F F Tribuna Libera: Santoro e Gianfreda tornano in Forza Italia

giovedì 6 luglio 2017

Santoro e Gianfreda tornano in Forza Italia








Novità politiche cegliesi. 


E’ notizia di qualche ora fa un piccolo cambiamento di collocazione politica all’interno della maggioranza che sostiene l’attuale Amministrazione comunale. Si registra infatti il passaggio/ritorno di due consiglieri comunali, Vito Santoro e Giovanni Gianfreda, al partito di Forza Italia.



Vito Santoro è uno dei “padri” della Forza Italia cegliese. Nel lontano 1995 , lui e Ciro Argese sono stati i primi consiglieri comunali del partito di Silvio Berlusconi a Ceglie, eletti in opposizione alla seconda giunta guidata dal sindaco Pietro Mita




Rieletto puntualmente ad ogni elezioni comunale, nel 2010 Santoro è stato nominato (con il Pdl) assessore della prima Giunta Caroli. Dopo l’ingresso nel 2013 nel Nuovo Centrodestra, nel 2015 è stato rieletto consigliere con la lista “Io sto con Caroli”.









Giovanni Gianfreda è stato eletto per la prima volta in Consiglio comunale nel 2010 con il Popolo della Libertà aderendo al gruppo della Democrazia Cristiana in Consiglio comunale. In occasione del primo ribaltone (2013) era passato all’opposizione della Giunta Caroli e, insieme al gruppo ciraciano, aveva aderito alla rinata Forza Italia. Poi, in occasione delle comunali del 2015, Forza Italia si era schierata a sostegno di Luigi Caroli mentre Gianfreda aveva fatto parte del gruppo vicino all’on. Nicola Ciracì che aveva candidato a sindaco Angelo Perrino.






Un anno fa il nuovo ribaltino che aveva visto la nascita del gruppo di Democrazia Cegliese (costituito da Angelo Perrino, Giovanni Gianfreda e Marcello Antelmi) in sostegno dell’Amministrazione Caroli, appena sfiduciata da quattro consiglieri comunali di maggioranza su 10. 


Con la scelta di ieri, dunque, Democrazia Cegliese (rimasta con due consiglieri) non è più il primo gruppo della maggioranza, lasciando questo primato (con tre consiglieri) a Forza Italia, che quindi diventa l'azionista di maggioranza dell'amministrazione di centrodestra guidata da Luigi Caroli.






E si rafforzano di consegueza le chances dell'avv. Cesare Epifani, storico esponente di Forza Italia, di conquistare la designazione a futuro candidato sindaco del centrodestra caroliano alla prossima consultazione elettorale (dal momento che questo è già il secondo mandato per l'attuale sindaco che per questo non potrà ricandidarsi).

E chissà che, in vista delle elezioni politiche di primavera, non si stia già pensando anche a una "autorevole" candidatura cegliese in Parlamento con Forza Italia? Voi che dite? Avete qualche idea? Io una mezza ce l'avrei ...






Nel frattempo sorridiamo un po' con la satira ...









Santoro e Gianfreda tornano in Forza Italia

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti