F F Tribuna Libera: Roberta parla della sua storia

domenica 5 febbraio 2017

Roberta parla della sua storia







Nell'ambito della Giornata nazionale della vita, si è tenuto oggi a Giovinazzo il libro della nostra giovane concittadina Roberta Marseglia dal titolo "Il sogno di una bambola". Il libro - il secondo dell'autrice - è un racconto autobiografico, una viva testimonianza della sua vita e della sua esperienza con una malattia metabolica come la “Glicogenosi”che dalla nascita all'età di ventitré anni non le ha permesso di vivere una vita normale.

Roberta, come lei stessa ha raccontato, è guarita quando, circa tre anni fa, ha ricevuto la donazione di un organo che le è stato trapiantato presso il Policlinico di Bari. Da allora la sua esistenza ha ripreso ad essere normale e la racconta nel libro.

"Vorrei che, attraverso questo racconto, voi possiate comprendere che "donare" è uno dei gesti più nobili che voi un giorno possiate decidere di fare" ha detto Roberta.

Qui sotto potete rivedere il video-spot in cui è stata protagonista, realizzato l'anno scorso da Tv Puglia, sulla cultura del Dono e della Vita. Le scene sono state girate nel centro storico di Ceglie e il video è stato presentato durante la Fiera del Levante del settembre scorso.










Roberta parla della sua storia

1 commento:

  1. Roberta, il tuo sorriso è disarmante e trabocca d'amore per la vita. Noi adulti dovremmo imparare da giovani come te che la vita bisogna amarla finchè la si vive e non solo quando la si riacquista.
    D. L.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti