F F Tribuna Libera: Angelo Perrino premiato come "ambasciatore di Puglia"

domenica 6 novembre 2016

Angelo Perrino premiato come "ambasciatore di Puglia"





La premiazione si terrà il 12 Novembre presso il Comune di Milano e  tra i premiati delle edizioni precedenti si ricordano Teo Teocoli, Renzo Arbore, Lino Banfi e Albano Carrisi. Parliamo del premio "Ambasciatori di terre di Puglia" promosso dall'associazione regionale dei pugliesi a Milano che ogni anno dà  un riconoscimento a chi contribuisce alla valorizzazione del patrimonio umano, culturale e sociale delle terre di Puglia.





Tra i quattro premiati di quest'anno si segnala Angelo Maria Perrino, fondatore nel 1996 del quotidiano online Affari Italiani




Angelo Perrino premiato come "ambasciatore di Puglia"

12 commenti:

  1. Anonimo11/06/2016

    Nella premiazione che si terra' a Milano, qualcuno ricordi ai presenti che il sig. Perrino, antagonista di Caroli alle amministrative, il giorno dopo la sconfitta ha fatto subito il salto della quaglia. Povera quaglia pero', ce la prendiamo sempre con lei, mentre gli uomini hanno tanto da apprendere dalle quaglie.

    RispondiElimina
  2. Anonimo11/06/2016

    Sapete quelli dell'anno scorso?
    No... ecco... appunto

    RispondiElimina
  3. Anonimo11/06/2016

    Ma per dare un premio non bisogna avere un merito? Il dottore milanese che meriti ha? Ma per favore. Cari milanesi, chiedetelo ai cegliesi che ha combinato a Ceglie

    RispondiElimina
  4. Invito gli anonimi a essere meno "ceglie-centrici", in particolar modo a non considerare la politica cegliese il centro della discussione nazionale. Ne restereste delusi.
    I meriti professionali che oggi vengono riconosciuti a Perrino sono gli stessi che vi hanno portato pochi mesi fa a candidarlo a sindaco.

    RispondiElimina
  5. Anonimo11/07/2016

    L'Italia meritocratica??? Wow!!!

    RispondiElimina
  6. Provi, Perrino, a ricandidarsi la prossima volta. I cegliesi ora lo conoscono e sanno che peggio di Caroli non c'è quasi nessuno.
    D. L.

    RispondiElimina
  7. Anonimo11/07/2016

    Congratulazioni direttore

    RispondiElimina
  8. Anonimo11/08/2016

    Ma non è stato già premiato a ceglie con targa ricordo in consiglio comunale propito dal sindaco?


    RispondiElimina
  9. Anonimo11/08/2016

    È' decente secondo voi pubblicare l'esternazione del Sig. Leo? Ma davvero denigratorio apprescindere dall'opinione personale. Francesco Barletta

    RispondiElimina
  10. Anonimo11/08/2016

    non sono stata un'elettrice di perrino ma lo ringrazio per aver fatto parlare bene della nostra regione e di conseguenza anche della nostra ceglie.
    Imma

    RispondiElimina
  11. Anonimo11/08/2016

    Di Imma e' lo spirito giusto e costruttivo sulle persone che fanno parlare del nostro paese. Continua a scrivere filastrocche in cegliese, caro Damiano, non puoi dall'alto del tuo niente pontificare su tutti i glog di Ceglie.

    RispondiElimina
  12. Anonimo11/08/2016

    A me Perrino sta addirittura sulle p...e. Ma prendo il lato positivo e cioè , visto che abbiamo deciso di adottarlo, e' onesto da parte sua, bisogna riconoscerlo, far parlare i scrivere di Ceglie. Anche io contro l'esternazione del poeta.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti