giovedì 17 aprile 2014

Giovedì dei Sepolcri, a Ceglie




Si avvicina la Festa della Pasqua di domenica prossima e a Ceglie si svolgono anche quest’anno i tradizionali riti della Settimana Santa.


Questa sera, Giovedì Santo, il rito della visita agli Altari della reposizioneMigliaia di persone parteciperanno fino a tarda notte al giro dei “Sepolcri” (come sono comunemente chiamati) che sono allestiti nelle chiese della città.



Domani sera, Venerdì Santo
la liturgia prevede la tradizionale processione dei Sacri Misteri. 



Foto: Francesco Salonna


Le statue raffiguranti i Misteri (conservate nella Chiesa di San Domenico) saranno portate in spalla per le vie della città.

Entrambe tradizioni molto sentite da tutti noi.







Tribuna Libera

mercoledì 16 aprile 2014

Una Pasquetta in campagna, a Ceglie Messapica


Ricevo e pubblico:



Lunedì 21 aprile
dalle ore 12.00 alle ore 20.00


Masseria "LoJazzo"
strada provinciale Ceglie M. - Villa Castelli


Festa di Pasquetta: una giornata di cucina e divertimento in campagna

Pranzo di Pasquetta, laboratorio di "curruculo", intrattenimento musicale con Piero Santoro e Giuseppe Ciciriello, passeggiata naturalistica, spettacolo teatrale a cura di Giuseppe Ciciriello, giochi di società.


Ingresso:

adulti € 22,00
fino a 14 anni € 14,00 
meno di 4 anni gratuito 



Per chi arriva nel pomeriggio dopo le 16,00:
adulti € 7,00
fino a 14 anni € 4,00
meno di 4 anni gratuito


Prenotazioni:: 3398432981






Tribuna Libera

Una lotteria artistica, a Ceglie




Nell'albo pretorio del Comune leggiamo (link) che è stata liquidata alla locale associazione Pro Loco la somma di € 5.966,30 come compartecipazione comunale  nelle spese di organizzazione del concorso “COMPRIAMO A CEGLIE” dello scorso Natale.



Nulla di particolare ad eccezione di un dato curioso: uno dei capitoli di spesa (del bilancio che verrà) su cui è stata imputata la spesa è "Attivita' diverse per valorizzazione dell'opera di Emilio Notte". Siamo proprio sicuri che la valorizzazione del grande pittore futurista abbia attinenza con le spese per l'organizzazione della lotteria cittadina?



Sorvoliamo sull'espressione "contributi per marcheting".






Tribuna Libera

martedì 15 aprile 2014

Berlusconi ai servizi sociali





I giudici dimostrano, passando per tre gradi di giudizio, la colpevolezza di un imprenditore televisivo, nonché capo del governo italiano, nell'aver frodato il fisco e gli azionisti della sua azienda per 368 milioni di dollari, passati attraverso fondi neri finiti in "paradisi fiscali". Grazie alla prescrizione “ad personam (opera sempre del suo governo e della sua maggioranza forzitalica) l'accusa ha potuto però contestare solo l'ultimo pezzo di frode fiscale: 7,3 milioni di euro. Condanna definitiva a quattro anni di carcere, tre dei quali condonati per l'indulto (votato sempre – anche – dal centrodestra in Parlamento). 

L'anno restante di pena - questa la decisione odierna del Tribunale - Silvio Berlusconi lo sconterà con l'affidamento ai servizi sociali: un giorno di lavoro a settimana in un centro anziani.


Una pagina politica che, di fatto, si va chiudendo.






L'altra Italia

Ci sono storie emblematiche, esempi di tante vicende simili accadute e che purtroppo continuano ad accadere. E a cui segue l'arresto della persona responsabile.

"Disoccupato a causa della crisi economica, ruba generi alimentari per dare da mangiare alla moglie senza lavoro e al figlio di quattro anni che ha a carico. Ora, per questo, si trova detenuto a Regina Coeli". Leggi tutto

"Ha tentato di rubare latte in polvere per il figlio appena nato e due polli, ma gli è andata male. Ieri, in un supermercato di Monza, un senegalese di 39 anni, sposato, incensurato e disoccupato è stato arrestato dai carabinieri per tentato furto". Leggi tutto

"Un piccolo imprenditore si e’ tolto la vita nel magazzino della propria ditta ad Alfonsine, nel Ravennate. A pesare sarebbe stata la seria situazione economica della ditta, con sei dipendenti, aggravata da una pesante sanzione di Equitalia da quasi 50.000 euro" Leggi tutto



In questo paese si viene puniti (applicando severamente la legge) solo se si ha fame e si è disperati.

Questa è l'Italia. Forza Italia!






Tribuna Libera

Finanziamenti regionali



Ricevo e pubblico volentieri il comunicato del PD di Ceglie
su un'iniziativa che si terrà a Ceglie mercoledì sera.



"Se hai una buona idea ma non hai i fondi per realizzarla, c’è una opportunità concreta anche per te: si chiama Nidi, acronimo di Nuove iniziative d’impresa, e ci sono 54 milioni di euro già stanziati dalla Regione Puglia a disposizione di donne, lavoratori precari, disoccupati, e giovani di età compresa fra i 18 e i 35 anni. Tu ci metti il progetto e le competenze, la Regione Puglia i finanziamenti, metà dei quali a fondo perduto. Di questa e altre occasioniper uscire dalla crisi senza rinunciare alla propria professionalità e ai propri sogni si parlerà mercoledì 16  aprile alle 18 presso la chiesa di San Demetrio a Ceglie Messapica.

Le opportunità da creare” è il titolo dell’iniziativa organizzata dal Partito democratico, e conterà sulla presenza dell’Assessore regionale allo Sviluppo Economico Loredana Capone, l’esperto in creazione d’impresa, sviluppo locale e marketing territoriale Pierpaolo Caliandro ed il commercialista Antonio Verardi. L’incontro sarà moderato dal segretario cittadino del Pd Piermassimo Chirulli. L’obiettivo è fornire informazioni dettagliate sul come accedere ai finanziamenti, creando nuovi fronti di sviluppo individuale e collettivo, con un riverbero autentico e immediato sulla realtà cittadina.

L’iniziativa non sarà episodica. Un gruppo di lavoro tematico che prende il nome dall’incontro inaugurale “le opportunità da creare” è già a disposizione dei cittadini, ed è composto da professionisti che hanno deciso di prestare la propria azione volontaria e gratuita per aprire un tavolo di ascolto e progettazione permanente, al fine di individuare percorsi adeguati alla soluzione dei singoli problemi. Chiunque può chiedere consulenza o prendere parte attiva al gruppo stesso, a prescindere dal possesso o meno di una tessera di partito. La mission, quella vera, è innescare meccanismi virtuosi che creino sviluppo e lavoro, anche a Sud, anche a Ceglie Messapica".

Gruppo di lavoro “Le opportunità da creare”
Circolo Partito Democratico di Ceglie Messapica





In attesa dell'incontro che chiarirà meglio, vi segnalo il link ufficiale.

Clicca qui per bando, info e modulistica.



E un video introduttivo.




La Puglia: un'opportunità nelle tue mani.




Tribuna Libera

Prodotti di Qualità Puglia, domani a Ceglie Messapica






Comunicato stampa


Il Marchio “Prodotti di Qualità Puglia” nella ristorazione tipica regionale
Gli assessori regionali Nardoni e Sasso merc. 16 aprile ore 18 alla Med Cooking School

Dai campi alla tavola, il percorso per i nostri prodotti tipici può essere più breve se passa attraverso il Marchio “Prodotti di Qualità Puglia” e, soprattutto, se i nostri ristoratori diventano “ambasciatori” delle tradizioni pugliesi. Ma cosa è questo Marchio studiato ad hoc per la ristorazione? E come si fa ad aderire? Che impegni comporta? Il personale del ristorante va formato e professionalizzato per metterlo in pratica? A tutte queste domande risponderà il Seminario Territoriale che si terrà

Mercoledì 16 aprile alle ore 18
nell’aula magna della
Mediterranean Cooking School c/o ex Convento dei Domenicani
a Ceglie Messapica (Brindisi)

Sarà l’occasione per presentare il progetto “Agricoltura e Qualità” promosso dall’assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, per discutere delle modalità di concessione d’uso del Marchio “Prodotti di Qualità Puglia” ai servizi di ristorazione tipica di qualità regionale. Parteciperanno:

Saluti e introduzione
·        Antonella Ricci – Chef Direttore didattico Mediterranean Cooking School
·        Rosa Fiore – Dirigente Servizio Alimentazione Regione Puglia
·        Fabrizio de Castro – Coordinatore Progetto “Agricoltura&Qualità”
   Alba Sasso Assessore Diritto allo studio e formazione – Regione Puglia

Conclusioni
             Fabrizio Nardoni Assessore Risorse Agroalimentari - Regione Puglia.

La stampa è invitata a partecipare.

Per arrivare alla Mediterranean Cooking School: a Ceglie Messapica parcheggiare dove c’è la sede nuova del Comune, accedere al borgo antico a piedi seguendo la freccia che indica il Castello Ducale, la scuola internazionale di cucina è subito dopo a sinistra*.



*Aggiunta del blog: per trovare più facilmente la sede guardate i bei tubi in alto.









Tribuna Libera

Artista delle acconciature




C'era anche Elio Ungarese, cegliese di nascita ma che da anni vive a Grottaglie, al CosmoProf, l'evento nazionale più importante per quel che riguarda estetica e il mondo beauty che si è svolto la settimana scorsa a Bologna. Anche la rivista “Italian International Hair Fashion” ha dedicato un ampio articolo alle sue creazioni. All'appuntamento Ungarese si è avvalso della collaborazione del fotografo professionista Nicola Cannalire e della make-up artist Angela Guarini.


Ne parla oggi il Quotidiano.



Chi è Elio Ungarese Clicca qui





Tribuna Libera

lunedì 14 aprile 2014

Alfaneggiando, da Roma a Ceglie Messapica



L'amatissima amministrazione
CIROLI
va in trasferta



Anche Ciro Argese e il sindaco Luigi Caroli sono stati designati tra i 400 componenti nell'assemblea nazionale del NuovoCentroDestra, il partito di Angelino Alfano e Roberto Formigoni. Insieme a loro, per la Puglia, l'ex presidente della provincia Massimo Ferrarese. Poi l'assemblea nazionale eleggerà il direttivo e la segreteria della destra post-berlusconiana. Leggi tutto

Si prepara dunque la "macchina da guerra" in vista delle elezioni europee con l'obiettivo, a Ceglie, di prendere anche solo un voto in più degli ex alleati ciracian-berlusconiani. In attesa inoltre di sapere se ci sarà realmente la candidatura ad europarlamentare del sindaco Caroli, ipotesi che abbiamo letto sulla Gazzetta del Mezzogiorno lo scorso 3 aprile. Impresa che, se dovesse avere inizio, sarebbe poco più di una testimonianza, viste le decine e decine di migliaia di preferenze necessarie per far scattare il seggio (premesso il necessario quorum nazionale del 4%). Ma tutto può accadere.  La vignetta

La battaglia vera, nella Messapia, saranno le prossime elezioni regionali; quella europea sarà nient'altro che una prova di forza politica ad uso interno. Ma è ancora presto per parlarne. La notizia è che la battaglia intestina vera, all'interno della destra, è partita. Anche a Ceglie. Come negli anni passati.





Anche se .... berlusconiani e alfaniani ...

Già. Ora fanno finta di litigare (i sondaggi dimostrano che andando divisi, prendono in totale più voti)  ma ...




Ve lo ricordate il Lodo ALFANO?

Era la legge, dichiarata poi incostituzionale, che sospendeva i processi per le alte cariche dello Stato.
Berlusconi, in primis.



Così ... giusto per ricordarlo.




O, forse, vengono davvero da Marte?




Tribuna Libera

Una buona annata, a Ceglie


La nostra campagna e la vendemmia vista da ospiti tedeschi.

Il video è su YouTube.





Sono ormai tanti i turisti e gli ospiti stranieri che hanno scelto Ceglie
come dimora stagionale o addirittura fissa.

Benvenuti. Welcome. Bienvenidos. Bienvenue. Willkommen.





Tribuna Libera

domenica 13 aprile 2014

We're happy from Ceglie Messapica



Ecco il video realizzato nei giorni scorsi.




Produzione: Punes Produzioni, Associazione culturale "Zion", Comune di Ceglie Messapica



Da cosa nasce il fenomeno mondiale dei video "We're happy in ..."

"Una specie di mania collettiva su scala planetaria. E’ infatti successo che sulla scorta di quel primo video danzereccio, centinaia di altri video concepiti con la stessa formula – ma decisamente più brevi! – sono spuntati in questi giorni da un capo all’altro del mondo. Tutto molto semplice a assolutamente divertente: il centro di una città, una quantità di compici e di comparse, una telecamera, un bravo film maker, il brano di Pharrell Williams e il gioco è fatto. Persino la grafica è identica, con quel giallo che fa tanto smiling e il font nero sparato sopra. Dall’America alla Russia, dall’India al Giappone, i video virali impazzano, come una galoppante febbre popolare". Leggi tutto




Tribuna Libera

Emozioni in diretta



Bravo come sempre. Ieri sera nuova esibizione del giovanissimo Marco Epicoco a "Ti lascio una canzone" su Rai1. Ha cantato il brano "La nostra favola".







Momento a sorpresa con l'abbraccio tra Marco e il fratello Davide.







I genitori, Leonardo e Angelica, nel pubblico.
























CLICCA QUI per vedere il video
(a partire dal minuto 11.45)



Bravo Marco, tutti noi cegliesi siamo orgogliosi di te.




Qui di seguito potete leggere l'intervista a Marco 
realizzata da Adele Galetta e pubblicata ieri dalla Gazzetta del Mezzogiorno:



Hai conquistato un successo straordinario e rapidissimo. Che rapporto hai con la popolarità? 
“Ho un rapporto sereno con la popolarità, direi gratificante perché molta gente mi ferma per congratularsi. Mi dicono tante cose belle, soprattutto i miei concittadini”.
Come e quanto è cambiata la tua vita?
“Abbastanza, fossero solo gli spostamenti settimanali tra Ceglie e Roma. Mi stanco molto ma mi diverto tanto”
Come è nata la passione per il canto?
Fin da piccolo. A due anni e mezzo cantavo già “O sole mio”. La musica mi è sempre piaciuta ed è per questo che cinque anni fa ho iniziato a frequentare la scuola di canto preparandomi con la Maestra Stefania Salamina”.
Cosa ti piace fare nella vita oltre che cantare?
Suono il violino da due anni e sono tifosissimo della Juventus”.
Com’è essere così giovane e già così conosciuto?
A volte non riesco a rendermene conto. Ho coscienza di quello che sono diventato quando la gente mi ferma per strada, o all’aeroporto e mi chiede l’autografo. Solo allora capisco quanto sono conosciuto”.
Un tuo pregio.
Sono altruista”.
E un tuo difetto?
"Certe volte faccio arrabbiare i miei genitori".
Cosa hai provato quando per la prima volta sei salito sul palco di “Ti lascio una canzone”?
"E’ stata una grande emozione. Mentre percorrevo la passerella per arrivare sul palco mi batteva forte il cuore, anche perché cantare dal vivo con l’Orchestra è tutta un’altra cosa. Era il mio sogno".
Cosa ha rappresentato per te questa esperienza? 
"Sicuramente una crescita professionale ma anche umana. Ho avuto la possibilità di conoscere tanti amici grazie ai quali ho riscoperto, in molti casi, le canzoni del passato".
Che consiglio dai ai ragazzi che si affacciano per la prima volta al mondo della musica? 
"Di non mollare mai".
La tua famiglia cosa ne pensa di questo tuo sogno?
"Mi hanno sempre sostenuto e detto di affrontare questa esperienza come una sana competizione. E che solo facendo le cose per bene si può raggiungere il successo".
Che progetti hai per il futuro?
"Nei prossimi mesi sono in programma molti concerti. Certo, spero un giorno di poter partecipare a Sanremo e magari di andare a studiare canto negli Stati Uniti".


 




Tribuna Libera

sabato 12 aprile 2014

A lezione di vino con Teresa Santoro



Un evento che si svolgerà a Brindisi dal 16 al 30 aprile e che vedrà come protagonista la nostra giovane concittadina dott.ssa Teresa Santoro, sommelier Masterclass.





L’associazione Puglia di Gusto presenta il suo primo corso di avvicinamento al vino in tre incontri.  È rivolto a tutti: appassionati, operatori ma anche semplici curiosi, per un massimo di 30 iscritti. Il corso intende trasmettere le conoscenze necessarie per un corretto approccio al mondo del vino.



Calendario e temi degli incontri:

Mercoledì 16 aprile, ore 17.30 - 20.30 
Dalla vite alla bottiglia, cenni di enologia. Come assaggiare il vino, le temperature di servizio e le tecniche di degustazione.I vini spumanti e i vini bianchi. Degustazione di cinque vini.

Mercoledì 23 aprile, ore 17.30 - 20.30 - I vitigni delle principali zone vitivinicole pugliesi. Panoramica dei più rappresentativi vini italiani. Come conoscere, riconoscere e scegliere una buona bottiglia.I vini rosati e i vini dolci. Degustazione di cinque vini.

Mercoledì 30 aprile, ore 17.30 – 20.30 - Le tecniche di servizio e del giusto abbinamento del vino al cibo. Le parole del vino. La cantina ideale. Come realizzare la cena perfetta affidandosi ai propri sensi. I vini rossi. Degustazione di sei vini.


Le lezioni saranno tenute dalla Sommelier Masterclass, dott.ssa Teresa Santoro.
La quota di iscrizione è di 100 euro a persona.
L’iscrizione al corso può avvenire via mail (info@pugliadigusto.it) oppure telefonando al numero 347.0857643, entro e non oltre il 15 Aprile p.v.
Ai partecipanti sarà fornito tutto il materiale relativo ai temi trattati e sarà rilasciato un attestato di partecipazione.










Tribuna Libera

L'angolo della satira messapica



PER FARCI SORRIDERE UN PO' DELLA
TRISTE POLITICA ...

.. Ci pensa Mimmo


http://ahiceglie.blogspot.it/

Clicca qui
per la nuova vignetta






Tribuna Libera

Autovelox a Ceglie




Ecco il calendario delle postazioni autovelox a Ceglie nei prossimi giorni


        14 aprile     9.30-11.30     VIA FRANCAVILLA
 15 aprile     9.30-11.30     VIA MARTINA
15 aprile     16.30-18.30     VIA OSTUNI 
16 aprile     9.30-13.30     VIA S.VITO
17 aprile      9.30-13.30     VIA OSTUNI
  17 apriile    16.30-18.30     VIA MARTINA
18 aprile      9.30-11.30     VIA S.VITO
 


Rispettiamo i limiti di velocità sempre, con o senza autovelox.



Tribuna Libera