F F Tribuna Libera: Le statue dei Misteri sono tornate a San Demetrio

mercoledì 14 settembre 2016

Le statue dei Misteri sono tornate a San Demetrio



Questa sera, dopo la celebrazione della Santa Messa in Chiesa Madre, si è tenuta la collocazione delle statue dei Misteri nella loro chiesetta originaria di San Demetrio dove erano precedentemente collocate fino al novembre del 1968, anno in cui crollarono le capriate della stessa Chiesa (non ci fu alcun "bombardamento", come alcuni ritengono).

Come ha spiegato don Lorenzo Melle, "La chiesa di San Demetrio resterà fruibile come deposito-museo e poiché non riconsacrata non sarà agibile come luogo di culto, secondo le disposizioni del Vescovo e in accordo con il comune".

Le foto sono di Angelo Gasparro, che ringrazio.


























Il video

(grazie a Vito Lombardi)






Questo secondo video (l'uscita dei Misteri) è ancora di Angelo Gasparro.






Le statue dei Misteri sono tornate a San Demetrio

3 commenti:

  1. Anonimo9/14/2016

    La chiesa di S.Demetrio,sconsacrata,ed ora destinata a deposito-museo,è dotata di un impianto antincendio,di un impianto antifurto e,auspicabilmente,di un impianto di climatizzazione,come prevede la vigente normativa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo9/15/2016

      ....ca com!!!!!

      Elimina
  2. Anonimo9/14/2016

    Un ringraziamento va anche a tutti i volontari che si sono impegnati per il faticoso e delicato compito di trasporto a spalla delle preziose statue e arredi sacri.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti