F F Tribuna Libera: Le precisazioni dell'Amministrazione comunale

mercoledì 14 dicembre 2016

Le precisazioni dell'Amministrazione comunale






Ricevo e pubblico un comunicato dell'amministrazione comunale a seguito delle polemiche (LINK per rileggere il post) seguite allo spettacolo degli alunni del I° Istituto Comprensivo di Ceglie Messapica tenutosi venerdì scorso in piazza Sant'Antonio:


"Dopo le polemiche fuori luogo dei giorni scorsi riguardo alla manifestazione di venerdì 9 dicembre u.s., promossa dal Primo Istituto Comprensivo, dispiaciuti per il disagio che hanno subito i bambini, compresi anche i nostri figli, e le famiglie, riteniamo doveroso fare alcune precisazioni. Non essendoci stata richiesta una partecipazione attiva nell’organizzazione dell’evento, l’Amministrazione Comunale si è attenuta scrupolosamente alla nota pervenuta dall’Istituto, garantendo tutto quanto in essa contenuto ed inoltre la presenza delle Forze dell’Ordine, nello specifico una pattuglia della Polizia Locale e dei Carabinieri della locale Stazione.
Siamo stati, siamo e saremo sempre vicini al mondo della scuola e disponibili a venire incontro a tutte le diverse richieste ed esigenze, d’ora in poi attenzionando, supportando ed indirizzando ancor di più gli aspetti tecnici e logistici dei futuri eventi".


Ceglie Messapica, 12 dicembre 2016   

L’Assessore alle Politiche Scolastiche 
Mariangela Leporale

Il Sindaco 
Luigi Caroli





Nei giorni scorsi c'era già stata una dichiarazione del Primo Cittadino alla stampa:






Le precisazioni dell'Amministrazione comunale

6 commenti:

  1. Anonimo12/14/2016

    Ma quindi secondo l'assessore e il sindaco bisognava fare una "richiesta di partecipazione attiva"?
    Quindi un concerto o qualsiasi altra manifestazione bisogna richiedere una partecipazione attiva per avere un minimo di organizzazione?
    E poi che significa partecipazione attiva?
    Boooooo
    Ma invece di dare la colpa alla "scuola" bastava dire che è stata un affluenza numerosa che purtroppo non era stata prevista ma che comunque non è fortunatamente successo nulla di grave ed è stato molto proficua per la beneficenza raccolta e una prossima volta si presterà più attenzione.... e invece no, sempre a scaricare veleni, rancori e odio.
    Ma fatela finita e speriamo che al più presto sparirete.

    RispondiElimina
  2. Anonimo12/14/2016

    A volte è meglio tacere e sembrare stupidi piuttosto che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

    RispondiElimina
  3. Anonimo12/15/2016

    Appeno vogliamo pubblicare qualcosa di veritiero su questa amministrazione tu non lo pubbichi sei proprio molto onesto (complimenti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, anonimo, è noto che io sia un sostenitore dell"amministrazione. ..

      Non pubblico commenti come il tuo, pauroso anonimo. Firmati e te lo pubblico, farlocco.

      Elimina
  4. Anonimo12/16/2016

    La verita fa male farlocco a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità è che tra me e te c'è una differenza: il sottoscritto non ha paura a firmare da anni ciò che pensa, tu invece sei una persona che ha paura (compreso del gestore del blog) e devi ricorrere all'anonimato, pensando di non essere riconosciuto. Di certo non sei una persona libera.
      Non ho altro da aggiungere.

      Elimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti