F F Tribuna Libera: Stasera la quinta presa dell'umido, a Ceglie

lunedì 27 giugno 2016

Stasera la quinta presa dell'umido, a Ceglie








Scrive l'ex assessore all'Ambiente Daniele Gioia:




C'è quindi una quinta presa dell'umido? Personalmente non lo sapevo, buono a sapersi. 

Dunque questa quinta presa dovrebbe essere o domani mattina o giovedì mattina. Che facciamo stasera allora? Proviamo a lasciare l'umido?  Al massimo, se non lo prendono, ci riproviamo mercoledì sera-giovedì mattina? Basta che vi decidete e fate sapere a noi cittadini. Che dice l'Amministrazione?










Stasera la quinta presa dell'umido, a Ceglie

14 commenti:

  1. Anonimo6/27/2016

    Per una buona ripresa della presa,
    che sia ben documentata.
    chiamiamo Di presa
    e cosi ci si attrezzerà
    per avere più efficienza in città.
    E per la rima "ahahahà!"
    oppure" hip hip urrà!"
    Una quinta presa ci sarà?

    RispondiElimina
  2. Anonimo6/27/2016

    Come mai l'ex assessore Gioia ricorda i cittadini solo ora.....forse perchè ha litigato con il sindaco.....prima no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/27/2016

      Bisogna distinguersi per non estinguersi.

      Elimina
  3. Anonimo6/27/2016

    In centro il martedì è fisso già da anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/27/2016

      sei una delle poche che lo sa mi sa

      Elimina
  4. Anonimo6/28/2016

    Nella mia zona la fecero i primi giovedí quando distribuirono i deplian con il programma e poi gli operatori stessi dissero che il giovedí non c'era piú l'umido.

    RispondiElimina
  5. Anonimo6/28/2016

    Assessore, in campagna non passano sotto casa! I cassonetti sono a chilometri di distanza dalle abitazioni. Ma fammi capire: la gente deve mettersi in macchina alle 8 di sera e spararsi 3/4 chilometri all'andata e 3/4 chilometri al ritorno per gettare l'immondizia! Siamo all'assurdo! e a me i soldi della benzina chi me li da? me li detraete dalla tari? Un conto è che vengo a ceglie per la spesa o per lavorare e passando la lascio, un conto è che devo partire appossta apposta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/28/2016

      l'assessore è cambiato ......ora non devi chiedere a gioia ma a laveneziana

      Elimina
  6. Anonimo6/28/2016

    E a proposito di muscitie il neo assessore come mai permette ai suoi amici di imbrattare il paese con affissioni abbusive di volantini su pali pensiline segnali stradali per pubblicizzare un evento? Laveneziana non puoi buttare pesci in faccia ai cittadini e far finta quello che fanno chi ti ha votato. Altro che città smart e più bella a spese di l' fess.

    RispondiElimina
  7. Anonimo6/28/2016

    L'assessore nuovo parla di "fototrappole". Ora vi spiego io cosa sono.
    "Le trappole fotografiche, chiamate anche fototrappole, sono sistemi in grado di fotografare in modo del tutto automatico un animale che attraversa una pista e passa davanti alla fotocamera, senza il bisogno della presenza fisica dell'operatore. Se ne fa un grande uso per gestione faunistica (censimenti, monitoraggi ecc.) nei parchi naturali, ma il fototrappolaggio ha applicazioni anche nella ricerca, in criptozoologia e, ovviamente, in fotografia naturalistica."
    ASSESSO'....E CCE' SSIM', ZUCCULUN'!!!

    RispondiElimina
  8. Anonimo6/28/2016

    Gli assessori all muscitie cambiano come le stagioni, fra qualche mese faràle valige anche quello che è amico di quello di martina che le valige le ha fatte la scorsa settimana.Pericolose le muscitie, ma pericoloso assai assai Luigi Caroli che ad uno ad uno li stineccje tutt.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/28/2016

      in questo post si prega di parlare in italiano grazie .

      Elimina
    2. No, nessun problema. Ci sono nostre espressioni in cegliese che tradotte in italiano perdono la loro incisività.

      Elimina
  9. Anonimo6/28/2016

    Sai,hai detto proprio una gran bella verità,mi sa.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti