F F Tribuna Libera: Promessa per il campo sportivo

martedì 30 agosto 2016

Promessa per il campo sportivo


Risultati immagini per campo sportivo a ceglie messapica



A proposito della riqualificazione del campo sportivo a Ceglie. Alcune dichiarazioni da parte dell’Amministrazione in tempi più o meno recenti:

(29 novembre 2013) Innanzitutto posso annunciare con soddisfazione che presto saranno avviati i lavori di riqualificazione e ristrutturazione del nostro Campo Sportivo Comunale. Infatti l’Amministrazione Comunale e l’intera maggioranza sono riusciti, finalmente, a sbloccare alcune risorse e quindi, grazie all’avanzo di amministrazione, Ceglie Messapica, entro il 2014, avrà uno Stadio Comunale degno del suo nome, totalmente riqualificato e ristrutturato, così da offrire a tutti un ambiente sicuro ed accogliente” 

(14 maggio 2015) Entro Ottobre 2015, anche Ceglie Messapica, avrà il suo campo sportivo riqualificato, ristrutturato e fruibile a tutte le associazioni sportive e soprattutto fruibile, come spettatori, a tutti i cittadini. Adesso le piccole promesse del calcio potranno allenarsi in una struttura della propria città senza dover andare in altri comuni limitrofi”. 


Comunicato del 29 agosto 2016: “Saranno avviati nei prossimi giorni i lavori di riqualificazione dello Stadio Comunale di Ceglie Messapica. I lavori che interesseranno diverse parti della struttura, tra queste, manto erboso, le tribune e gli spogliatoi, prenderanno il via dopo una serie di ok vincolanti già ottenuti, il parere del Coni e della Figc." A questi, si aggiungerà quello della Lega Nazionale Dilettanti che come ha ribadito lo stesso Sindaco Luigi Caroli, “rappresenta una mera formalità”.


Non ci resta che sperare che questa sia veramente la volta buona.


Risultati immagini per l'allenatore nel pallone banfi preso per coglione





P.s.: un commentatore ci ricorda anche uno spot elettorale del 2010. Eccolo:






Promessa per il campo sportivo

6 commenti:

  1. Anonimo8/30/2016

    E la promessa della villa in via ancona che fine ha fatto (signor Sindaco)

    RispondiElimina
  2. Anonimo8/30/2016

    Francesco ti sei limitato. Nella campagna elettorale del 2010 il Sindaco aveva detto che in 50 giorni avrebbe riqualificato il campo sportivo (lo affermava anche in uno spot televisivo). Come anche nella campagna elettorale 2015 aveva affermato che entro la prima settimana di giugno sarebbero partiti i lavori poi cambiato nella prima settimana di settembre. Noi cegliesi speriamo tutti che sia fatto questo benedetto campo in modo da poter far allenare i nostri figli in una struttura a norma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona memoria.
      Ho aggiornato il post con la tua segnalazione.

      Elimina
  3. Anonimo8/31/2016

    Promesse elettorali e basta!
    Se per ogni parola detta che non ha un seguito reale pagassero un euro di multa, saremmo a cavallo!!!
    Parole solo parole , è più scemo chi ancora ci crede a certa gente

    RispondiElimina
  4. Anonimo9/03/2016

    Sono un cittadino che intendo ricordare a tutta la cittadinanza che la ristrutturazione degli spogliatoi sono stati eseguiti nel 2013 con una cifra di circa tredicimila euro.
    Non riesco a comprendere come a distanza di solo due anni vengono nuovamente ristrutturati gli spogliatoi.
    Per quanto mi riguarda devo evidenziare che tali lavori non si dovrebbero fare per non sperperare denaro pubblico per la seconda volta.
    Infine vorrei dire, che più volte il sindaco ha promesso l'avvio dei lavori al campo, specialmente durante l'ultima campagna elettorale dove evidenziò che bisognava partire dal campo sportivo.
    Ma il progetto di adeguamento alle norme di sicurezza dell'intero campo sportivo quando saranno avviati ? probabilmente nella prossima campagna elettorale per prendere altri voti ? Pertanto cari cittadini non fatevi prendere in giro la prossima volta.

    RispondiElimina
  5. Anonimo9/04/2016

    Caro anonimo,
    anche se è giusto avere altre ville in questo paese,desidero che si rende conto che quelle esistenti sono veramente trascurate.
    Basta effettuare un sopralluogo e vedere che le siepe superano addirittura i marciapiedi, cani randagi, biciclette incontrollate per dimostrare la mancanza di sicurezza al cittadino.
    Credo che questa amministrazione deve fare un riscontro a breve termine per constatare il disinteresse totale del verde pubblico.
    La sua richiesta è giusta, però non bisogna essere sordi e ciechi alle richieste dei cittadini, perché l'amministrazione dovrebbe essere attenta a tali problemi di rilevanza sociale.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti