F F Tribuna Libera: Il programma del Ceglie Food Festival 2016

mercoledì 3 agosto 2016

Il programma del Ceglie Food Festival 2016





Oltre 70 espositori, quattro aree tematiche, tre giorni di gozzoviglie sotto le stelle e cooking show transgenerazionali. Tutto pronto per l’ottava edizione del Ceglie Food Festival, la festa dell’intelligenza alimentare di scena nella capitale della gastronomia pugliese nelle serate del 5-6-7 agosto 2016.

Ouverture il 5 agosto con la presentazione di “Mangia sano che ti passa”, volume a firma di Piero Barbanti, responsabile dell'Unità per la Cura e la Ricerca su cefalee e dolore dell'Irccs San Raffele Pisana di Roma e  Emilio Jirillo, professore di Immunologia dell'Università di Bari. Appuntamento alle 19,30 presso la sala conferenze della Med school, al civico1 di via Giuseppe Elia.

Sabato 6 agosto la scena si apre in piazza Plebiscito con i cooking show presentati dal conduttore radiofonico Federico Quaranta, voce di Rai Radio Due Decanter e volto noto delle trasmissioni “La prova del cuoco” e “Linea Verde” che sarà affiancato sul palco dalla giornalista Monica Caradonna. Start alle 21 con le prove di cucina internazionale interpretate a quattro mani da Vinod Sookar (Al fornello da Ricci di Ceglie Messapica, Brindisi) e Tony Urgese (Civetta bistrot di Ceglie Messapica), seguirà lo street food d’autore di Lucio Mele (Pescaria, Polignano a Mare), mentre alle 22 sarà la volta di Palma D’Onofrio, testimonial Beko, interprete di una cucina a tutta salute. Seguirà l’esibizione di Fabiana Scarica, fiore all’occhiello di Alma, chef under venti premiata al congresso internazionale di cucina Identità golose. Finale in dolcezza con il mâitre chocolatier Francesco Urbano e i pastry chef Pasquale Santoro e Cosimo Monaco (Alter gusto, Ceglie Messapica).

Il TedX culinario proseguirà domenica 7 agosto, sempre in piazza Plebiscito, a partire dalle 21 con le prove di cucina internazionale interpretate a quattro mani da Antonella Ricci e Giuseppe Dovizioso (ristorante Vox populi, Ceglie Messapica), seguiranno le golosità ai fornelli firmate dalla cuoca autodidatta del ristorante Pashà a Conversano, Maria Cicorella, alle 22 sarà la volta di Gillo Francone del ristorante Acquasale di Ostuni. Alle 22,30 salirà sul palco il cuoco contadino Peppe Zullo (Villa Jamele, Orsara di Puglia) ambasciatore della buona Puglia nel mondo, mentre alle 23,30 la scena si aprirà sul cuciniere artigiano Antimo Savese (Casina Terramora, Ceglie Messapica) mentre il finale sarà affidato alla pastry chef Marisa Andrisani (Reggia Domizia, Manduria).

Non è tutto. Durante la tre giorni le aule griffate Beko della Med school ospiteranno corsi amatoriali per imparare i fondamenti della cucina mediterranea, dalle orecchiette al cous cous, lezioni gratuite pomeridiane con Palma D'Onofrio, Giovanna Quaranta e Antonella Ricci. Il Ceglie Food Festival è un evento realizzato in collaborazione con Mediterranean cooking school, la Fondazione italiana sommelier, Beko, Enel, Fondazione e Università telematica San Raffaele, Cantine Due Palme e Sistema gusto d’arte.





Il programma del Ceglie Food Festival 2016

10 commenti:

  1. Anonimo8/03/2016

    Alla grande.......sarà un successo.
    .

    RispondiElimina
  2. Anonimo8/03/2016

    Ma un evento culturale che accompagni il foodfestival c'è?
    Una mostra, un concerto, una presentazione di un libro....
    Ma quello che dalla mediazione sociale è passato alla rivoluzione, che dice di conoscere tanti vip è capace di organizzare un minimo di evento culturale?
    Che delusione.

    RispondiElimina
  3. Anonimo8/03/2016

    Avvenimenti culturali ne fate uno al giorno. Da questo inverno avete presentato 25 volumi. Se non ti va bene, perché sei affamato di cultura , vai all'Accademia della crusca. Magari ti ricevono, intellettuale. Per ultimo rispetta chi dell' arte culinaria ne fa altrettanto di cultura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo8/03/2016

      però sempre l'arte culinaria, che palle!!!
      come se a ceglie sono tutti ristoratori (poi in realtà sono 3 o 4 e non di più)
      E poi inventatevi qualcosa di nuovo almeno!
      Sapete solo copiare? (e male tra l'altro, visto la delibera con il mare a ceglie)

      Elimina
    2. Anonimo8/03/2016

      VERAMENTE!SEMPRE LE STESSE COSE!!

      Elimina
  4. Anonimo8/03/2016

    Ma qualcuno non ha detto tanto tempo fa che il troppo storpia?
    Forse voleva dire che non è il numero ma la qualità che conta?

    RispondiElimina
  5. Anonimo8/03/2016

    ma ancora si pensa che la gozzoviglia è una manifestazione di intelligenza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo8/03/2016

      A Ceglie la cosa più intellettuale che è stata organizzata finora è la cena bianca pensa tu ..... sempre e solo cose da mangiare

      Elimina
  6. Anonimo8/03/2016

    Ma il consorzio del Biscotto Cegliese ci sarà?

    RispondiElimina
  7. Anonimo8/04/2016

    Il sito turistico di ceglie è privo del programma di cegliestate (forse perché orrendo) e nessuna informazione sul foodfestival.
    Questo è l’interesse che hanno per il turismo.
    Una vergogna.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti