F F Tribuna Libera: Ceglie purtroppo agli ultimi posti

venerdì 28 ottobre 2016

Ceglie purtroppo agli ultimi posti







Secondo i dati ufficiali più recenti Ceglie Messapica fanalino di coda tra i Comuni dell'Aro (ambito di raccolta ottimale) nel mese di settembre per percentuale di rifiuti differenziati. La notizia è rimbalzata sui social e ieri ne ha scritto anche la Gazzetta del Mezzogiorno. Riporto un brano dell'articolo:


"La percentuale del Comune messapico è la peggiore (49,30%) su 9 Comuni che superano il 50%, arrivando a cifre ben oltre il 70% come San Michele Salentino e Latiano, rispettivamente 72.44% e 73.28%. Quasi 318mila kg la frazione differenziata per una produzione pro-capite di 31 kg, sempre nel mese di settembre. 
Su per giù gli stessi dati riferiti al settembre 2015. mentre la percentuale migliore dell'anno in corso si è registrata a febbraio con il 50.86%. Sicuramente qualche punto in più rispetto alla percentuale complessiva del 2015 e del 2014 dove si registrarono, rispettivamente, il 48,57% e il 46.83%.
E' lontano quel 65% che, da contratto firmato nel 2010, la Ditta Monteco-Cogeir doveva assicurare per vedere ridotta o addirittura azzerata la famosa ecotassa che il Comune versa per ogni tonnellata di rifiuto differenziato, in base alla percentuale raggiunta. Da tre anni il Comune versa 6.97 euro".





Al momento dell'insediamento (nel 2010) della prima Giunta Caroli, la percentuale lasciata dall'Amministrazione del centrosinistra era del 50.70%.




Ceglie purtroppo agli ultimi posti

20 commenti:

  1. Anonimo10/28/2016

    Ci vuole la discarica .ce vi ste fascev quedd ca stav

    RispondiElimina
  2. Anonimo10/28/2016

    A Francè a rutt cu stu centrosinistra....ti giuro se ti candidi sindaco tra 3 anni ti voto...giusto pi cet ci si meggh di lat...davvero....semb a criticá e a minà letam ambacc a u pais
    un cittadino che da politk na si ni frek niend.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io non mi devo candidare, ciccio ...
      Pensa poi che un partito di centrosinistra l'ho votato l'ultima volta nel 2010 ...

      Caro cittadino che non se ne frega della politica, guarda che io amo la mia città, come e forse più di te. Non getto nessun letame, ho citato dati e informazioni pubbliche, pubblicate su un quotidiano tra i più letti. Vorremmo tutti che la nostra città migliorasse, punto

      Il letame su Ceglie lo butti tu quando pensi che i nostri concittadini ch leggono siano dei coglioni che non devono sapere le cose come stanno.

      Cordiali saluti, anonimo.

      Elimina
  3. Anonimo10/28/2016

    Più di me non penso....comunque non considero coglioni i miei concittadini tranquillo....poi la mia è solo una critica.nei tuoi confronti che ste.semb a disc....aiuta a chi non fa la differenzata..
    A mio avviso che colpa ne ha la pubblica amministrazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora fammi capire: quando la percentuale sale partono i comunicati dell'amministrazione ("continua il buon lavoro .... "ecc. ecc.). Quando le cifre non vanno bene, iniziano le frasi del tipo "che colpa ne ha l'amministrazione?. Decidetevi.

      Scrivi che "ste semb a disc" ... aggiungerei: ma tu sti semba legg' però.
      Ci sono stati spesso dei siti che mi hanno lasciato indifferente o non erano interessanti: semplicemente non li ho aperti più per mesi o per anni. Se invece sei sempre collegato qui, un motivo ci sarà.

      Questo blog pubblica notizie e opinioni su ciò che riguarda Ceglie, sia le cose belle che quelle che meno belle. Può piacere o non piacere ma continuiamo a farlo, nonostante non faccia piacere a qualche personaggio, anonimo o meno.

      Elimina
  4. Anonimo10/28/2016

    Ah poi non mi chiamo Ciccio....tranquillo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiamo "ciccio" tutti gli anonimi, tranquillo.

      Elimina
    2. Anonimo10/29/2016

      Veramente leggo il tuo blog x essere aggiornato visto che il mio lavoro mi porta a stare fuori....a me da fastidio che critichi sempre dando un'immagine negativa al paese....va bene nn ti leggo più così non ti critico visto che non sai accettare le critiche....mi spiace ti stimavo...ma cadi a volte

      Elimina
    3. Personalmente accetto le critiche (anche quelle anonime, capisco che molti non possono dire pubblicamente come la pensano) ma le critiche devono essere concrete e motivate, così come cerco sempre di basare ciò che scrivo su atti e fatti riscontrabili. Ti chiedo dunque: cosa ho scritto di non vero nei miei post? Se poi il problema è che si vorrebbe leggere una versione dei fatti "personalizzata", bè su questo, per correttezza verso chi ci legge, non ci sto.

      Il blog darebbe un'immagine negativa del paese? Ma siamo al delirio? Prova a rileggere tutti i post che danno risalto a tante persone nostre concittadine che si distinguono in tanti campi dallo spettacolo alla cultura, dalla gastronomia a tanti altri settori. Dov'è l'immagine "negativa"? Ma credi che faccia piacere a un cegliese, quale io sono come te e tutti gli altri, raccontare anche i lati meno belli della città? Ma questa è la realtà, rimuoverla è un atteggiamento infantile e superficiale.

      Se il problema sono le posizioni politiche che non condividi, mi permetto sommessamente di ricordare per primo a me stesso che le amministrazioni sono una cosa, la città un'altra.

      Naturalmente non posso pretendere di essere apprezzato da tutti, sarebbe segno che non scontentando nessuno in realtà non si esprime alcuna vera idea. Me ne farò una ragione ed è gusto che sia così.

      Elimina
  5. Anonimo10/29/2016

    Ceglie purtroppo e agli ultimi posti su tutto..... sarebbe ora che il sindaco prendesse una seria decisione..... lasciare ....oppure continuare cambiando passo seriamente da subito...

    RispondiElimina
  6. Anonimo10/29/2016

    Corsi serali ci vogliono

    RispondiElimina
  7. Anonimo10/29/2016

    Condivido il commentatore contro tribuna libera. Gli dico : leggi soltanto i post , per gusti, evita però di commentare o criticare il sig. Francesco che cammina un metro da terra . Depositario di onestà ed altre virtù che voi, anzi noi coglioni, non abbiamo. È' una partita persa , pubblica solo quello che gli conviene, non solo a lui, ah... Si sono anche io anonimo, così non gli do spunto di dire sempre la stessa cosa. Continua a fare il tuo, perché questo blog e' FARLOCCO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sbagli: non pubblico i commenti di voi anonimi quando usate questa possibilità per diffamare le persone. "Pizzini simil-mafiosi" io non ne pubblico.

      Quando invece, come nel tuo commento, sono scritte solo innocue sciocchezze o tentativi di offesa (anche sul mio conto) le lascio andare, affidandomi all'intelligenza dei tanti che leggono e alla considerazione che una persona intelligente può avere verso un commento di uno che non si firma e ha paura di assumersi le responsabilità di ciò che scrive.

      Chissà poi ti faccio così paura tanto da essere costretto a scrivere in anonimo... stammi bene.

      Elimina
    2. E comunque ancora nessuno ha precisato cosa avrei scritto di non vero nel post ... aspetto.

      Elimina
  8. Anonimo10/29/2016

    No, corsi serali no!
    La volterebbero a "quacezz"!!

    RispondiElimina
  9. Anonimo10/29/2016

    Per quanto riguarda il conferimento dei rifiuti che siamo arrivati al 49,30 % quale peggior Comune.
    In questo momento Sindaco tocca a te rimboccarti le maniche e far pedalare l'assessore Laveneziana, prima che la situazione diventa insostenibile. Voleva la bicicletta e adesso deve pedalare a ritmo sostenuto.

    RispondiElimina
  10. Anonimo10/29/2016

    L'assessore all'ordine pubblico c'è oppure non c'è.
    Le macchine in divieto di sosta riuscite a vederli, il traffico disordinato, l'assessore che cosa fa dalla mattina alla sera.!
    Volete svegliarvi oppure continuate a stare completamente in letargo. Alla faccia di chi diceva " per il bene della città".

    RispondiElimina
  11. Se mi posso permettere, caro Francesco, la notizia porta un'inesattezza. Non è il comune che paga l'ecotassa, ma noi cittadini.
    Poi ci sarebbe un altra cosa che non quadra.


    In una trasmissione televisiva di Rocco Monaco, il consigliere Petrino ha affermato che la differenziata è in crescita.
    Voi giornalisti non avete il dovere morale di diffondere il vero?
    Chi è il furbo?
    Mi farebbe piacere che i cittadini, tra cui anche io, conoscessero il vero.
    Felice di non dovermi nascondere.
    Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo10/30/2016

      http://bari.repubblica.it/cronaca/2016/01/07/news/ecotassa_comuni_pugliesi-130740867/

      Elimina
  12. Anonimo10/30/2016

    Hanno preso pure un nuovo responsabile di area per diminuire la %...

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti