F F Tribuna Libera: Un'altra Ceglie, migliore, è possibile

giovedì 26 marzo 2015

Un'altra Ceglie, migliore, è possibile




Negli ultimi giorni (e settimane) le due destre cegliesi battibeccano ovunque a suon di comunicati arrabbiati su chi è più forzitalico, meno “traditore”, meno "francavillese" e su chi debba detenere il simbolo del partito berlusconiano.




Pare sarà dunque l'ennesima campagna elettorale a base di scontri personali e ripicche (come se i cittadini elettori fossero "pacchi" da spostare da una parte o dall'altra) che credo ben poco interessino alla stragrande maggioranza dei cegliesi che, in vista delle imminenti elezioni comunali, attendono dalla politica cose molto più concrete, serie e che rispondano alle loro necessità reali e quotidiane. Il resto ci interessa poco, sono cose loro. C'è un'altra Ceglie, maggioritaria, stanca dei teatrini politici che parlano solo di alleanze e di questioni interne ai partiti.


Questa sera alle 18, presso lo spazio elettorale #innovaceglie per Mita Sindaco (corso Verdi, 71) ci ritroveremo insieme ai cittadini per fare il punto sui tavoli programmatici organizzati nelle scorse settimane, che hanno visto tanta partecipazione attiva e tante proposte, per iniziare la stesura del programma in vista delle elezioni comunali di fine maggio per la coalizione del centrosinistra. 



Sarà anche l'occasione per fare nuove proposte, idee a temi che stanno a cuore a noi cittadini e che andranno a costituire l'agenda degli impegni dell'alleanza di centrosinistra e del candidato sindaco Pietro Mita.

Appuntamento alle 18.

Una Ceglie diversa e migliore è possibile. 
Costruiamola insieme.









Un'altra Ceglie, migliore, è possibile

48 commenti:

  1. Anonimo3/26/2015

    Ma quale Ceglie migliore.... questa città è caduta nell' oblio più totale, dominata dal voto di scambio e da politici uno più "mangione" dell altro ! Basti pensare che per un fottuto posto di lavoro bisogna chiedere, quasi srmpre la raccomandazione al politico di turno.... io ,invece, che abbassarmi a questa "tipologia" di ragionamento sono andato via !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a chi pensi di averla data vinta?
      Noi invece restiamo qui, per provare a cambiare le cose.

      Elimina
    2. Anonimo3/26/2015

      che devi cambiare tu manco mille voti prenderete

      Elimina
    3. Lasciamo la parola agli elettori, anonimo. Poi commentetemo

      Elimina
    4. Anonimo3/26/2015

      Ahahahajajajahahahajaj
      Perché. ... ora che non c'è Dario pensi di prenderne di più?

      Elimina
    5. Anonimo3/27/2015

      può anche essere, in tanti apprezzano la coerenza

      Elimina
    6. Anonimo3/27/2015

      Voti quello e ti ritrovi l'amministrazione attuale, per magia

      Elimina
  2. Anonimo3/26/2015

    A nessuno.. ho vinto io...capisci che il tuo diploma vale e che tu vali, a differenza di gente che con la terza media e un calcio in culo lavora in aziende importanti .... vai a chidere poi come cazzo sono stati assunti...cambiare le cose è quasi impossibile, perché finchè c'è gente del genere non si andrà avanti.... per farti un esempio , una mattina in un tabbacchino sentii dire da una ragazza al proprietario " evidentemente amico " che stava sponsorizzando un candidato sindaco perché alla fine poteva avere un lavoro... ora dico, come fai a cambiare le cose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/26/2015

      votando da un'altra parte tanto se ci sono quelli che promettono tutto a tutti alla fine non accontentano comunque nessuno anche se intanto c'è chi ci crede

      Elimina
  3. Anonimo3/26/2015

    Mita non ha mai promesso niente a nessuno anzi è l'unico che ha detto che in caso di elezione rinunzierà allo stipendio e gli assessori al 10% del loro, le brave persone ci sono ....e per cambiare qualcosa basta votarle !!!!!

    RispondiElimina
  4. Anonimo3/26/2015

    E del battibecco fresco fresco tra chirulli e rocco argentiero ne vogliamo parlare?
    Di là la storia è vecchia. Da quando il ragioniere ha fatto il ribaltone ha creato solo veleni.... si sa da dove viene la piazza del pesce marcio (sempre e solo dalla testa )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/26/2015

      il centro-sinistra è unito e va avanti, qualche piccola vicenda interna che è naturale non cambia molto.vuoi mettere la differenza di uno solo che lascia il pd diventando ininfluente sul risultato e due partiti grossi (ciraciani e caroliani) divisi esattamente a metà?mena non scherziamo .............................

      Elimina
    2. Anonimo3/26/2015

      uno solo che valle 1000 voti manco 1000voti prenderete

      Elimina
    3. Anonimo3/26/2015

      Quelli erano voti pd che resteranno al pd, vedrai come te ne accorgirai il giorno dopo

      Elimina
  5. Anonimo3/26/2015

    Mai a Ceglie le forze politiche e le coalizione hanno coinvolto i cittadini sulla stesura del programma. Questa opportunita' la reputo intelligente .

    RispondiElimina
  6. Anonimo3/26/2015

    Un paese diviso da rotture insanabili, e da vari traditori basta bisogna cambiare con il centro sinistra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo4/28/2015

      Concordo e approvo!!

      Elimina
  7. Anonimo3/26/2015

    Sondaggio sul Comune di Ceglie: Voti Utili 12.000 circa, Caroli 4.700 - Mita 4.300 - Perrino 2.500 - Chirulli 500.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/26/2015

      e quale sarebbe l'istituto che ha fatto il sondaggio? te l'on ditt alla chiazz?

      Elimina
  8. Anonimo3/26/2015

    FORZA CAROLI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/26/2015

      #iononvotocaroli

      chiunque è migliore di caroli...

      Elimina
    2. Anonimo3/27/2015

      Possibile ma Non Vero

      Elimina
  9. Anonimo3/26/2015

    certo che i perriniani cegliesi sono forti, quando epifani chiese le primarie per il candidato sindaco dissero di no e lo decisero loro in una stanza, adesso invece dicono che bisogna far votare gli iscritti per decidere il segretario del partito, io mica li capisco, altro che avanti questi ci portano INDIETRO

    RispondiElimina
  10. Anonimo3/26/2015

    Rocco Argentiero ha battibeccato con Chirulli??? Bravo Rocco,meglio tardi che mai.
    Rocco adesso ti sei reso conto chi è chirulli? Quello che hai sostenuto alle primarie???

    RispondiElimina
  11. Anonimo3/26/2015

    Traditori inaffidabili fuori dalla politica locale di destra e di sinistra .

    RispondiElimina
  12. Anonimo3/26/2015

    Ormai chiaro a tutti la partita tra Caroli e Mita si vincera' chi al secondo turno sarà capace di coinvolgere maggiormente il popolo.

    RispondiElimina
  13. Anonimo3/26/2015

    Lo so che sono fuori tema ma comunico che oggi alla porta di una mia parente anziana che vive da sola si è presentata una ragazza che diceva essere dell'ENEL. Al rifiuto di aprire della mia parente, la ragazza insisteva prepotentemente affinché aprisse la porta con risultato negativo. Essendo anziana non ha pensato di chiamare i carabinieri. Quindi fate molta attenzione.
    Spero di essere stato utile a tutti.

    H725

    RispondiElimina
  14. Anonimo3/26/2015

    Tantissima partecipazione questa sera al comitato di Pietro Mita, grande entusiasmo e ottimismo per il futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo4/28/2015

      La gente per bene la si addocchia subito ;)

      Elimina
  15. Anonimo3/26/2015

    Occhio ai traditori , chi tradisce una volta lo fara' sempre. propongo un patto tra galantuomini nessuna alleanza con chi ha tradito.

    RispondiElimina
  16. Anonimo3/26/2015

    In effetti la battaglia tra Caroli e Mita sara' un duello all'ultimo voto, la differenza sara' di pochi voti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/27/2015

      Io ho ancora deciso da che parte stare ma in corsa ci sono 3 candidati e vedo a mio parere che Mita è una persona senza dubbio più qualificata di Caroli ma Perrino dove lo mettiamo

      Elimina
    2. Anonimo3/27/2015

      Francesco a quanto pare la parola Perrino ti fa paura visto che non pubblichi pensieri dove si parla del direttore ma tra i 3 fare un paragone è impossibile

      Elimina
    3. Intanto, bentornato.
      Addirittura paura? Ma no, perchè mai poi? Tra l'altro, l'ho anche inserito nella vignetta del post.

      Elimina
    4. Anonimo3/27/2015

      Meno si parla del nemico... meglio è
      quindi... hai paura

      Elimina
    5. Perrino ha anche un viso simpatico figurati. Distinguo sempre avversari dai "nemici". Il termine "nemico" appartiene ad un modo di intendere la politica che bisogna spazzare via anche da Ceglie.
      Il mio unico nemico è la stupidità che, unita all'anonimato, crea una miscela esplosiva di mediocrità.

      Elimina
  17. Anonimo3/27/2015

    Perche' duello????? sono due persone eccellenti.Chiamiamolo confronto -scontro e , che vinga chi piu' sapra' dare una serenita' di vita a questo paese!!!! non si lotta per un incarico ci si prodiga per portarlo bene al termine nell'interesse della comunita' .Buon lavoro!!!!!!!.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/27/2015

      date troppo per scontato caroli mita al ballottaggio!
      mah!!

      Elimina
    2. Anonimo3/27/2015

      Perrino mi sembra una brava persona ma è poco conosciuto. E poi non è detto che essere un buon politico equivale automaticamente a essere un buon amministratore, potrebbe anche essere ma serve uno che conosca bene i problemi di ceglie, arriverà terzo . Opinione personale

      Elimina
    3. Anonimo3/27/2015

      Correzione
      volevo scrivere non è detto che essere un bravo professionista equivale in automatico ad essere anche un buon amministratore

      Elimina
    4. Anonimo3/29/2015

      I problemi di Ceglie sono gli stessi di tutti i paesi d'Italia forse di più visto le recenti amministrazioni con Perrino vedo una grande possibilità di sviluppo per il nostro paese sia per le sue capacità che per le sue idee innovative.

      Elimina
  18. Anonimo3/27/2015

    e tu mi vuoi fare credere che ci sono 4300 cegliesi disposti a votare Mita?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo3/27/2015

      Ha aggiunto uno zero per errore... non ti preoccupare

      Elimina
    2. Anonimo3/27/2015

      Sogna sogna vedrai con che sorpresa poi ti sveglierai

      Elimina
  19. Anonimo3/27/2015

    Penso che Caroli abbia al primo turno un piccolo vantaggio, Mita e' sicuramente piazzato al secondo posto ,mentre Perrino non credo che possa inserirsi nel ballottaggio, toppo staccato dalla realta' locale di fatto e' un'estraneo.

    RispondiElimina
  20. Anonimo3/27/2015

    La citta' cambiera' e lo fara' con Pietro Mita in quanto e' tutti i giorni tra la gente.

    RispondiElimina
  21. Anonimo3/27/2015

    Da quello che sento Mita ultimamente si e' inserito bene, sara' una dura lotta tra i due per il primo posto.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti