F F Tribuna Libera: Nuovo gruppo degli ex caroliani in Consiglio comunale

sabato 12 novembre 2016

Nuovo gruppo degli ex caroliani in Consiglio comunale








Comunicato

“LIBERI E FORTI”, gruppo neo costiuito dai Consiglieri Comunali Riccardo Manfredi e Gianluca Argentiero e dall’ex Assessore Daniele Gioia, apprende con piacere l’adesione degli amici Domenico Convertino, Francesco Locorotondo e Pasquale Santoro al movimento “NOI CENTRO” del Presidente Massimo Ferrarese, che vedrà da oggi una ancor più incisiva politica di opposizione, indispensabile a risollevare le sorti di Ceglie Messapica, da molti mesi succube dello scempio amministrativo della Giunta Caroli. Pertanto auguriamo buon lavoro, al neo Segretario cittadino Domenico Convertino e ai colleghi Consiglieri Comunali, per il nuovo percorso politico intrapreso.

Riccardo Manfredi
Gianluca Argentiero
Daniele Gioia









Ieri la costituzione del gruppo "Noi centro".





Nuovo gruppo degli ex caroliani in Consiglio comunale

9 commenti:

  1. Anonimo11/12/2016

    A me me pare 'na strunzata.

    RispondiElimina
  2. Anonimo11/12/2016

    Ma avranno un futuro? Il ferrarese deve solo giustificare che non è solo per il resto non ha nessuno spazio politico di respiro sovraprovinciale quindi zero assoluto

    RispondiElimina
  3. Anonimo11/12/2016

    Il cattivo odore si diffonde velocemente

    RispondiElimina
  4. Anonimo11/12/2016

    Cavoli che...

    RispondiElimina
  5. Anonimo11/12/2016

    Cosa si fa per avere un po' di visibilità......

    RispondiElimina
  6. Anonimo11/12/2016

    Ma quando un po' di opposizione invece di tutte queste chiacchiere ?
    Tra l'altro siete pronti a rientrare a fianco di Caroli visto che il trio è già ai ferri corti.
    Che squallore, mi auguro che spariscano tutti dallo scenario politico questi saltimbanchi

    RispondiElimina
  7. Anonimo11/13/2016

    #coseditraditori

    RispondiElimina
  8. Anonimo11/13/2016

    Noto con piacere che il gruppo di chi mi voleva bene mi odia, ma chi mi odia mi vuole più bene di chi mi ha voluto bene , il quale mi odiava ma mi vuole bene, mi voleva tanto bene che adesso mi odia, mi odia cosi tanto che mi vuole bene.
    Ragazzi questa è la politica!

    RispondiElimina
  9. Anonimo11/13/2016

    ...na strunzata.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti