lunedì 22 dicembre 2014

Raccolta differenziata a Ceglie nel periodo natalizio



Ricevo e pubblico:


"Durante le festività Natalizie il calendario della raccolta rifiuti subirà alcune variazioni. Di seguito trovate il calendario dei giorni durante i quali, in via sostitutiva, avverrà la raccolta".


Dal 24 dicembre al 6 gennaio.






Tribuna Libera

Senza parole



Leggi queste notizie e ti chiedi:
ma come c..zo è possibile che accadano certe cose?





"Ladri davvero senza scrupoli hanno ripulito l'armadietto della clown terapia, portando via tutti gli oggetti che vengono utlizzati per rendere più serena la degenza dei piccoli ammalati dell'ospedale Perrino di Brindisi ..." Clicca qui per leggere tutto



Per chi volesse dare un contributo all'associazione:





Tribuna Libera

Comunicato



Ricevo questo comunicato dell'Amministrazione comunale con richiesta di pubblicazione:


E' quanto mai imprudente da parte di consiglieri comunali dalla comprovata esperienza amministrativa lasciarsi andare in considerazioni gratuite e prive di fondamento scaturite probabilmente da informazioni assunte per vie traverse, siano esse stampa, network o, addirittura, sentite dire per strada.
La ormai diffusa leggenda metropolitana che "il Comune non paga la Cogeir e la Cogeir non paga i lavoratori" sta diventando oltremodo di pessimo gusto e discutibile oltretutto dal punto di vista legale: perchè i procurati allarmismi da parte di chicchessia sulla pelle della povera gente in un periodo come questo per scopi
di pura campagna elettorale sono altresì moralmente indicibili.
Questa è una vicenda tutta interna alla COGEIR, e come tale deve restare: attribuire all'amministrazione comunale, in regola, ad oggi, con tutti i pagamenti, la responsabilità della condotta di una azienda privata in merito a cui, per rispetto soprattutto dei lavoratori, non vogliamo entrare, ha un peso politico e morale ingiustificabile. Soprattutto se a strumentalizzare certe situazioni sono proprio coloro che, nelle parole e nei proclama si dicono vicini ai lavoratori e che negli anni delle politiche del lavoro ne hanno fatto cavallo di battaglia di tante campagne elettorali.
Ma andiamo a chiarire ogni dubbio circa la presunta situazione debitoria dell'ente verso l’ Ati Monteco-Cogeir, affinchè i cittadini sappiano e giudichino con quanto pressappochismo venga fatta opposizione in questa città.
I canoni mensili per il servizio risultano essere saldati al 30/11/14 (ovvero all’ultima fattura utile).
I servizi aggiuntivi risultano essere in saldo al 31/10/14 (ovvero all’ultima fattura utile) e lo stesso dicasi per tutti e ribadiamo tutti i servizi dalla Ati prestati presso il Comune di Ceglie.
La presunta "inadempienza"riguarderebbe invece due situazioni:
1. gli oneri di trasporto: le fatture, che avrebbero dovuto essere prodotte dall’Ati Monteco Cogeir con tariffa a peso invece che con tariffa chilometrica, sono in fase di rimodulazione in reciproca collaborazione e sinergia tra Ufficio Ambiente del Comune di Ceglie ed Ufficio Tecnico della stazione appaltante.
Pertanto, a conclusione dell'istruttoria, potranno serenamente essere liquidate;
2. il contenzioso per il supplemento del canone mensile: è in fase di definizione la procedura per addivenire ad un componimento transattivo della vertenza che vede in via transitoria (poiché non si è ancora giunti all’ultimo grado di giudizio) perdente l'ente.
Una breve considerazione sulla percentuale della differenziata nel nostro comune: siamo circa al 50%. E siccome uno dei principi della aritmetica di base è "I'arrotondamento"che consiste nel prendere, tra i due valori più vicini ad un numero, quello
prossimo al valore originale, è quantomai paradossale da parte
di consiglieri comunali che si presuppone sappiano “leggere, scrivere e far di conto” che si approssimi un 48% al 40% e non al 50%.
E tutti i cittadini possono consultare i valori ufficiali sul sito della regione Puglia.
Purtoppo a Ceglie succede anche questo in campagna elettorale: si strumentalizzano i lavoratori, la situazione di disagio della povera gente e persino l'aritmetica!


Il Sindaco, Luigi Caroli
L'Assessore all’Ambiente, Marta Gasparro




Tribuna Libera

Quando si scioglie la neve












Tribuna Libera

Una nuova vittoria





74-60


Undicesima vittoria consecutiva della capolista Nuova Pallacanestro Ceglie che che ieri ha battuto sul parquet del Palasport 2006 di Ceglie Messapica (BR) il team dell'ASD Pallacanestro Molfetta 










A brevissimo il consueto articolo post-gara di Vito Giordano.





Tribuna Libera

sabato 20 dicembre 2014

La rotatoria



Diversi cittadini si sono lamentati della nuova "rotonda" (in realtà è più una forma ellittica, pare vada di moda) posizionata al centro di largo Amendola. La forma scelta crea un po' di problemi nelle manovre soprattutto per i mezzi più pesanti, oltre che un rallentamento del traffico, in particolare la mattina, nei minuti di ingresso presso la scuola.















Tribuna Libera

Donare è importante, soprattutto a Natale






L'AVIS di Ceglie Messapica
organizza
per domenica 21 dicembre 2014
LA GIORNATA DEL DONATORE

Chi vorrà donare il sangue può presentarsi presso i locali dell'ospedale di Ceglie dalle ore 8:30 alle ore 11:30.

E' consigliabile fare una leggera colazione prima della donazione con tè, caffè, succo di frutta, qualche biscotto secco o fetta biscottata ma senza latte e derivati del latte, quindi niente latte, yoghurt, cappuccino, paste alla crema, burro, uovo e cibi contenenti grassi in genere.



Dopo la colazione, l'Avis offrirà ai donatori un'abbondante colazione.


Inoltre coloro che andranno a donare domani, Domenica 21 dicembre, con il bigliettino numerato con cui prenderanno posto, parteciperanno ad una estrazione con premi:

1. Cestino dal valore di 50 euro (offerto dal supermercato DOK di Ceglie Messapica);
2. Panettone artigianale e spumante (offerto dall'enoteca LA DOLCE VITE di Ceglie Messapica);
3. Buono per una pizza e una bevanda (offerto dalla pizzeria AL POSTO GIUSTO).
Per tutti i donatori, invece, ci sarà un simpatico regalino offerto dalla Dott.ssa Jessica Bellanova dello studio AurisNova













Tribuna Libera

Arriva il Mezzopieno

OGGI ALLE ORE 20:00 PRESSO IL PALASPORT 2006.







Tutto pronto per la sfida di questa sera che vedrà in campo la capolista Nuova Pallacanestro Ceglie 2001 affrontare l'ASD Pallacanestro Molfetta nel match valido per l'11° Giornata di campionato di Serie D Regionale. Tutti al Palazzetto per sostenere la squadra della nostra città!






Tribuna Libera

"UN MILIONE DI DEBITI"






Giovedì mattina c'era stato lo stato di agitazione dei dipendenti della ditta Cogeir (che si occupa della raccolta differenziata dei rifiuti) dal momento che qualche giorno prima l'azienda aveva comunicato di non poter pagare lo stipendio di novembre e la tredicesima. La situazione si è risolta nelle ore successive - sono una trentina gli operatori interessati - e tra pochi giorni dovrebbe essere accreditata anche la tredicesima. Sulla questione intanto c'è un comunicato del Partito Democratico di Ceglie Messapica.




"I CITTADINI PAGANO ed IL COMUNE HA 1 MILIONE DI DEBITI"


Come è oramai noto, in queste ultime ore è scoppiato un’altra “questione rifiuti” che vede protagonisti il Comune e la Ditta Cogeir e, di riflesso, ha gravi conseguenze sui servizi resi alla Città e sul destino dei i lavoratori impegnati nella raccolta dei rifiuti

Il Comune non paga la Cogeir e la Ditta non paga i dipendenti! I lavoratori, in gran parte cegliesi, hanno dichiarato lo stato di agitazione.
Di conseguenza non possono essere garantiti al meglio i servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti della Città, con grave disagio per tutti i cittadini.
Il Partito Democratico esprime ai lavoratori piena solidarietà e ribadisce quanto affermato da tempo: la Giunta Caroli ha fallito clamorosamente anche nel settore dei rifiuti.

I fatti sono chiari e parlano da soli:
a) Dopo circa 5 anni di Amministrazione di centrodestra la raccolta differenziata è di poco superiore al 40% mentre per contratto e capitolato doveva essere al 65%.
b) Per colpa del Comune che realizzò un abuso edilizio, rilevato dalla magistratura con una sentenza di qualche settimana fa, oggi la Città non ha un Isola Ecologica;
c) Nel giro di 2 anni i cittadini cegliesi sono stati chiamati a pagare oltre 1 milione di euro di tassa sui rifiuti in più, rispetto agli anni precedenti;
d) Oggi il Comune di Ceglie M.ca ha DEBITI nei confronti della ditta Cogeir per circa 1 MILIONE di Euro, debiti accumulati a partire dal febbraio 2012.

Ci chiediamo, se solo per i rifiuti il debito ammonta a circa 1 milione di euro quanti sono i debiti totali che la Giunta Caroli ha accumulato nei 5 anni di “malgoverno” ?
E' evidente il fallimento politico-amministrativo del Sindaco, dell'Assessore all' Ambiente e di tutta la maggioranza di centrodestra: irresponsabilmente stanno accompagnando il Paese verso il disastro finanziario e forniscono servizi alla Città sempre più scadenti.

Con furbizia stanno tentando di spostare più lontano nel tempo i pagamenti da effettuare, magari immediatamente dopo le elezioni amministrative di primavera.
Se da un lato il Sindaco non riesce e/o non vuole e/o non può pagare 1 milione di euro per il servizio di raccolta dei rifiuti, dall'altro ha la faccia tosta di spendere ben 190mila euro per Natale, Carnevale e Pasqua.

Perchè prima non vengono pagati i debiti e garantiti così adeguati servizi alla Città e poi, se ci sono soldi, si pensa a finanziare le feste???
Intanto per i lavoratori sarà un Natale triste come per gran parte dei cegliesi".















Tribuna Libera

venerdì 19 dicembre 2014

Ordinazione di don Giovanni Amico






Lo scorso 17 agosto c'è stata la sua ordinazione diaconale. Sabato e domenica prossima saranno altri due giorni importanti per il nostro caro Giovanni Amico
Sabato 20 dicembre alle 18, a Ceglie,  presso la Chiesa di San Lorenzo da Brindisi, si svolgerà l'ordinazione presbiterale alla presenza del vescovo  Mons. Vincenzo Pisanello.

L'indomani mattina (domenica 21) alle 10.30, sempre presso la Chiesa di San Lorenzo, don Giovanni celebrerà la sua prima Messa. Entrambe le funzioni religiose saranno animate dalla Corale Maria Immacolata MDP, accompagnata dall'Ensemble "Eufonia".

Caro Giovanni, in questo momento tanto importante saremo vicino a te con la nostra partecipazione, il nostro affetto e la nostra preghiera.








Tribuna Libera

A Ceglie Messapica arriva la Telemedicina (da casa)










“Con il via al progetto di telemedicina l'ospedale di Ceglie Messapica si arricchisce di un ulteriore servizio che va a migliorare l'offerta già variegata che fornisce nella sua nuova forma di ospedale di comunità”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale Pd, Giovanni Epifani, in riferimento al progetto di medicina a distanza che sarà avviato ufficialmente il prossimo lunedì 22 dicembre. Clicca qui per saperne di più.









Tribuna Libera

Gli studenti ricevuti in Provincia




Ieri mattina gli studenti dell'IISS "C. Agostinelli" hanno interrotto l'occupazione della scuola che era iniziata martedì scorso. La decisione dopo l'apertura di un tavolo tecnico con la provincia di Brindisi per discutere dei problemi sollevati. Ieri una delegazione degli studenti della scuola cegliese è stata ricevuta in provincia per affrontare il problema del funzionamento dei riscaldamenti e del mancato completamento del plesso dell'Istituto Alberghiero e della ristrutturazione del liceo classico e scientifico.


Intanto ...

Nelle scuole della provincia l’Unione degli studenti di Brindisi sta promuovendo una foto-petizione per esprimere solidarietà agli studenti del ‘Salvemini’ di Bari, vittime – secondo gli studenti – di un gravissimo atto di repressione in seguito a un tentativo di occupazione: 8 giorni di sospensione e denuncia per il rappresentante d’istituto e altre due studentesse. Leggi tutto






Tribuna Libera

giovedì 18 dicembre 2014

Rapina a benzinaio



Il problema sicurezza continua ad essere preoccupante nella nostra Ceglie.



Questa sera c'è stata una rapina al distributore di benzina.


per i dettagli.




Non è più accettabile una situazione del genere.




Tribuna Libera

Dagli Usa a Ceglie Messapica







Ricevo e pubblico il comunicato:

Comunicato Stampa: Il gospel di Mike McCoy, da Washington a Ceglie 

Il Natale del Ghironda Winter Festival.


E’ con il grande gospel di Mike McCoy, in arrivo in Puglia direttamente da Washington DC. Dopo aver inaugurato l’ottava edizione invernale della Ghironda nel segno di Chris Jarrett e Luca Ciarla, Ceglie Messapica ospita il gruppo del musicista statunitense in un concerto molto atteso, in programma sabato 20 dicembre, nella chiesa di San Rocco (ore 20.15, ingresso libero), con il sostegno dell’amministrazione comunale e della Regione Puglia. L’appuntamento anticipa l’esibizione di Mike McCoy & Voices United Gospel all’auditorium Parco della Musica per il Roma Gospel Festival, diventato il più grande appuntamento in Europa riservato alla musica religiosa nero-americana.
Dunque, c’è anche la Puglia, in esclusiva per il Ghironda Winter Festival organizzato da IdeaShow, tra le mete scelte da questa straordinaria formazione per celebrare il  ventennale di attività con i suoi principali componenti, tutti pastori, predicatori ed evangelisti di varie chiese dell’aera metropolitana della capitale americana. Ed è proprio daWashington che McCoy e il suo ensemble partono nel 2006 alla conquista del Gospel Heritage Praise & Worship Choir Competition, preludio alla nomina, quattro anni dopo, agliStellar Awards, gli Oscar della musica gospel.
Genere musicale ormai consolidato anche nel Vecchio Continente, il gospel possiede una grande capacità di coinvolgimento incentrata su una forte impronta spirituale e una straordinaria carica gioiosa. E nonostante una lunga tradizione, ben radicata, questo genere continua a evolversi spaziando tra tendenze musicali diverse, dal soul al pop, dal rap allo r&b. In particolare, lo stile dello formazione di McCoy riprende i suoni della contemporaneità mantenendo, però, un forte legame con il passato in un’esplosione di gioia ed entusiasmo.
Non a caso, Mike McCoy ha avuto l'opportunità di lavorare con alcuni giganti della musica gospel, da Byron Cage a Kurt Carr, da Maurette Brown-Clark a Vickie Winans, imponendosi come uno dei principali custodi di un genere che con il disco «Continue to Continue», secondo album dell’ensemble guidato dal musicista di Washington, si riaggancia direttamente alle radici della grande esperienza musicale afro-americana.

Mike McCoy
Voices United Gospel

Chiesa di San Rocco
Ceglie Messapica 
Sabato 20 dicembre ore 20.15
Ingresso libero.







Dopo che il Comune (cioè noi) ha speso 367 milioni di nostre vecchie lire (190mila euro) 
per gli spettacoli da Natale a Pasqua a Ceglie,

come minimo è obbligatorio andare a vedere almeno 'sto spettacolo. 








Tribuna Libera

Lavoratori senza stipendio a Natale




Potrebbe essere un Natale senza stipendio per i lavoratori dipendenti della ditta Monteco-Cogeir che per il Comune svolge il servizio di raccolta dei rifiuti. Sulla questione sono intervenuti i consiglieri comunali del Pd Rocco Argentiero e Donato Gianfreda con un'interpellanza presentata all'Amministrazione comunale.

Clicca qui per saperne di più



La foto (18 dicembre) è di Vito Argentieri.


Cosa prevede il regolamento relativo al Codice dei contratti pubblici:
(D.P.R. n. 207/2010)


Art. 5. "Per i contratti relativi a lavori, servizi e forniture, in caso di ritardo nel pagamento delle retribuzioni dovute al personale dipendente dell'esecutore o del subappaltatore o dei soggetti titolari di subappalti e cottimi di cui all’articolo 118, comma 8, ultimo periodo, del codice, impiegato nell’esecuzione del contratto, il responsabile del procedimento invita per iscritto il soggetto inadempiente, ed in ogni caso l’esecutore, a provvedervi entro i successivi quindici giorni. Decorso infruttuosamente il suddetto termine e ove non sia stata contestata formalmente e motivatamente la fondatezza della richiesta entro il termine sopra assegnato, i soggetti di cui all’articolo 3, comma 1, lettera b), possono pagare anche in corso d’opera direttamente ai lavoratori le retribuzioni arretrate detraendo il relativo importo dalle somme dovute all’esecutore del contratto ovvero dalle somme dovute al subappaltatore inadempiente nel caso in cui sia previsto il pagamento diretto ai sensi degli articoli 37, comma 11, ultimo periodo e 118, comma 3, primo periodo, del codice".





Tribuna Libera