F F Tribuna Libera: Nuovo anno accademico per la Scuola di Gastronomia mediterranea

sabato 8 ottobre 2016

Nuovo anno accademico per la Scuola di Gastronomia mediterranea



L'Amministrazione comunale - quelli che vanno in tv a tentare di offendere i blog accusandoli "mettere in cattiva luce di riflesso la città" e dicendo che "sono personaggi non degni di essere considerati" (scusate ma mi viene da sorridere) - invia al blog un comunicato con  "preghiera di diffusione e comunicazione". 

Dato che siamo dei SIGNORI e nei nostri blog diamo spazio a tutti per raccontare la città, lo riporto qui di seguito.




Comunicato

"Fervono i preparativi per la Cerimonia di Apertura dell’Anno Accademico 2016-2017 della Med Cooking School, in occasione dell’avvio del 6° Corso Tecniche di Cucina ALMA, che si terrà lunedì 10 ottobre, alle ore 14.30, presso l’ex Convento San Domenico, sito in via Giuseppe Elia n. 1 (nel cuore del centro storico).
La Mediterranean Cooking School, diretta dalla Chef stellata Antonella Ricci, dopo aver diplomato ben 100 ‘Commis’ di Cucina, si prepara ad accogliere per la sesta volta 20 nuovi allievi che arrivano da tutta Italia. Ancora una volta, nella storia della Scuola di Cucina ALMA guidata da Gualtiero Marchesi, il prestigioso Corso di Tecniche di Cucina si terrà fuori dalla Reggia di Colorno (Parma).
“Gli allievi arrivano da diverse regioni italiane. Sia loro che i docenti alloggeranno nel centro storico. In questo periodo di bassa stagione – sottolinea con soddisfazione il Sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli – come già avvenuto nelle altre edizioni del Corso, si creerà un indotto economico molto interessante (affitto di immobili, ristorazione, ecc.). È questa la direzione giusta per continuare a creare sviluppo al nostro territorio e dare opportunità lavorative ai giovani e non solo.
Con l’inaugurazione della Mediterranean Cooking School il 1° marzo 2014, l’avvio dei diversi Corsi Alma, la realizzazione degli Orti Urbani (a disposizione anche degli allievi cuochi della Med School), l’inaugurazione del Sistema Gusto d’Arte nel maggio scorso dimostrano come sia possibile utilizzare nel modo giusto i finanziamenti e dimostrano la capacità di intessere una rete di relazioni positive finalizzate alla valorizzazione e allo sviluppo del territorio.
L’evento del 10 ottobre, oltre a rappresentare un momento di incontro per mantenere viva la memoria delle tradizioni enogastronomiche pugliesi, si inserisce nel più ampio percorso intrapreso con la realizzazione del Sistema Gusto d’Arte, il nuovo polo culturale che valorizza, accresce e promuove il patrimonio storico-artistico e gastronomico di Ceglie Messapica.
Gli attrattori culturali (Castello Ducale), i contenitori (MAAC – oggi Museo Archeologico e di Arte Contemporanea), i patrimoni librari (la Biblioteca comunale “Pietro Gatti” e la Biblioteca specialistica di Gusto e Arte contemporanea), archeologici (la collezione di Documentazione archeologica), di arte contemporanea (la Pinacoteca “Emilio Notte”), naturalistici (le Grotte di Montevicoli e gli Orti Urbani) e la tradizione gastronomica di eccellenza (la Med Cooking School), costituiscono un Sistema integrato di servizi, di sinergie, di visione unitaria di fruizione ed utilizzo, di offerta turistico-culturale tanto al territorio che all’importante flusso turistico, ormai in costante crescita”.
Le porte della Scuola si apriranno a metà mattinata del 10 ottobre solo per gli studenti ed i docenti. Il 6° Corso Alma sarà guidato come al solito dalla Chef Antonella Ricci (Direttrice della Med Cooking School) che non potrà essere presente alla giornata inaugurale per motivi di famiglia.
Dalle ore 14.30 si terrà il momento pubblico di Inaugurazione dell’Anno Accademico e l’avvio del Corso di Tecniche di Cucina alla presenza del Prefetto di Brindisi Annunziato Vardè, dell’Assessore Regionale alla Formazione e Lavoro Sebastiano Leo, del Presidente della Provincia Maurizio Bruno, del Sindaco Luigi Caroli, del Direttore Didattico ALMA Matteo Berti, dello Chef ALMA Fabio Giacopelli e dell’Amministratore Cedfor Alfonso Panzetta, gestore della Med Cooking School. Presenterà la Food Journalist Sonia Gioia.
Saranno presenti le autorità civili, militari e religiose, le aziende partner della Med Cooking School e le cantine “Consorzio del Primitivo” di Manduria e “Cardone Vini” di Locorotondo.
Sono invitati a partecipare le aziende e le attività commerciali legate al mondo del food e tutti gli organi di stampa".
                                                                                                                 


Ceglie Messapica, 8 ottobre 2016 
L’Amministrazione Comunale



Nuovo anno accademico per la Scuola di Gastronomia mediterranea

1 commento:

  1. Anonimo10/09/2016

    L'accesso è stato messo in sicurezza?

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti