F F Tribuna Libera: Una nuova Z.T.L. (Zona a traffico limitato) a Ceglie

giovedì 26 gennaio 2017

Una nuova Z.T.L. (Zona a traffico limitato) a Ceglie







Leggiamo, in una delibera approvata dalla Giunta comunale qualche giorno fa (link), che l’Amministrazione ha assegnato al Responsabile della Polizia Locale l’incarico finalizzato alla “progettazione, allo studio, alla predisposizione degli atti consequenziali e per la realizzazione di una zona a traffico limitato nell’area del Centro Storico medievale e zone ottocentesche eventualmente individuate, con controllo automatico degli accessi e dei varchi”. 

Mi sembra di ricordare che la precedente Z.T.L. nel centro storico fosse stata istituita dall’Amministrazione Caroli nel marzo 2013. Era previsto il divieto di transito e di sosta con rimozione a tutti i veicoli (fatta eccezione per quelli autorizzati e per i velocipedi), dalle ore 00,00 alle ore 24,00, nel tratto di strada di via Muri compreso tra la piazza Belvedere e la via E. De Nicola, compresa tutta l’area della piazza Belvedere stessa.

per i dettagli

Nel preambolo leggiamo, dalla relazione dell’attuale assessore alla Polizia locale Grazia Santoro, che “la predetta zona a traffico limitato, da una verifica storica e cartacea dei provvedimenti di istituzione adottati, risulta non correttamente istituita in quanto non provvista di autorizzazione ministeriale, così come previsto dalla normativa vigente”.

Inoltre, parole sempre dell’assessore, “esistono numerosi provvedimenti dirigenziali, anche in contrasto tra loro, di istituzione stagionale di zone a transito pedonale nelle zone limitrofe e/o a ridosso della predetta zona medievale”.

Risulta dunque confermato che “occorre sanare le precedenti situazioni anomale ed istituire regolarmente, secondo tutti i crismi della legalità e della idoneità della segnaletica, una zona a traffico limitato nella zona del centro storico medievale e delle zone limitrofe, ai fini di un generale riordino della circolazione veicolare e pedonale dei residenti e dei fruitori del centro storico”.

Viene dunque data direttiva al Responsabile della Polizia Locale finalizzata alla progettazione, allo studio, alla predisposizione degli atti consequenziali e per la realizzazione di una zona a traffico limitato nell’area del Centro Storico medievale e zone ottocentesche eventualmente individuate, con controllo automatico degli accessi e dei varchi.



Una nuova Z.T.L. (Zona a traffico limitato) a Ceglie

4 commenti:

  1. Anonimo1/26/2017

    Spero sia compresa anche Piazza Vecchia..oramai un Far West di macchine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo1/26/2017

      Anche largo Ognissanti dove sono stati distrutti i pali che ne impedivano l'accesso.

      Elimina
  2. Ben vengano le zone pedonali. Soprattutto in un paese (il nostro) in cui non si ha nessuna considerazione del pedone, come se questi non esistessero (vedi l'ampiezza dei nostri marciapiedi, dove ci sono). Gli scettici sono pregati di farsi un viaggetto (per esempio a Siena).
    D. L.

    RispondiElimina
  3. Anonimo1/26/2017

    Ma la situazione del manto stradale in questa città non viene controllata da nessuno? ??? molte strade sono ormai un colabrodo...

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti