F F Tribuna Libera: Bè, allora che ha detto?

domenica 26 giugno 2016

Bè, allora che ha detto?





Scusate, non ce l'ho fatta. Sarà stata la mattinata al mare o il pranzo domenicale, non lo so. Ci ho provato a guardare l'intervista al sindaco (annunciata come una notizia "bomba"), dopo pranzo in tv. Però, la "bomba" non sembrava arrivare e, dopo un po', mi sono addormentato sul divano. 
Qualcuno può aggiornarmi su cosa è stato detto di "esplosivo"? Grazie a voi.










Bè, allora che ha detto?

11 commenti:

  1. Anonimo6/26/2016

    Hanno detto (anche il giornalista) un sacco di fregnacce; eppoi si vedeva lontano 100 km che era tutto preparato a tavolino e pure in malo modo. Comunque succo del discorso è che la colpa di tutto questo è di un ex assessore di nome Argentiero che il Sindaco è tranquillo sui rapporti con la COGEIR perchè trattasi di una poliza assicurativa di poco più di 350 euro che adesso i cittadini pretendo l'estate cegliese e che la scuola di cucina è la migliore opera mai realizzata. Le tasse sono diminuite e nel 2017 si abbasseranno ancora. Che l'amministrazione paga regolarmente gli stipendi pur con enormi difficoltà. Senza nessuna presunzione ha affermato il primo cittadino gli ispettori si sono pure complimentati perchè in tganti anni la spesa di rappresentanza è pari a 0 Euro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, nulla di particolare allora.

      Elimina
  2. Anonimo6/26/2016

    Altroché bombe... manco miccette
    Hai fatto bene a dormire

    RispondiElimina
  3. Anonimo6/26/2016

    Se la bomba non esplode, implode.

    RispondiElimina
  4. Anonimo6/26/2016

    In se stessa.

    RispondiElimina
  5. Anonimo6/26/2016

    Sempre la solita strategia:tattica accusatoria,ma non è mettendo in cattiva luce se stessi che si acquisisce splendore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/27/2016

      ovviamente:mettendo in cattiva luce gli altri che si acquisisce splendore.

      Elimina
  6. Anonimo6/26/2016

    Dà sempre la sensazione di regolare il rapporto di amministratore della città come se il rapporto coi cittadini fosse regolato dalla forza e come se fosse il solo a conoscere la verità.

    RispondiElimina
  7. Anonimo6/27/2016

    Anziche pensare alle puttanate politiche di questo paese pensate alle cose serie..... la miccia accesa sabato sera in piazza...... con fuggi fuggi di molti forestieri e scene da quartiere malavitoso napoletano..... con furti nelle campagne e risse in piazza mi chiedo che tipo di turismo bisogna attrarre.... quello neomelodico??

    RispondiElimina
  8. Anonimo6/27/2016

    Dove notizie si possono attingere notizie documentate sull'evento?
    Le Forze dell'Ordine erano presenti?

    RispondiElimina
  9. Anonimo6/28/2016

    la violenza non è forse la retorica della nostra epoca?

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti