F F Tribuna Libera: Cristiani e Politica

venerdì 13 marzo 2015

Cristiani e Politica







Ricevo e pubblico con piacere
questo invito dell'Azione Cattolica della Diocesi di Oria:






Nell’ambito del percorso formativo "CRISTIANI DEL XXI SECOLO", promosso da Azione Cattolica diocesana per l’anno 2015, si svolgerà il 15 marzo 2015 con inizio alle ore 16,30 presso il seminario vescovile in Oria, la tavola rotonda sul tema “ Dottrina Sociale della Chiesa e impegno nelle Istituzioni”.

L’invito di Papa Francesco a uscire, andare incontro alle periferie, non solo in senso fisico ma anche umano, scuote le coscienze di tutti, non solo dei cristiani, ma certamente in particolare dei cristiani e chiama ad un agire responsabile soprattutto coloro che sono impegnati in prima persona a perseguire il bene comune.

A dibattere di questo delicato tema Azione cattolica diocesana ha invitato tre eminenti rappresentati delle Istituzioni a livello locale, ma anche persone che per il loro percorso sociale e umano, hanno dimostrato sensibilità e attenzione alle problematiche che la Chiesa sviluppa da molti anni. Parleranno:

Gianluca Budano, Direttore Generale del Consorzio Ambito n.3 per la realizzazione del sistema integrato del welfare dei comuni di Francavilla Fontana, Oria, Ceglie Messapica, San Michele Salentino, Carovigno, Villa C.
Giovanni Semeraro, Dirigente Scolastico dell’ ITI E. Fermi di Francavilla Fontana
Emanuele Sternativo, imprenditore, Presidente Provinciale CNA, vice presidente della Camera di Commercio della provincia di Brindisi.

Alla presenza dei responsabili parrocchiali di Azione Cattolica di tutta la Diocesi di Oria, questa circostanza sarà sicuramente utile a sottolineare il cammino della Chiesa oritana a sostegno del rinnovamento voluto fortemente da Papa Francesco.

Modererà il dibattito, Corradino De Pascalis, Presidente diocesano di Azione Cattolica.

Oria, 13 marzo 2015
Ufficio Stampa









Cristiani e Politica

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti