F F Tribuna Libera: Non si può andare via a 19 anni

domenica 28 agosto 2016

Non si può andare via a 19 anni


Risultati immagini per rosa cielo


Questa mattina c'è un sole caldo e splendente ad accarezzare la città ma anche un triste e pesante velo di dolore che la attraversa. Una giovane ragazza cegliese di quasi 19 anni (li avrebbe compiuti tra una manciata di settimane) non c'è più, portata via da quella malattia bastarda di cui a volte qualcuno ha finanche paura a pronunciare il nome, la chiamiamo “il male del secolo”, “il brutto male”. Ha portato via Marika nell'età più bella, quando una ragazza inizia ad avventurarsi nel percorso verso l'età adulta, partendo dai sogni dell'adolescenza per provare a realizzarli, a viverli, a scoprire e realizzare sé stessa. 

E all'improvviso ti trovi quel macigno che ti piomba addosso. Ma Marika non aveva ceduto contro quel mostro che aveva dentro, aveva lottato con grande forza e dignità senza mai perdere la sua sensibilità e delicatezza. Non la conoscevo personalmente ma posso sentirlo, come tutti voi, da quelle frasi di dolore e amore lasciate dai suoi amici sui social, dalle parole che lei stessa scriveva:

Ti accorgi come la vita di alcune persone si è fermata lo stesso giorno in cui si è fermata la tua, quel maledetto 2 settembre 2015, e altre vite han continuato ad andare avanti per la loro strada; come altre vite come le tue si sono fermate e poi sono ripartite, mentre tu sei ancora qui a lottare e a lottare. 
Ti accorgi come non puoi fare altro che vivere al meglio i giorni possibili, facendo il pieno, perché poi chissà.
Come ormai ti conoscono tutti "e tu che ci fai qui? Non ci vuoi proprio lasciare!".
Mi han detto che chi ha la testa più dura la vince, beh la mia non è di certo morbida!".



La vita, alla fine, ha deciso quello che purtroppo è accaduto. La bellezza d'animo e la forza di Marika resteranno per sempre nel cuore e nell'anima di chi l'ha conosciuta ed amata, innanzitutto la sua famiglia e i suoi amici, a cui tutti ci stringiamo in questo momento di dolore, con rispetto e vicinanza. 

Una preghiera per lei. Possa riposare in pace.





Non si può andare via a 19 anni

1 commento:

  1. Anonimo8/28/2016

    Quando si spezza una giovane vita ,intorno lascia sempre un grande vuoto.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti