F F Tribuna Libera: Destra, sinistra o avanti?

venerdì 1 luglio 2016

Destra, sinistra o avanti?








Sulla Community Facebook del blog, Giuseppe ci pone un piccolo quiz:


"Ritornando alla questione delle strade chiuse al traffico a Ceglie Messapica: Salendo in Piazza Plebiscito attraversando Via Balilla (salendo dal Banco di Napoli, per intenderci) mi ritrovo al piccolo incrocio sulla fontanella. La strada frontale che dà sulla piazza è transennata, così come Via Chianchizze sulla destra. Le uniche due vie "libere" sono Via Chianchizze sulla sinistra e Via Balilla dietro di me, ma essendo entrambe a Senso Unico le percorrerei in Divieto d' Accesso. Considerando che l' unico modo per superare lecitamente quest' impasse sarebbe il decollo verticale, qualcuno sa come dovrei comportarmi o a chi chiedere delucidazioni?

Le transenne non dovrebbero essere poste in altri punti, senza che le auto siano portate ad arrivare in questa trappola?".












Destra, sinistra o avanti?

18 commenti:

  1. Anonimo7/01/2016

    vero. mi son ritrovato anch'io nella stessa situazione. ho dovuto percorrere controsenso via chianchizze e dietro di me altre due macchine cotringendo chi veniva da via chianchizze a farsela tutta in retromarcia( anche perchè non aveva altra scelta). ma cercare di rimediare no???

    RispondiElimina
  2. Anonimo7/01/2016

    bastava mettere un' altra transenna davanti al Banco di Napoli!!

    RispondiElimina
  3. Anonimo7/01/2016

    Mi spieghi che ci vai a fare in piazza in macchina? Negli altri paesi si lascia la macchina nelle apposite zone di parcheggio e si va a piedi. Impariamo a muoverci senza macchina, così si dimagrisce e si fa un pò di moto che male non fà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo7/01/2016

      "nelle apposite zone di parcheggio" dove? negli altri paesi sono molto ampie queste zone...

      Elimina
    2. Anonimo7/01/2016

      Zona ospedale hai centinaia di parcheggi. Così come nelle stradine di via Martina e nelle stradine intorno al Comune. Ma tu vuoi parcheggiare di fronte alla chiesa madre per sentirti la messa e di fronte a Zanghett per una pagnotta. Cammina che ti da bene e forse campi di più e meglio.

      Elimina
    3. Anonimo7/01/2016

      Guarda che il ragazzo del post non ha detto che doveva andare in piazza ma di aver trovato transennata anche la strada che gira a destra, non avendo poi altra scelta che svoltare nella strada contromano, minghiaril. Ma sai almeno leggere?

      Elimina
    4. Anonimo7/01/2016

      SCUSATEMI, MA SE ALL'INIZIO DI VIA BALILLA NON C'E' NESSUN AVVISO DI STRADA CHIUSA VUOL DIRE CHE IO LA POSSO INBOCCARE ASPETTANDOMI DI ARRIVARE ALLA SUA FINE, GIUSTO? PERCHE A META' STRADA DEVO FAR SCOMODARE ALCUNI DEFUNTI PERCHE' MI RITROVO PRESO PER IL CULO!

      Elimina
    5. In realtà, nonostante sia stato io a sollevare il quesito, la questione non mi riguarda direttamente.
      Per me la piazza è un punto d' ARRIVO. Dal parcheggio sull'ospedale alla piazza sono 300 metri, percorribili in una manciata di minuti, e sarebbe folle da parte mia lamentarmene.
      Purtroppo però arrivato in quel punto mi imbatto nella situazione descritta, perché per altri la piazza è un punto di TRANSITO. Non stanno "andando in piazza in macchina", stanno passando dalle strade adiacenti alla piazza per andare altrove, senza dover circumnavigare l'intero paese. Ed è cosa lecita, quelle strade non hanno divieto di transito.
      Molti altri sono turisti che non hanno una mappa mentale del posto come noi abitanti, e si ritrovano in quel punto magari proprio perché in cerca di un parcheggio. Come può un ignaro turista sapere che può trovare parcheggi in via Martina o in Largo Cappuccini o in Via Enrico de Nicola? È normale che se la sua meta è la piazza la cosa più ovvia da parte sua sia seguire le indicazioni che riportano PIAZZA, e poi da lì capire dove parcheggiare, salvo ritrovarsi in trappola.c
      Ci sono due o tre vaghissimi cartelli, da qualche parte all'ingresso del paese, riportanti la scritta "Parcheggio Eventi". Forse non è bastevole.

      Elimina
  4. Anonimo7/01/2016

    finalmente la piazza presidiata da carabinieri e vigili, speriamo che la cosa duri abbastanza.I parcheggiatori selvaggi devono estinguersi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo7/04/2016

      si...ma quando la puliamo? Mai stata così lercia!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  5. Anonimo7/01/2016

    Passibili d'estinzione, ovunque ma specialmente in piazza, sono gli scooteristi smarmittati e fracassoni che imperversano a tutte le ore. Credono di essere fighi, qualcuno dovrebbe spiegargli che sono invece dei poveri idioti, figli di idioti e nipoti di idioti, tipicamente cegliesi della storica deteriore specie: villani ignoranti e contenti di esserlo.

    RispondiElimina
  6. Anonimo7/02/2016

    Sapete qual 'è il problema? Che ogni estate è un disastro in piazza. Cambiano le ordinanze, le strategie e le fioriere ma il risultato no: disagi causati a tutti, automobilisti e residenti. Ma è davvero così difficile sistemare questa situazione? Sono colpito dalla incapacità di chi dovrebbe occuparsene

    RispondiElimina
  7. Anonimo7/02/2016

    Và tutto bene!

    RispondiElimina
  8. Anonimo7/02/2016

    Apriamo una libreria, teniamo corsi di scuola serale,invogliamo i ragazzi al piacere della lettura,insegniamo educazione civica ,multiamo tutti quelli,giovani e anziani che non rispettano le regole della circolazione stradale,,sequestriamo lo scooter come prevede la normativa,rendiamo a Ceglie la dignità che merita,restituiamo ai cegliesi onorabilità e giustizia.

    RispondiElimina
  9. Anonimo7/02/2016

    Benissimo, allora schieriamo l'Esercito e dichiariamo la legge marziale, perché se confidiamo nella Polizia Municipale allora tanto vale rassegnarsi al peggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo7/06/2016

      le forze dell'ordine, tra cui la Polizia Municipale, non agiscono in maniera arbitraria, non so se lei lo sa, ma sono sottoposti ad ordini da un livello più alto come qualsiasi altro lavoratore dipendente.

      Elimina
  10. Anonimo7/02/2016

    il presidio delle forze dell'ordine è durato una sola sera,ieri sera di nuovo macchine libere di scorrazzare e ragazzini maleducati che sfrecciano con moto e motorini, bisogna iniziare a sequestrare le moto e ritirare le patenti.

    RispondiElimina
  11. Anonimo7/02/2016

    ...lo prevede la normativa...l'avevo già scritto in un commento parecchio tempo fa...evidentemente le orecchie di chi dovrebbe attivarsi necessitano di una manovra di un otorino

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti