F F Tribuna Libera: Successo per Davide Chiarelli e Giovanni Chirico all'Anfiteatro di Lecce

giovedì 4 agosto 2016

Successo per Davide Chiarelli e Giovanni Chirico all'Anfiteatro di Lecce







E' in corso presso l'Anfiteatro Romano di Lecce (stasera l'ultima serata) il contest "Locomotive Young", progetto musicale inserito all'interno dell'11esima edizione del Locomotive Jazz festival, uno degli appuntamenti musicali più attesi dell'estate salentina. 

La prima serata è stata aperta, tra i tanti applausi, da due giovani musicisti, figli della nostra terra: il batterista cegliese Davide Chiarelli e Giovanni Chirico, sassofonista di San Michele Salentino.  






  

Questa sera, insieme ad Alessandro Codazzo, apriranno il concerto di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.






Dalla Gazzetta del Mezzogiorno:


"Figure di spicco della nuova generazione di musicisti jazz, Davide Chiarelli si è diplomato nel 2014 all'Accademia "Percento Musica" di Roma e attualmente è laureando presso il Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce. 

Giovanni Chirico, invece, si è formato prima presso il Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli per specializzarsi in Musica Jazz allo "N. Piccinni" di Bari sotto la guida di Roberto Ottaviano. Molto attivo nel campo  del jazz sperimentale, ha concluso la tourneè con il trombettista Giovanni Falzone ed è pronto a conseguire un'ulteriore specializzazione grazie alla borsa di studio vinta con il locomotive Young. 

Entrambi i musicisti, da alcuni anni, sono impegnati didatticamente come docenti presso alcune associazioni e penitenziari , anche minorili in tutta la Puglia."




Successo per Davide Chiarelli e Giovanni Chirico all'Anfiteatro di Lecce

5 commenti:

  1. Anonimo8/04/2016

    E questi indiscussi talenti perchè non si esibiscono anche a Ceglie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono esibiti tante volte in questi anni, sempre con grande successo e apprezzamento del pubblico.

      Elimina
  2. Anonimo8/04/2016

    Lo so.Ma perchè no quest'anno?

    RispondiElimina
  3. Anonimo8/06/2016

    Credo, se non erro, che la prima serata è stata aperta da TRE giovani talenti, appunto quelli che si vedono in foto. Due dei quali Alessandro Codazzo (chitarra) e Giovanni Chirico (sax) vincitori della borsa di studio già menzionata. Non hanno aperto il concerto di Spinetti-Magoni ma quello di Gianluca Petrella-John De Leo di giorno 1 agosto.
    Tanto per opportuna, corretta e completa informazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, anonimo.
      Tanto di doveva per cordialità e correttezza.

      Elimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti