F F Tribuna Libera: Quando scatta (velocemente) il rosso al semaforo

mercoledì 5 ottobre 2016

Quando scatta (velocemente) il rosso al semaforo



Nei giorni scorsi, il Diavoletto sul suo blog ha pubblicato un video relativo al semaforo dal verde-lampo (dopo pochi secondi) e con le conseguenti incertezze tra gli automobilisti di passaggio.

Ecco il video.





Il Quotidiano oggi in edicola riporta i chiarimenti direttamente dagli uffici della Polizia Locale che chiarisce :

"Nessuno ha mai toccato quel semaforo per fare cassa. Non è cambiato nulla rispetto al passato. Il problema del passaggio veloce dal verde al giallo è sempre esistito ma è stato notato solo dopo l'installazione del photored. Il verde ha una durata di sei secondi e il giallo di cinque ma il volume del traffico di via dell'Artigianato non è eccessivo e 4-5 auto riescono a passare. 

Vero è che i tempi di quel semaforo sono brevi ma purtroppo, per poter intervenire sulle centraline e sui diagrammi di fasatura dei tempi, è necessario avere a disposizione delle password, che purtroppo non abbiamo trovato perchè risalenti a venti anni fa. Sono state contattate diverse ditte e tutti i tecnici ci hanno spiegato che senza password non si può fare niente. L'unica soluzione è la sostituzione delle centraline e, appena possibile, appena ci saranno fondi a disposizione, lo faremo".

Dunque, a quanto pare, il semaforo di via dell'Artigianato resterà "veloce" ancora a lungo, ma gli automobilisti possono tirare un sospiro di sollievo perchè quell'impianto non è controllato da dispositivi di rilevamento fotografico dei veicoli che passano con il rosso

"Se non ci siamo noi sul posto, non succede nulla per chi arriva da via dell'Artigianato. I photored automatici sono attivi solo per i due semafori che si trovano su via Francavilla Fontana (tra Progetto Auto e Vitale Dolciaria, ndr)", precisano dal comando dei vigili urbani.









Quando scatta (velocemente) il rosso al semaforo

8 commenti:

  1. Anonimo10/05/2016

    Una disciplina del traffico efficientissima. Ahahaha: tecnologia moderna per tempi moderni.

    RispondiElimina
  2. Anonimo10/05/2016

    Quindi se arrivo da via dell'Artigianato posso passare con il rosso, giusto?

    RispondiElimina
  3. Anonimo10/05/2016

    Si, passa col rosso, tieni presente che se mi trovo io dall'altra parte ti vengo addosso. Scommetto che sei uno di quei coglioni che fanno le corse in paese solo di prima e con la testa fuori dal finestrino e completamente sdraiato sul posto guida e con gli occhiali da sole anche all'imbrunire.

    RispondiElimina
  4. Anonimo10/05/2016

    senza controllo delle centraline non si sarebbero dovute installare i photored, ma sappiamo che la logica, le norme e soprattutto il buon senso non esistono per questi dilettanti allo sbaraglio!!!
    E' una vergogna, sempre contro le norme e contro il buon senso!

    RispondiElimina
  5. Anonimo10/05/2016

    Basta co sti semafori fate le rotonde che stiamo nel 2016

    RispondiElimina
  6. Anonimo10/06/2016

    Assurdo.....quasi quasi ti invitano pure a passare con il rosso dall altra parte.......che paese.....

    RispondiElimina
  7. Anonimo10/06/2016

    Un vero pastrocchio:da una parte chi se ne frega,dall'altra chi ci è incastrato dentro.

    RispondiElimina
  8. Anonimo10/06/2016

    Strano perché prima del photored i due rossi di via Francavilla non erano sincronizzati e adesso sembra che lo siano...ma si vede che lì non ci vuole password

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti