F F Tribuna Libera: Una triste storia

martedì 17 gennaio 2017

Una triste storia




La leggiamo questa mattina sulla Gazzetta del Mezzogiorno. Ieri mattina un bracciante agricolo 66enne è stato ritrovato in vico Orto di burla, nel centro storico di Ceglie, in stato di incoscienza. Soccorso dal 118, una volta giunto all'ospedale di Francavilla Fontana è spirato. Secondo i referti, la morte sarebbe avvenuta per ipotermia, cioè per il troppo freddo. Si era addormentato per strada e non sarebbe riuscito a tornare a casa, passando la notte all'addiaccio.




per l'articolo










Non possiamo non condividere le considerazioni sulla vicenda 
fatte dall'amico avv. Rocco Suma sulla nostra Community facebook:








Una triste storia

5 commenti:

  1. Anonimo1/17/2017

    Ma è un tuo parente?

    RispondiElimina
  2. Purchè l'umanità scatta solo fra parenti?
    D. L.

    RispondiElimina
  3. Anonimo1/18/2017

    ambriac dalla matin alla ser. tutti dritti siete e sempre a pulirvi la coscienza con frasi di circostanza

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti