F F Tribuna Libera: Consiglieri e Consigli comunali cegliesi

lunedì 26 ottobre 2015

Consiglieri e Consigli comunali cegliesi








Non ci crederete ...

Hanno convocato il Consiglio comunale.








Dall'inizio della nuova consiliatura ad oggi (quasi 5 mesi) il Consiglio è stato convocato soltanto due volte, quelle obbligatorie per legge (la seduta di insediamento e quella di approvazione del rendiconto) pena lo scioglimento. Anche questa nuova convocazione dovrebbe rientrare nella obbligatorietà, dal momento che il primo punto dell'ordine del giorno prevede la nomina triennale del nuovo Collegio dei revisori dei Conti (l'attuale, in scadenza, venne nominato con delibera n.15 del 12 ottobre 2012, e dunque non si poteva non convocare l'organo consiliare per il rinnovo).




Eppure, da cittadini, credo avremmo apprezzato che il Consiglio (organo essenziale di indirizzo politico e di rappresentanza popolare) fosse stato chiamato a discutere anche di altre questioni importanti, prioritarie, che riguardano la vita quotidiana dei cittadini cegliesi. Penso ad esempio alla questione della sicurezza: la cronaca delle ultime settimane ha documentato fatti preoccupanti (es. rapina a mano armato a una vettura per strada, esplosione a bancomat) che, insieme ad esempio alla questione della sicurezza nelle campagne, probabilmente avrebbero necessitato di una discussione e di un confronto.

E magari anche, tema strettamente collegato, sulle videocamere di sicurezza in luoghi pubblici. Funzionano? A che punto siamo? Nulla di tutto questo è all'ordine del giorno. E, - perchè no? - avrebbero potuto discutere anche della vicenda del finanziamento per ristrutturare il castello ...
Auspichiamo che a breve si possa discutere anche di tutto ciò, mica il dibattito può essere ridotto a magnificare l'operato amministrativo con le foto sui social network ... 

Altrimenti il rischio è che tanti consiglieri, essendo chiamati ad esprimersi e votare solo su questioni tecniche e interne all'apparato, possano anche perdere l'entusiasmo e la motivazione a svolgere il loro ruolo istituzionale. Mica possiamo permetterlo ...




Consiglieri e Consigli comunali cegliesi

11 commenti:

  1. Anonimo10/26/2015

    Il lungo silenzio dell'amministrazione Caroli sulla situazione Sicurezza mai una parola in questi mesi........non ultima una bomba ad un bancomat della credem fatto gravissimo considerato che sugli uffici del istituto vi sono abitazioni ...... in 5 mesi solo silenzio e un paese in completo abbandono.......

    RispondiElimina
  2. Anonimo10/26/2015

    Ma tutte queste questioni france' non le avrebbe potute porre l'opposizione di sinistra? Mi viene da dire e pensare che la vera opposizione la fai solo tu! Seria e giusta !!e sulle tue considerazioni poi intervengono i veri politici(se intervengono).M.B.

    RispondiElimina
  3. Anonimo10/26/2015

    perchè Ceglie ha un consiglio comunale?

    RispondiElimina
  4. Anonimo10/27/2015

    Tranquilli.. la banca risarcisce.... è assicurata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, quindi non è un problema per te se di notte dei malviventi fanno esplodere qualcosa?
      Capito tutto. #vatuttobene

      Elimina
  5. Anonimo10/27/2015

    Una schifezza! Faranno una fine peggiore! Vergogna vergogna vergogna dignità pari a zero!!!

    RispondiElimina
  6. Anonimo10/27/2015

    Grazie Signor Sindaco per aver chiuso finalmente le fughe della videosorveglianza. Grazie. Me ne ricordero' alle prossime elezioni.....450 € di braccetto e ammortizzatori alla macchina.....e come me ne ricordero'!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo10/28/2015

      Basta guardarlo l'entusiasmo dei consiglieri: sembrano facce da funerale.
      Basta sentirle le motivazioni nell'esercizio del proprio ruolo istituzionale: nemmeno la teatralità è convincente e rispondente alla ripetizione dell'enunciato.
      Vogliono convincere senza essere convinti

      Elimina
  7. Anonimo10/28/2015

    Sono senza pathos :non hanno nè passione nè compassione !!!

    RispondiElimina
  8. Anonimo10/28/2015

    Forse pensano che la politica sia un teatrino dove non è necessario curare la regia,l'esibizione e nemmeno la dizione?

    RispondiElimina
  9. Anonimo10/29/2015

    Se l'amministrazione è finita,l'importante è fare il passo giusto per una scelta istituzionale nuova,seria e competente

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti