F F Tribuna Libera: Spettacolo "Non sono una donna addomesticabile"

martedì 7 marzo 2017

Spettacolo "Non sono una donna addomesticabile"




Ricevo e pubblico:


Rassegna Stampa Ass. Caelium
Spettacolo di sabato 11 marzo 2017
 Junior Dance Company


Sabato 11 marzo presso il Teatro Comunale di Ceglie Messapica, alle ore 19:00 (e in replica la mattina dell’11 per le scolaresche di Ceglie Messapica alle ore 10,30) l’Associazione Caelium sarà lieta di proporre uno spettacolo danzante di grande interesse dal tema rivoluzionario: NON SONO UNA DONNA ADDOMESTICABILE.

La Junior dance Company è una compagnia di danza giovanile, nata dall'incontro tra Simona Ancona, direttrice dell'Accademia Studio 54 di Fasano, con le insegnanti di danza classica Milena Di Nardo e di danza contemporanea Elisa Ricagni.

Non sono una donna addomesticabile”, scriveva Alda Merini. È questa affermazione il centro dello spettacolo di teatro danza, che vuole raccontare la condizione sociale della donna del secolo scorso ma anche di oggi, ricordando le lotte delle donne per l'emancipazione, attraverso una ricerca di un linguaggio danzato che va oltre l'estetica ma prende vita innanzitutto dall'emotività, che riempie il gesto danzato di una grande forza evocativa.





La Junior Dance Company è una compagnia di danza giovanile, nata dall'incontro tra Simona Ancona, direttrice dell'Accademia Studio 54 di Fasano, con le insegnanti di danza classica Milena di Nardo e di danza contemporanea Elisa Ricagni.






DIRETTRICE: Simona Ancona

COREOGRAFI e REGISTI: Elisa Ricagni – Simona Ancona

TRAINER:
Simona Ancona – Modern contaminato
Elisa Ricagni – Contemporaneo – laboratorio coreografico
Milena Di Nardo – Classico

DANZATRICI: Angela Caliandro, Maria Cofano, Roberta Conserva, Vittoria D'Amico, Milena De Carlo, Annalisa Gentile, Naike Laguardia, Rosye Palmisano, Valeria Petruzzi, Noemi Pugliese, Anita Vinci.



Spettacolo "Non sono una donna addomesticabile"

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti