F F Tribuna Libera: Castello, Il PD cegliese va all'attacco dell'Amministrazione

domenica 25 ottobre 2015

Castello, Il PD cegliese va all'attacco dell'Amministrazione


La notizia centrale della scorsa settimana è stata senza dubbio la perdita, da parte del Comune di Ceglie, del finanziamento regionale di circa 1 milione di euro che avrebbe consentito il restauro del castello ducale di Ceglie. C'è stato un comunicato dell'Amministrazione, rispetto al cui contenuto TribunaLibera ha dimostrato come ci fossero diverse inesattezze.

per rileggere tutto.






Sulla vicenda interviene il segretario cittadino del Partito Democratico, l'avv. Piermassimo Chirulli, con una nota riportata oggi dalla Gazzetta del Mezzogiorno:




"Il progetto per il recupero del castello non compare nell'elenco degli interventi finanziati dalla Regione. Ciò per esclusiva responsabilità dell'Anministrazione Caroli. Quando si tratta di predisporre serie politiche per il turismo e per la cultura, l'Amministrazione Caroli mostra tutta la sua debolezza e il suo pressapochismo, non avendo strategia e personale adeguato. 
Nella passata consiliatura, Caroli ha usufruito dei finanziamenti ottenuti dalla precedente amministrazione guidata da Pietro Federico, che aveva dimostrato visione strategica e grande capacità di intercettare finanziamenti esterni. Alla prima prova importante la Giunta Caroli ha fallito. Il tentativo del sindaco si sminuire la questione, facendo intendere che la determina regionale n.244/2015 ammetterebbe ancora finanziamenti allo stesso è privo di ogni fondamento e mostra ancora di più la grave confusione in cui versa l'amministrazione ...
Il Pd non esulta certo per questo grave smacco: questa è una sconfitta per la città. Il Pd è una forza responsabile che antepone sempre gli interessi di Ceglie a quelli della battaglia politica. Per questo ci auguriamo che vi siano presto altre possibilità di finanziamento e che stavolta l'Amministrazione si faccia trovare preparata".



____________________________________________________


Comunicazione di servizio per i lettori del blog che seguono gli aggiornamenti sul profilo Facebook e sulla pagina "Amici di Tribuna Libera". Da oggi gli aggiornamenti FB sui nuovi post li trovate esclusivamente sulla nuova pagina FB dedicata al blog. Per seguirli sulla vostra bacheca potete cliccare sulla pagina e mettere il vostro "Mi piace". 






Buona domenica a tutti voi.




Castello, Il PD cegliese va all'attacco dell'Amministrazione

14 commenti:

  1. Anonimo10/25/2015

    Credo che il Pd cegliese farebbe Bene a chiedere un incontro all'assessore regionale Loredana Capone per fare il punto della situazione la città ha diritto di conoscere la verità. Troppe chiacchiere da parte di chi amministra la città non aiutano il recupero del nostro castello, solo scuse per nascondere la perdita del finanziamento.
    Rocco Argentiero

    RispondiElimina
  2. Anonimo10/25/2015

    Il Pd a ceglie non esiste fa un comunicato dopo una settimana. Avv. Chirulli dimettiti l'agonia del Pd e' cosa nota a tutti i livelli.

    RispondiElimina
  3. Mi dissocio. Apprezzo il lavoro dell'amico segretario piermassimo. Questo commenti anonimi di gente MOLTO INTERESSATA AL PD sono ridicoli. Presentatebi ai congressi e argomentate invece di scrivere in anonimo. Un saluto al buffone in anonimo.

    RispondiElimina
  4. Anonimo10/25/2015

    Invece che rilasciare dichiarazioni palesemente FALSE... da avvocato. ... ai poteva comunque documentare. ... leggere i verbali allegati alla determinazione. .. che sono pubblicati sul sito della Regione Puglia... ad esempio

    Un PD sempre più deludente. ... disinformato...
    Scrive tanto per scrivere....
    Commenta e si espone inutilmente a querela di falso

    Dovete crescere....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi toni "minacciosi" (di anonimi poi ...) non incantano nè creano effetto alcuno in nessuno.
      Rileggili i verbali, sono i verbali da cui si denotano i progetti analizzati, quelli ammessi e quelli no al finanziamento regionale. Poi però la determina si conclude con un elenco dove trovi progetti finanziati, finanziabili ma non finanziati perchè le risorse sono terminate e progetti esclusi.

      Ti invito a rileggere il mio post dell'altro giorno, la matematica non è un'opinione.

      Per il resto Piermassimo ha solo ricordato quanto è ormai noto: il progetto cegliese non è, purtroppo, tra i progetti finanziati dalla Regione Puglia.

      Puoi fare tutti le arrampicate sugli specchi che vuoi, ma la realtà non cambia.
      Naturalmente esiste la possibilità del ricorso. Che tu sappia, sarà presentato?

      Elimina
    2. Anonimo10/26/2015

      La parola fine è solo sui 7 esclusi
      Il resto... speculazione pura

      Elimina
    3. Ormai siamo alla barzelletta.

      Elimina
    4. Anonimo10/26/2015

      Scusa
      Mi risulta che un finanziamento è perso solo se lo avevi prima avuto
      Mi dici.. cosa hai perso?
      Aspe... forse ho capito. ..
      Ormai il PD ha perso tutto... e quindi. .. anche il senno

      Elimina
    5. Anonimo10/26/2015

      "La regione non ha dato al progetto del comune circa 800.000 euro di finanziamenti che erano stati richiesti" va bene come forma?ora sei soddisfatto?brav!

      Elimina
    6. Anonimo10/27/2015

      Non lo ha dato anche ad altri 130 comuni...
      Quanti Comuni avrebbero perso il finanziamenti?

      Ahahajajaja

      Elimina
  5. Anonimo10/26/2015

    Prossimo segretario Pd a Ceglie Antonello Laveneziana, il l'Avv. chirulli farebbe bene a dimettersi per evitare che a breve sia sfiduciato dai caroliani. Il Pd a Ceglie non esiste sono rimasti in quattro, bisogna rinnovare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo10/26/2015

      sogna sogna intanto il pd ha fatto questo giusto attacco duro all'amministrazione

      Elimina
    2. Anonimo10/26/2015

      Ahaha ma chi l'ha scritto il commento su nello?

      Elimina
  6. Anonimo10/27/2015

    ANTONELLO Laveneziana. ...
    Coerenza ed affidabilità
    Oltre che una visione politica vincente....
    Tutti gli altri.... a casa

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti