F F Tribuna Libera: Il Comune di Ceglie rinuncia a 190mila euro

martedì 4 aprile 2017

Il Comune di Ceglie rinuncia a 190mila euro







Nel settembre 2014 la Regione Puglia aveva assegnato al Comune di Ceglie Messapica (nell’ambito del Piano di interventi straordinari per l’edilizia scolastica,. bando 2012) un finanziamento di 190mila euro per la messa in sicurezza e il ripristino dell’agibilità dell’edificio scolastico della scuola “Giovanni Pascoli”. Un'ottima notizia certamente.

Entro 180 giorni, il Comune avrebbe dovuto avviare i lavori e completarli entro i due anni successivi, pena la revoca del finanziamento. Il 25 gennaio scorso la Regione ha sollecitato il Comune di Ceglie "a dare notizie in merito al ritardo dell'avvio lavori, nonchè a confermare l'impegno formale a rispettare tutte le condizioni previste nel Bando 2012".

Una decina di giorni dopo, il Comune di Ceglie ha risposto comunicando di voler rinunciare ai 190mila euro avendo finanziato i lavori "con altri fondi". Dunque il Comune non ha voluto più il finanziamento regionale (Quali sono questi "altri fondi"?).

A quel punto quei soldi assegnati a Ceglie sono stati riassegnati al Comune di San Giorgio Jonico per l'intervento presso l'edificio di una sua scuola materna.
per leggere il provvedimento regionale.





Il Comune di Ceglie rinuncia a 190mila euro

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti