F F Tribuna Libera: Ricordando Madre Palmira Carlucci, cegliese al servizio degli ultimi

giovedì 24 novembre 2016

Ricordando Madre Palmira Carlucci, cegliese al servizio degli ultimi









"Madre Palmira Carlucci guidò nel 1951 la prima missione delle Figlie del Divino Zelo in Brasile. Nata a Ceglie Messapica nipote dell'arciprete Don Giuseppe Carlucci nonchè sorella di mia madre. A lei la Comunità di Tres Rios gli ha intitolato il nuovo edificio che accoglie i tanti orfanelli. Con la sua contagiosa allegria ha accolto migliaia di orfanelli lavorando nel solco dell'insegnamento di Sant'Annibale di Francia...".









L'articolo è sulla rivista "Il Ponte sul Mondo", rivista dell'istituto Figlie del Divino Zelo, 
Casa generalizia di Roma.













Ricordando Madre Palmira Carlucci, cegliese al servizio degli ultimi

1 commento:

  1. Anonimo11/24/2016

    La luce che emanavano i suoi occhi era mite e piena d'amore.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti