F F Tribuna Libera: Tecnomessapia - L'on. Ciracì chiede l'intervento del viceministro Bellanova

giovedì 22 giugno 2017

Tecnomessapia - L'on. Ciracì chiede l'intervento del viceministro Bellanova



Torniamo a parlare della vicenda dei lavoratori di Tecnomessapia. 



L'On. Nicola Ciracì, dopo aver presentato tempo fa un'interrogazione parlamentare per segnalare all’allora Governo Renzi, "che il Piano industriale di Leonardo e le commesse programmate sino al 2019 non rappresentavano garanzia di tutela per i lavoratori della nostra area" - e dopo aver chiesto la convocazione, in sede ministeriale, di uno specifico tavolo istituzionale per la situazione aziendale
dei lavoratori di Brindisi e Grottaglie del settore aero-industriale finalizzato alla tutela dei livelli occupazionali - ha accolto l'appello dei lavoratori e scritto al vice ministro allo Sviluppo economico Teresa Bellanova per chiederle di fare fronte comune contro i circa 180 licenziamenti della Tecnomessapia Srl in seguito alla decisione di Leonardo Spa (ex Finmeccanica) di sospendere le commesse a partire dal primo luglio 2017.






"Mi rivolgo a te, come Viceministro e come cegliese mia concittadina, concittadina dei titolari di Tecnomessapia e concittadina di buona parte di quei 380 lavoratori (dati al gennaio 2016) oggi ridotti a 180 unità che, tra poche ore, vedranno recapitarsi una definitiva lettera di licenziamento, visto che tale azienda, dalle notizie in mio possesso, relative a un incontro odierno a Pomigliano d’Arco, risulta essere completamente estromessa dal ciclo produttivo di Leonardo.

Si tratta di un dramma sociale che ovviamente colpisce non solo Ceglie Messapica, ma la stragrande maggioranza dei comuni delle province di Brindisi e Taranto.
Per tale ragione, ti chiedo di poterti incontrare con immediatezza poiché, seppur in una situazione complicata, se non drammatica, unire le forze della maggioranza e dell’opposizione del nostro parlamento potrebbe essere un segnale di grande incoraggiamento per tutti i dipendenti dell’azienda Tecnomessapia".



Per gli altri interventi sull'argomento







Tecnomessapia - L'on. Ciracì chiede l'intervento del viceministro Bellanova

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti