. Diventa difficile capire il menefreghismo più assoluto dell’Amministrazione Caroli. Il Comune, quale ente proprietario della strada, ha responsabilità dirette nel garantire il funzionamento degli impianti. Nel caso, malaugurato, che dovesse succedere qualcosa di grave per colpa del non funzionamento di un impianto semaforico le responsabilità sarebbero dirette e personali

La situazione è diventata molto seria e pericolosa al semaforo sito in via S. Paolo della Croce dove le lanterne di colore giallo, che dovrebbero garantire la sicurezza stradale a semaforo spento o non funzionante, non si accendono . Gli automobilisti arrivati all’incrocio si trovano con le lanterne semaforiche spente e non sanno cosa fare: passo o non passo,è verde o è rosso?
Sono anni che sollevo questa situazione, certo è che non mi arrendo,ma forse è il caso di evitare gli incroci di ceglie messapica.
Ps: Sugli incroci a rotatoria, quando saranno ultimati lavori, faremo un po’ di luce".

Tommaso Argentiero








E, sempre Tommaso, oggi ha anche affrontato il problema 
di ... ATTILA.






Quei semafori a Ceglie Messapica ...

4 commenti:

  1. Anonimo12/05/2014

    Vorrei segnalare a Tommaso Argentiero, che il bancomat delle poste di Via Don Guanella quasi tutti i sabato e fuori servizio, perche non fa migliorare questo disagio per gli utenti?

    RispondiElimina
  2. Anonimo12/05/2014

    Caro Tommaso perché non ti dimetti ......sei stato rottamato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'amico Tommaso è (e sarà) una importante risorsa del centrosinistra.

      Elimina
  3. Anonimo12/06/2014

    Rottamare? ...
    Ma se si sta presentando alle prossime Regionali..

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti