F F Tribuna Libera: CONCERTO NATALIZIO CAELIUM

martedì 27 dicembre 2016

CONCERTO NATALIZIO CAELIUM









27 dicembre 2016 ore 19.00

Chiesa di San Rocco – Ceglie Messapica


Ricevo e pubblico volentieri:


Il Natale è una delle feste più significative e coinvolgenti dal punto di vista emotivo e affettivo di tutto l’anno. E’ una ricorrenza importante ricca di messaggi autentici e suggestivi, radicata nella storia, nella vita, nella cultura di tutti e coinvolge tutta la società che vive intensamente gli avvenimenti e le circostanze della realtà. Ovunque si festeggia il Natale con riti e tradizioni diverse, sempre affascinanti, ricchi di magia e di mistero. 

Come ogni anno l’Associazione Caelium propone un concerto natalizio che si terrà il 27 dicembre 2016 alle ore ore 19.00 presso la Chiesa di San Rocco – Ceglie Messapica. La musica corona, così, uno dei momenti più particolari dell’intero anno in cui la magia del Natale si unisce con il senso della famiglia e con la cultura musicale. Il programma prevede un  momento musicale del Pianista Maurizio Caliandro che interpreterà musiche di Fryderyk Chopin. I momenti musicali saranno intervallati dalla declamazione di poesie di Damiano Leo e di Domenico Caliandro. 
L’atmosfera magica del Natale continua con un altro momento musicale con Canto e Pianoforte. Seguirà la lettura della postfazione di Maurizio Caliandro, pubblicata nel libro "Parole di vita" di Domenico Caliandro (omaggio alla memoria). L’ultimo momento musicale del Pianista Maurizio Caliandro riguarderà musiche di Fryderyk Chopin. Conclude la serata un canto finale che racchiude il senso del Natale, Bianco Natale (Tenore Giovanni Nasti e pianoforte).

SALUTI E RINGRAZIAMENTI FINALI 

(Presidente CAELIUM Massimo GIANFREDA; Presidente Lions Club Ceglie M. Leonardo Urso; Presidente Associazione Comunità di Ceglie M. Gianfranco Elia; Presidente Nazionale ed Europeo AEDE Silvano Marseglia; Parroco Chiesa San Rocco Don Lorenzo Elia)

IL PRESIDENTE
Massimo Gianfreda






LE SCHEDE



MAURIZIO CALIANDRO






Maurizio Caliandro, nato a Ceglie Messapica, si è innamorato del Pianoforte e della Musica ascoltando e vedendo sin da bambino il papà Domenico suonare il pianoforte e dirigere i cori a scuola. Quindi, con il suo primo Maestro, Domenico Caliandro, ha imparato ad eseguire i primi brani al pianoforte, anche in pubblico. All’Istituto musicale pareggiato di Ceglie Messapica, è stato allievo di Alba Serra e di Elvira Settanni. Parallelamente agli studi classici, ha proseguito gli studi al Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, dove ha conseguito il titolo finale sotto la guida di Benedetto Lupo. Con Pierluigi Camicia, ha frequentato il corso triennale alla scuola superiore di musica di Teramo. E’ stato allievo anche di Cristiano Burato, Giovanni Vitaletti e Alessandro Tenaglia ai corsi biennali del Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano.
Ha vinto premi in concorsi pianistici. Nei concerti riceve consenso di pubblico e di critica.
Dal 1999 svolge attività didattica in Alto Adige e dal 2003 è docente di Pianoforte all’Indirizzo musicale dell’I.C. “Bolzano V – Gries 1” di Bolzano. 




GIANNI NASTI

Ha iniziato lo studio del canto lirico sotto la guida del prof. Francesco Griffi, proseguendolo con il maestro Agostino Di Ciaula e con il grande soprano Antonia Cifrone. In seguito ha preso parte a varie Master Classes di perfezionamento. 
Il suo timbro è di tenore lirico puro, ma può affrontare agevolmente un vasto repertorio adatto sia per il tenore leggero che per il lirico spinto.
Nel 1997 ha conseguito il Primo Premio al Concorso Lirico “Città del Barocco” di Lecce. Ha cantato in qualità di protagonista nella “Tosca”, nel “Rigoletto”, nella “Traviata” e nella Cavalleria Rusticana”. Ha cantato con l’Orchestra della Valle D’Itria. Ha collaborato in diverse produzioni concertistiche col maestro Giovanni Griffi. È componente e presidente di giuria in vari concorsi canori. Insegna canto presso “ L’Università dell’Età Libera” e dirige un coro polifonico nella medesima Università.Attualmente canta con “La Grande Orchestra Italiana Carlo Vitale” di Bari. 
Ha sempre riscosso lusinghieri consensi di pubblico e di critica nei numerosi concerti cui ha preso parte.




DOMENICO CALIANDRO

Domenico Caliandro (Ceglie Messapica 1929-2009). Autodidatta negli studi, consegue il diploma di Abilitazione Magistrale; quello di laurea in Pedagogia presso l’Università degli Studi di Bari e frequenta, in seguito, un corso triennale di Teologia.
È stato docente nella Scuola Elementare. Classificato con “ottimo” dal Ministero della Pubblica Istruzione per la conduzione dei corsi d’orientamento musicale. Ha valorizzato, con particolare impegno, l’educazione musicale. 
Domenico Caliandro dal 1998 al 2011 ha pubblicato sei libri: Orme di vita, Una voce, Piccole storie, Cartoline della memoria, Angela Salamina, storia di una vita esemplare e Parole di vita.




DAMIANO LEO




Damiano LEO è nato a Ceglie Messapica (BR) nel 1955.
Laureato in Scienze Religiose presso la Facoltà Teologica Pugliese. Membro Honoris Causa dell’Accademia Universale “Federico II di Svevia”. Finalista al premio Nazionale di Poesia “Vittorio Bodini” (edizione 1999) e con sue liriche inedite ha partecipato alla realizzazione delle Antologie sulla condizione della poesia in Puglia e Basilicata: L’Anemone e la luna, Dalla soglia di un sogno, Il segreto della tenerezza e La parola incantata. 
Ha pubblicato: Orme d’Echi (1975), Padre Tempo e i sette figli  (1976), Canto per Ceglie (1978), Incontri (1981), Sentimenti (1982), Tralci d’Antichi  Eden (1995) e Le Strade del Cuore (2004).
Ha curato, per conto della Comunità di San Rocco in Ceglie Messapica, il volume Don Oronzo Elia nel ventennale della sua morte (2010).




CONCERTO NATALIZIO CAELIUM

1 commento:

  1. Anonimo12/27/2016

    Complimenti per la presenza di esponenti di associazioni non solo europee ma anche universali

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti