F F Tribuna Libera: Modi di dire nella nostra Ceglie

mercoledì 5 novembre 2014

Modi di dire nella nostra Ceglie


Questo post l'avete scritto tutti voi.

Ieri sera sul tardi, per gioco, ho postato su Facebook una semplice domanda: quali fossero i modi di dire cegliesi più singolari e/o preferiti. In poche ore centinaia di commenti, tutti particolari e tutti divertenti, le frasi della quotidianità di ieri ma anche di oggi. Detti "pepati" oppure specchio di una saggezza popolare perduta. Questa è la nostra Ceglie, una realtà in cui la tradizione è rimasta viva anche tra le generazioni più giovani, anche in tempi di globalizzazione estrema e di mondo 2.0.




Per questo ho pensato di fare a tutti noi un piccolo regalo raccogliendoli per lasciarne una traccia più duratura rispetto i ritmi veloci di Facebook, il social network per antonomasia, dove un post dopo pochi minuti è già "vecchio". Ed ecco questo piccolo allegato, da scaricare e rileggere ma anche su cui riflettere e sorridere ogni volta. I ringraziamenti ad ognuno di voi li trovate alla fine del file.


CLICCA QUI


Buona lettura.


Naturalmente, se volete, anche nei commenti al blog potete scialarvi con ulteriori segnalazioni.



Anni fa, Pasquale Elia pubblico su IdeaNews un vero e proprio dizionario del dialetto cegliese






Modi di dire nella nostra Ceglie

Commenti

Commenti