F F Tribuna Libera: Premiati Francesco Nacci e Angelo Silibello

lunedì 24 ottobre 2016

Premiati Francesco Nacci e Angelo Silibello





Nei giorni scorsi si è tenuta a Roma la presentazione della nuova guida del Touring “Alberghi e Ristoranti d’Italia 2017” nell’ambito della manifestazione “Cooking for Art”. 
La guida, curata da Luigi e Teresa Cremona da ormai 24 anni, è ad oggi uno strumento unico per conoscere e scoprire le migliori realtà alberghiere e ristorative nazionali.



Tra i migliori ristoranti pugliesi premiati (per "la buona cucina", cioè le tavole che si sono distinte per l'eccellenza di cucina e servizio) ci sono stati Angelo "Lillino" Silibello per "Cibus" e Francesco Nacci per "Botrus".







Congratulazioni ad entrambi.




Premiati Francesco Nacci e Angelo Silibello

9 commenti:

  1. Luigina PLumbo10/24/2016

    Complimenti a Francesco Nacci

    RispondiElimina
  2. Anonimo10/24/2016

    Chi sa perché li premiano sempre insieme.

    RispondiElimina
  3. Anonimo10/24/2016

    Mah il Botrus...
    Che pagnott fascn

    RispondiElimina
  4. Anonimo10/24/2016

    complimentisono contento per voi e per noi!!!

    RispondiElimina
  5. Anonimo10/25/2016

    2017?
    Ma se siamo ancora bel 2016!!!
    ... che prima di chiudere li premino?!?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo10/25/2016

      La guida di ogni anno viene sempre presentata qualche mese prima.... ma che commenti stupidi ci fate leggere?

      Elimina
  6. Anonimo10/25/2016

    La guida è un volumone voluminosissimo pieno zeppo infarcitissimo di nomi nominati e nominandi.Anche dispersivo di non facile consultazione e che procura una certa confusione con la non agevole indicazione.

    RispondiElimina
  7. Anonimo10/25/2016

    L'unico riconoscimento di livello e' la stella Michelin. Il resto solo elenchi tipo pagine gialle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo10/25/2016

      siete i soliti cegliesi malalienghi e invidiosi
      BRAVI LILLINO E FRANCESCO!

      Elimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti