F F Tribuna Libera: Il nuovo Presidente della Repubblica

sabato 31 gennaio 2015

Il nuovo Presidente della Repubblica


 Sergio Mattarella 
è il nuovo Presidente della Repubblica






E' stato eletto con 665 voti. Con lui torna al Quirinale una personalità politica proveniente dalla storia della Democrazia Cristiana, dopo il settennato di Oscar Luigi Scalfaro.

Fu  la morte del fratello Piersanti, presidente della Regione Sicilie ucciso dalla mafia, a fare decidere a Mattarella di entrare in politica. Esponente del cattolicesimo democratico. viene eletto deputato per la Dc nel 1983 e lo sarà ancora nelle legislature successive, svolgendo più volte l'incarico di ministro. Si dimette dal ministero della Pubblica istruzione, insieme agli altri ministri della sinistra  Dc, nel 1990 per non dover votare la fiducia posta dal governo sulla legge Mammì che sanava l'abusivismo delle trasmissioni delle emittenti di Silvio Berlusconi. Col suo stile garbato dichiarò: "Riteniamo che porre la fiducia per violare una direttiva comunitaria sia, in linea di principio, inammissibile".

Dal 1992 al 1994 è stato direttore de "Il Popolo", organo della DC nel momento più difficile per il partito nella transizione tra Prima e Seconda Repubblica. Il 18 gennaio 1994 nasce, dalle ceneri della DC, il Partito Popolare Italiano, con segretario Mino Martinazzoli, e Mattarella ne è tra i fondatori e i rappresentanti più autorevoli. Il Ppi fa una scelta di coerenza rifiutando l'abbraccio, già avvenuto da parte di alcuni esponenti della Dc (come Casini, Mastella e Fumagalli Carulli), con il Polo delle libertà", nuova alleanza di centrodestra fondata da Silvio Berlusconi. Resta allo stesso tempo distante anche dai Progressisti di Achille Occhetto. La legge elettorale con cui si andò a votare dal '94 al 2001 porta il nome proprio di Mattarella.



Il Ppi pagò questa scelta di coraggio e coerenza con un forte ridimensionamento di seggi nel nuovo Parlamento, ma salvò l'autonomia e la storia del Cattolicesimo democratico italiano. Quando nel 1995 il segretario Rocco Buttiglione tenta di portare il Ppi all'abbraccio con Berlusconi, Mattarella è tra coloro che oppongono un secco rifiuto. 

Dal Ppi si stacca il Cdu di Buttiglione, Fitto e Formigoni e il Partito Popolare - insieme a Pds, Verdi, Socialisti e Rinnovamento Italiano - dà vita all'Ulivo che porterà alla vittoria di Romano Prodi nell'aprile 1996. Ministro della Difesa nel governo D'Alema, Mattarella fu eletto per l'ultima volta alla Camera nel 2006, con la Margherita. Dal 2011 è stato giudice costituzionale.



Un politico competente, dai toni garbati ma soprattutto una brava persona. Credo, da semplice cittadino, che il Parlamento abbia scelto bene. Il nuovo Capo dello Stato saprà rappresentare la moderazione e i valori migliori, alla base del Cattolicesimo Democratico italiano. 

Buon lavoro, Presidente.





Il nuovo Presidente della Repubblica

8 commenti:

  1. Anonimo1/31/2015

    ti sei svegliato dopo un lungo silenzio e stai parlando a vittoria ottenuta

    RispondiElimina
  2. Lungo silenzio? Scrivo tutti i giorni (lieto di essere letto anche da te quotidianamente).
    Oggi tra gli anonimi c'è un impazzimento generale :)

    RispondiElimina
  3. Anonimo1/31/2015

    E' RITORNATA LA DEMOCRAZIA CRISTIANA E' CHIARO CHE DEVE ROMPERE IL SILENZIO, GOVERNO E PRESIDENZA ATTRIBUITI ALLA DEMOCRAZIA CHE HA CONDIZIONATO 50 ANNI DELLA PRIMA REPUBBLICA CON LE VARIE INFILTRAZIONI DI GENTE POCO ISTITUZIONALI, CHE INVECE OGGI LO DIVENTANO,BISOGNA SCENDERE ANCORA PIU' IN FONDO PER CAPIRE QUAL'E' IL VERO FONDO DA TOCCARE, TUTTO SOMMATO MATTARELLA E' MOLTO MEGLIO DELLA FINOCCHIARO O DI FASSINO, ACCONTENTIAMOCI!!!

    RispondiElimina
  4. Anonimo1/31/2015

    Mattarella è uno dei fondatori del partito democratico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaro, l'hai scoperto stasera?

      Elimina
  5. Anonimo1/31/2015

    no hai dimenticato di scriverlo tu oggi pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, è una sintesi dei suoi incarichi, l'ultima volta in parlamento è stata con la Margherita.
      E' un blog, non la Navicella.
      Perchè devi sempre essere polemico? ,... poi gli avversari dicono che a sinistra litighiamo :)

      Elimina
  6. Anonimo1/31/2015

    Una persona che mi ispira fiducia, buon lavoro presidente

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti