F F Tribuna Libera: "Un'occasione persa per il turismo" a Ceglie

martedì 2 maggio 2017

"Un'occasione persa per il turismo" a Ceglie




Ricevo e pubblico un comunicato del Gruppo Consiliare SEL-Articolo UNO Movimento Democratico e Progressista di Ceglie Messapica:


"Un'occasione mancata per la promozione turistica della nostra città".


"La Regione Puglia offre numerose opportunità attraverso i bandi regionali per la promozione turistica dei Comuni. L’ultimo bando (clicca qui) recitava: "Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi e riti della Settimana Santa e della stagione primaverile promossi dai Comuni della Regione Puglia". La somma che il Dipartimento Turismo, Economia della cultura e Valorizzazione del territorio prevedeva l’erogazione di un contributo fino a 15,000 euro per il progetto.

Il Bando prevedeva interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazione turistiche, attraverso la valorizzazione integrata di risorse e competenze territoriali, per far si che si potessero riposizionare le destinazioni turistiche nei mercati nazionali e internazionali, selezionando i target di domanda potenziale nel quadro di uno sviluppo turistico sostenibile.

Apprendiamo con rammarico dal sito della Regione Puglia che in data odierna con atto dirigenziale n. 54 del 28 aprile 2017 della Sezione Turismo sono stati pubblicati gli elenchi degli enti esclusi e ammessi alla valutazione per l’erogazione del finanziamenti; in nessuno dei due elenchi purtroppo c’è traccia del Comune di Ceglie Messapica. Segno che non è stata neanche presentata la domanda di partecipazione.

Questo mancato finanziamento è la prova che nelle politiche turistiche manca un’effettiva strategia organizzativa e di coinvolgimento di operatori turistici e culturali. Una politica turistica che dovrebbe valorizzare in maniera efficace il nostro territorio, partendo dal nostro centro storico , senza dimenticare la Ciclovia dell’Acquedotto, le Cripte e le Chiese Rurali. Quale occasione migliore infatti per poter far sinergia con i comuni a noi vicini?

L’ultimo aspetto, ma non meno importante, si sarebbero potute utilizzare somme (15.000 euro) senza gravare ulteriormente sul già disastrato Bilancio Comunale".



l'elenco degli ammessi ed esclusi al bando.




"Un'occasione persa per il turismo" a Ceglie

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti