F F Tribuna Libera: Conferenza stampa dei consiglieri dissidenti

martedì 7 giugno 2016

Conferenza stampa dei consiglieri dissidenti






Tre settimane fa la crisi di maggioranza certificata dall'assenza di quattro consiglieri comunali di maggioranza in occasione della sessione di bilancio. Poi la revoca di tutti gli assessori. Ieri, con una conferenza stampa un po' "agitata" e movimentata, la nascita ufficiale della nuova Giunta comunale del ribaltino, sostenuta dall'ex opposizione di Democrazia Cegliese, con la rimozione dell'assessore Daniele Gioia sostituito da Antonello Laveneziana.



Ora pare che anche i consiglieri comunali ex caroliani abbiano qualcosa da dire. Giovedì 9 giugno alle ore 19, Gianluca Argentiero, Francesco Locorotondo, Riccardo Manfredi, Pasquale Santoro, insieme all'ex assessore Daniele Gioia (in foto) e all'ex consigliere Domenico Convertino terranno una conferenza stampa presso il Plebiscito 51, in piazza.



Conferenza stampa dei consiglieri dissidenti

19 commenti:

  1. Anonimo6/07/2016

    Non sono caroliano e non ho votato Caroli ma dell'espulsione di Daniele Gioia mi è dispiaciuto davvero. L'unico persona vera in mezzo ad un gregge di pecore.

    RispondiElimina
  2. Anonimo6/07/2016

    Ma quando hanno fatto loro il ribaltone altri sono stati trattati allo stesso modo se non peggio.
    Perchè non hanno detto nulla a loro? Anzi ridevano!
    Oggi invece sbraitano
    Oggi possiamo dire CHE GLI STA BENE.
    Ma dovrebbero sparire tutti, ci vuole una bella tirata di scarico!
    ANDATE VIA TUTTI!!!!
    RIDATECI FEDERICO E ALTRA BRAVA GENTE!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Anonimo6/07/2016

    Putroppo le leggi sono queste, aòtrimenti quando un sindaco nn ha piu' la sua maggioranza deve andare a casa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/07/2016

      A casa. A cada. A casa

      Elimina
    2. Anonimo6/08/2016

      Finalmente il sindaco Caroli ha avuto il coraggio di mandare via dal comune gente inutile ....adesso spero che chi andrà a prendere il posto sarà all'altezza della situazione.....

      Elimina
    3. Anonimo6/08/2016

      spera spera e continua a sperare

      Elimina
  4. Anonimo6/07/2016

    Credo che tu abbia ragione.Sono le persone vere che vengono oggi,assai spesso,emarginate.Per esperienza ti posso dire che è per la loro coerenza,perchè non scendono a patti se intrisi di compromessi,perchè ci tengono a una loro dignità.Quelle che dovrebbero essere considerate le qualità che differenziano l'Uomo dal burattino,o manichino,o pecorone che sia.E che spesso oggi si ritorcono contro l'uomo che le possiede e ostinatamente le difende.Purtroppo è questa l'odierna realtà del branco. Ma ancora per poco.Le cose stanno cambiando e ritornerà anche una cultura del valore.

    RispondiElimina
  5. Anonimo6/07/2016

    Questo nuovo gruppo mi piace. Per favore non litigate anche voi.

    RispondiElimina
  6. Anonimo6/07/2016

    anni fa era stato creato un bel gruppo......dove diverse persone non facevano più parte........negli ultimi anni nei paesi limitrofi si parlava bene di CEGLIE.......ora state facendo ridere con queste cose......DANIELE GIOIA......fidati meglio cosi...non potevi far parte di queste persone...perché in modo positivo diverso da loro....e poi se credono che LAVENERRINO fara' meglio di te'...qualcuno si sbaglia in partenza.....non esiste più un assessore competente del proprio ramo....ma vi rendete conto......cmq..raccontatecela voi la verita' su quello che e successo davvero...perché gli altri a quanto pare ieri non l'hanno fatto...ma forse perché ...non sapevano che dire........siamo solo all'inizio.....ne vedremo delle belle......ecco la dimostrazione domenica anche a livello nazionale come avanzi l'antipolitica(m5s)........solo perché la gente vi sta schifando........e io mi sento uno di quelli......

    RispondiElimina
  7. Anonimo6/07/2016

    Federico responsabile della gestione Caroli una delusione. Mai in comune faceva il sindaco a tempo perso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non scrivere cazzate, anonimo.

      Elimina
  8. Anonimo6/08/2016

    Ma se uno come Manfredi, una vita nell'anonimato, pretendeva un assessorato e una carica di vice sindaco più qualche giochetto, tipo quello fatto dal sindaco per suo zio Lacala, per far entrare suo suocero Cataldo Rodio, dico , meglio così . Nell'anonimato eri nell'anonimato torni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto e scritto da un anonimo è il massimo ...
      Siate seri invece di farvi la guerra in anonimo ed essere il contrario in pubblico.

      Elimina
  9. Anonimo6/08/2016

    condivido, purtroppo è così

    RispondiElimina
  10. Anonimo6/08/2016

    Un inciso: Pare che Renzi commissari il pd di Napoli perché terzo, porco boia a Ceglie sono arrivati ottavi, che aspettano a commissariarlo

    RispondiElimina
  11. Anonimo6/09/2016

    Ma la Leporale?
    Si dimetta.... o dimostra di essere come il Sindaco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/10/2016

      Forse la Leporale è peggio del Sindaco!

      Elimina
  12. Anonimo6/09/2016

    Non si dice simile con simile???

    RispondiElimina
  13. Anonimo6/10/2016

    Si, chi si somiglia si piglia ,chi pratica lo zoppo impara a zoppicare, dio li fa e il diavolo l'accoppia, il gatto e la volpe.........

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti