F F Tribuna Libera: Carte alla mano

domenica 28 dicembre 2014

Carte alla mano

Torniamo a parlare della vicenda dei debiti da parte del Comune verso la ditta incaricata della raccolta dei rifiuti e dello stato di agitazione dei lavoratori. la scorsa settimana c'era stato un duro comunicato del Partito Democratico di Ceglie al riguardo  (Clicca qui per rileggerlo). Il giorno dopo era seguita la replica dell'Amministrazione comunale che accusava l'opposizione di "strumentalizzazione" (link







Oggi nuova presa di posizione del centrosinistra, nelle persone dei consigliere comunale Rocco Argentiero che insieme al collega Donato Gianfreda aveva scritto il precedente comunicato e che, carte alla mano, "smonta" la replica dell'Amministrazione.





Ecco il testo:


"Giorni fa  io e il collega Donato Gianfreda,  in qualità di consiglieri comunali del PD ponemmo all'attenzione dell'opinione pubblica le criticità legate al servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.
Tra le altre cose, a ridosso delle festività natalizie  i lavoratori della ditta Cogeir, che gestice il servizio, non avevano percepito gli stipendi e rischiavano di non ricevere neanche la tredicesima.

La nostra posizione sin dall'inizio è stara chiara e lineare, abbiamo denunciato pubblicamente le responsabilità di una gestione fallimentare dell' Amministrazione Caroli e dell' Assessore all'Ambiente. Abbiamo denunciato alcune inadempienze della Ditta cosi come abbiamo dovuto prendere atto che il Comune di Ceglie è debitore nei confronti della ditta di circa 1 milione di euro.

A fronte di queste nostre denunce il Ragioniere Caroli e l'Ingegnere Gasparro)  hanno pensato bene di rispondere con un comunicato che merita qualche precisazione al di là delle considerazioni gratuite a cui si sono lasciati andare i due esperti in aritmetica, diritto civile, diritto amministrativo, in contenzioso e sopratutto in gestione ambientale.

Ma per evitare di incorrere nello stesso errore, al fine di chiarire i fatti, ho deciso di pubblicare i documenti ufficiali dai quali si evince che il comune di Ceglie ha debiti per circa 1 milione di euro, vabbè mi correggo per oltre 900mila euro (scusate l'imprecisione) ...".


per leggere la risposta completa, carte alla mano.



Carte alla mano

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti