F F Tribuna Libera: "La chiusura di via San Rocco non è un grave danno per Ceglie"

mercoledì 29 giugno 2016

"La chiusura di via San Rocco non è un grave danno per Ceglie"



L'altro giorno ha fatto molto discutere e confrontare, sia sul blog che su Fb, il post sulla chiusura al traffico di via san Rocco. Sia commercianti che cittadini sottolineano alcune difficoltà legate alla chiusura totale h24, innanzitutto legate al numero non sufficiente di parcheggi. 

C'è dunque chi è contento ma anche chi chiede una riapertura, almeno per qualche ora, di quella che comunque è un'arteria importante di collegamento all'interno della viabilità cittadina. Sul Quotidiano di ieri alcune dichiarazioni del sindaco Luigi Caroli sull'argomento. Le riporto integralmente.





"Non credo che la chiusura di via San Rocco rappresenti un grave danno per la città. In tutte le città, soprattutto nei mesi estivi le zone centrali vengono chiuse al traffico per renderle più accoglienti ai turisti. Come Amministrazione abbiamo optato per questa scelta, per fare della zona centrale di Ceglie un salotto. Nella strada interdetta al traffico c'è anche una attività di mia proprietà. Ci vorrebbe buon senso e collaborazione come accade in altre città. 
Come Amministrazione siamo comunque disponibili al dialogo e a trovare una soluzione nel più breve tempo possibile. Già in primavera avevamo illustrato la nostra intenzione ai commercianti di via San Rocco, che si erano detti favorevoli alla chiusura di buona parte della strada nei mesi estivi. Evidentemente hanno cambiato idea ma, ripeto, per l'Amministrazione non ci sono problemi, a breve potremmo organizzare un incontro con i commercianti, a patto che ci siano tutti, in modo da arrivare ad una soluzione condivisa. Spero che la vicenda sia una vera e legittima richiesta dei commercianti e non una polemica di qualche consigliere".


E voi lettori che ne pensate? Dite la vostra sull'argomento.



"La chiusura di via San Rocco non è un grave danno per Ceglie"

17 commenti:

  1. Anonimo6/29/2016

    Io favorevole alla chiusura

    RispondiElimina
  2. Anonimo6/29/2016

    Il problema non'è solo via San Rocco ma bensì anche via Sant'Anna dove non si può parcheggiare per più di mezz'ora.L'altro giorno sentivo da alcune persone che ci sarà anche la chiusura al traffico di via muri,alla fine la gente sarà costretta a parcheggiare l'auto giù alla stazione per recarsi al centro o all'ufficio postale.Da cittadina non cegliese posso dire che l'amministrazione Caroli stava andando bene fino a questo momento, ma con là chiusura di via San Rocco e' via muri sarà un vero problema.

    RispondiElimina
  3. Anonimo6/29/2016

    Chiusura come in tutti i paesi!
    Basta parcheggio selvaggio e gli interessi dei singoli!

    RispondiElimina
  4. Anonimo6/29/2016

    Apertura limitata: Ceglie non ha lo stesso turismo degli altri paesi limitrofi.

    RispondiElimina
  5. Anonimo6/29/2016

    per una volta sono d'accordo.

    RispondiElimina
  6. Anonimo6/29/2016

    Non ce solo via san rocco da chiudere al traffico,si dovrebbe chiudere anche Piazza plebiscito che e diventata zona franca,non e possibile vedere macchine parcheggiste di sera sulla piazza oppure moto che vanno avanti e dietro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/29/2016

      in teoria dalle 18 alle 3 anche Piazza Plebiscito è area pedonale,ma in realtà le macchine salgono controsenso e parcheggiano, diciamo che vige l'anarchia.

      Elimina
  7. Anonimo6/29/2016

    Pero le macchine fino allo studio possono arrivare perche non chiude davanti al monumento cosi vediamo il sindaco che ne pensa della sua attivita

    RispondiElimina
  8. Anonimo6/29/2016

    Mi viene da sorridere a queste affermazioni. Sindaco la chiusura del tratto di via San Rocco, visto che dobbiamo salvaguardare l'arredo della città alla vista dei turisti, facciamolo vicino la chiesa di San rocco e non davanti alla porta della sua attività; la sera in piazza plebiscito c'è parcheggio selvaggio. Sindaco inviti il Comandante dei vigili urbani a pianificare delle pattuglie per multare tutte le auto in divieto di sosta nella città che in alcuni punti non può passare nemmeno l'ambulanza. Sindaco le consiglio di non fare tutto da solo ma di responsabilizzare gli assessori perchè vengono pagati con i soldi dei cittadini onesti che pagano le tasse altrimenti mandi tutti a casa e faccia tutto Lei. Sindaco se poi la priorità è essere visibiliti al mondo intero allora ha sbagliato l'impostazione di governo. Buona estate cegliese.

    RispondiElimina
  9. Anonimo6/29/2016

    Quante chiacchiere, non si può parlare delle problematiche della città con argomenti di tale fattura,delimitare una zona al traffico veicolare è ordinaria amministrazione e un sindaco non si dovrebbe preoccupare più di tanto, non riesco a capire il danno che ne ricevono i commercianti se poi quasi sempre i posti vengono occupati dagli stessi, vengono occupati dai dipendenti della banca, o dalle persone residenti, quale vantaggio ne scaturisce non è dato sapere. Viene contestato il disco orario che rappresenta effettivamente una comodità per chi deve usufruire di un posto libero, ammesso che questo puntualmente alla fine dell'orario non venga aggiornato da parcheggiatori giornalieri. Non si puo chiudere via muri perchè anche qui si crea un grave danno, insomma in questo paese non si può fare nulla che non venga puntualmente contestato. Se poi a cavalcare questo malcontento generalizzato sono anche le forze politiche di opposizione che non trovano di meglio che cavalcare questa onda, va a finire che la fine delle amministrazioni cegliesi è quasi sempre dovuta a problemi di ordinaria amministrazione e non ad un giudizio complessivo. Ipotizzare addirittura che il sindaco si sia lasciata la comodità di arrivare fino al suo ufficio privato è la solita demagogia qualunquista,ma a fare le polemiche sterili su argomenti sterili devo dire che non ci batte nessuno. Diverso è invece il parcheggio selvaggio che si svolge in piazza plebiscito che necessita di interventi in quanto non è possibile che la sera non ci sia qualcuno a controllare. Non abbiamo un flusso turistico tale da...Non abbiamo parcheggi...abbiamo solo la voglia di rimanere ancorati a vecchie abitudini che non fanno mai progredire questa città. Mi piacerebbe sapere dove dovrebbe essere realizzato il parcheggio a Ceglie? Come dicono alcuni...si deve risolvere prima il problema dei parcheggi!! Se fosse realizzato ad una certa distanza dal centro sicuramente scatenerebbe ancora polemiche del tipo: ma mica una persona può fare a piedi tutta quella strada? Consiglierei al sindaco un intervento su larga scala in modo da soddisfare gli interessi personali di ognuno, assecondando magari chi forse sarebbe contento di fare le sue faccende seduto comodamente in macchina...Sindaco vada avanti...non si lasci intimorire da queste stupide polemiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo7/01/2016

      Magari far pagare il parcheggio di quelli esistenti come viene attuato da tutte le città del mondo, magari multando i trasgressori, magari mettendo in funzione questa benedetta videosorveglianza... magari, magari, magari...

      Elimina
  10. Anonimo6/29/2016

    ...Polemiche che si trascinano da anni senza che l'amministrazione abbia fatto un solo passo avanti,e senza che abbia realizzato un piano strategico,ben studiato, deciso a tavolino con competenza e lo abbia messo in atto con gradualità e arrecando il minor danno possibile alle opere già eseguite,dove i divieti di transito ancora non vengono rispettati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/30/2016

      Non è colpa della amministrazione, nessuna amministrazione è riuscita a risolvere questo problema da anni e anni,un manipolo di persone riesce a condizionare scelte e decisioni... il senso civico dei cittadini poi fa il resto...ci vorrebbe un vigile per ogni strada...non credo che valga la pena di spendere risorse per abbellire una piazza, una strada se poi questa deve essere meta di parcheggio, di gas di scarico, ma ci lamentiamo...non ci va mai bene nulla...ognuno ancorato ai propri interessi alle proprie comodità.

      Elimina
  11. Anonimo6/30/2016

    Bisogna spogliarsi del tornaconto ,non consentire al manipolo di condizionare scelte e decisioni,appropriarsi del senso civico e applicarlo con coerenza,risparmiare lo sperpero del denaro pubblico se i fruitori non sono pronti ad apprezzarne il valore,punire i trasgressori delle norme,esigere una amministrazione efficiente in tutte le sue funzioni.In sintesi,ma indirizzata a tutti:è necessario essere persone perbene.

    RispondiElimina
  12. Anonimo6/30/2016

    Caminat allapet

    RispondiElimina
  13. Anonimo6/30/2016

    Se al posto dei campi delle palle zona Sant'Anna si facessero dei parcheggi...

    RispondiElimina
  14. Anonimo6/30/2016

    Chiusura traffico tutto l'anno. Ecco cosa vogliamo noi cegliesi.f

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti