F F Tribuna Libera: Le indennità degli amministratori comunali

mercoledì 1 marzo 2017

Le indennità degli amministratori comunali







La scorsa settimana abbiamo parlato della proposta del consigliere caroliano Pierangelo Mita (CLICCA QUI) di destinare i gettoni di presenza dei consiglieri (dovrebbero ammontare intorno ai 20 euro lordi a seduta) alle famiglie più bisognose. Ad oggi la proposta è stata sottoscritta (almeno pubblicamente) da due consiglieri comunali su sedici: Francesco Locorotondo e Pasquale Santoro.

Il consigliere di opposizione Pietro Mita ha, fin dall'inizio della consiliatura, rinunciato al gettone di presenza. Inoltre, sempre Pietro Mita, nel primo Consiglio comunale propose un taglio del 10% alle indennità di sindaco e assessori e un taglio del 50% all'indennità del presidente del Consiglio comunale. In Consiglio fecero orecchie da mercante e quella proposta, nata per dare un segno di vicinanza a una parte della cittadinanza in difficoltà, cadde nel vuoto. 



Parlavamo all'inizio del post di quanto proposto la settimana scorsa da Pierangelo Mita. A quella proposta, che il blog ha condiviso, abbiamo anche aggiunto, da semplici cittadini, la proposta di destinare anche una parte dell'indennità mensile dei componenti della Giunta comunale e del presidente del Consiglio comunale alla medesima lodevole finalità. A onor del vero anche Francesco Locorotondo si è espresso a favore della proposta del taglio alle indennità dei membri della Giunta.


Le cifre

Alcuni lettori, a seguito del post, mi hanno chiesto: ma a quanto ammonta l'indennità degli amministratori? Allego il prospetto degli emolumenti al lordo percepiti nel 2016 (quella percepita dagli assessori Gioia e Laveneziana è stata ovviamente inferiore per quell'anno a seguito della staffetta tra i due come assessore).











Fateci sapere, ve ne renderemmo merito.




Le indennità degli amministratori comunali

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti