F F Tribuna Libera

mercoledì 20 marzo 2019

L'arte con le pezze al culo








Un appuntamento sul filo dell'arte voluto dal maestro Uccio Biondi. Tra amici. Il 29 marzo alle 18.30 presso il suo studio in via Bottega di Nisco.

Uccio presenta un angolino del suo ultimo lavoro con un'altopittura di grande formato, una serie di mattonelle pittoriche ed un video delicato delicato ma fortemente connotativo sull'essere donna femmina con l'arte che non è mai corretta.


Le "pezze al culo" come metafora di una condizione di vita ma nello stesso istante straordinaria materia per realizzare l"opera in sé dove il recupero e la memoria hanno un senso civile e contemporaneo





Tribuna Libera

martedì 19 marzo 2019

Monsignor Gianfranco Gallone oggi è stato ordinato Arcivescovo







Dal sito "Vatican News":


"Mons. Gianfranco Gallone, nominato dal Papa Nunzio apostolico in Zambia lo scorso 2 febbraio, è sdraiato a terra prima dell’imposizione delle mani sul suo capo, dell’unzione con il crisma e della consegna della mitra, del pastorale e dell’anello episcopale da parte del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin. 

Nella Basilica Vaticana, il porporato presiede la Messa di ordinazione a vescovo di mons. Gallone, nato a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, il 20 aprile 1963, che vanta una lunga carriera prima nelle Nunziature apostoliche in Mozambico, Israele, Slovacchia, India, Svezia e poi svolgendo il lavoro di officiale nella Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato.


(...)

Il cardinale Parolin, rivolgendosi al nunzio in Zambia, ricorda che le relazioni tra il Paese africano e la Santa Sede durano da più di 50 anni, che ci sono 5 milioni di cristiani, il 30% dell’intera popolazione, che lo Zambia ha accolto negli anni i profughi provenienti dai Paesi vicini in particolare dal Rwanda, durante il genocidio, il Burundi e il Congo. 

Lì il futuro Nunzio dovrà rappresentare il Papa, cementare la comunione tra le chiese particolari, far percepire la sollecitudine pastorale sempre con l'amore per Pietro e per la Chiesa, sua sposa".



per l'articolo completo







Di seguito alcune foto della giornalista Adele Galetta:












La diretta di Video M Italia.







Tribuna Libera

Gli "STOP" in via Matteotti







Con una ordinanza comunale odierna, è stata rimodulata e installata la relativa segnaletica stradale alla sosta e alla circolazione nella zona di via Matteotti. Lo scopo, leggiamo nel provvedimento, è aumentare il livello di sicurezza stradale e limitare la velocità di transito dei veicoli.


In dettaglio:








Tribuna Libera

Ceglie nel Tardo Medioevo




Giovedì 21 Marzo alle ore 18.00 l'Associazione Amici del Borgo Antico ha organizzato, presso il MAAC, una conferenza su Ceglie dal titolo "Ceglie nel tardo Medioevo" che vedrà come relatrice la Prof.ssa Carmela Massaro dell'Università del Salento. Questo lavoro farà parte della pubblicazione sulla storia di Ceglie.



Tribuna Libera

Marijuana in Villa Comunale






A Ceglie Messapica, nell’ambito di un servizio nella villa comunale, luogo di incontro di giovani, sono state segnalate tre persone: un 27enne, un 26enne e un 28enne, tutti del luogo, sorpresi, rispettivamente, con 1, 2 e 0,5 grammi di marijuana occultati nelle tasche dei pantaloni; in via Gallone a seguito di perquisizione personale è stato sorpreso un 45enne di Carovigno con 2 grammi di eroina custodita nelle tasche dei pantaloni.


I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi nello scorso weekend hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, attività finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati predatori, al controllo della circolazione stradale sui principali assi viari, nonché ad infrenare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti.


per il comunicato completo









Tribuna Libera

La NBC Ceglie sale di categoria






Festeggiamenti Domenica scorsa per la promozione dalla seconda alla prima categoria della New Banana Club Calcio Ceglie Messapica del presidente Piero Elia. La partita contro l'Atletico Pezze di Greco, allo stadio "Giovanni Stoppa", si è conclusa con la vittoria per 3 a 1.



Il videoservizio di Ceglie Notizie







Tribuna Libera

lunedì 18 marzo 2019

Ordinazione arcivescovile di mons. Gianfranco Gallone






Domani, 19 marzo, nella Basilica di San Pietro a Roma il Segretario di Stato Vaticano Card. Pietro Parolin, ordinerà arcivescovo Mons. Gianfranco Gallone.

Un mese fa il vescovo di Oria Mons. Vincenzo Pisanello aveva annunciato che il Papa aveva eletto mons. Gianfranco Gallone arcivescovo titolare di Mottola, nominandolo nunzio apostolico in Zambia.

Mons. Gallone presiederà la sua prima Santa Messa Pontificale domenica 24 marzo alle ore 10,30 nella Chiesa Madre di Ceglie Messapica, dove sarà accolto dalle autorità e dai Sacerdoti della città.

Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 19 giugno 2000, ha prestato la propria opera in Mozambico, Israele, Slovacchia, India, Svezia e nella Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato.


Pregheremo per il suo ministero.



Tribuna Libera

Giovanissimi matematici cegliesi




Ricevo e pubblico con piacere:

L’entusiasmo per la matematica dei giovani alunni della scuola secondaria di primo grado “Vinci “ diretta dal Dirigente Scolastico Pietro Federico è contagioso! 

Anche quest’anno hanno affrontato i giochi matematici organizzati dall’università Bocconi di Milano nelle semifinali dei Campionati per la provincia di Brindisi.

Gli alunni, adeguatamente preparati dalle professoresse Pellico e Principalli hanno già avuto eccellenti risultati negli anni scorsi sia per le fasi nazionali che nelle selezioni di istituto dello scorso novembre. I più piccoli della scuola primaria, sempre del Secondo Comprensivo, affronteranno i campionati junior organizzati da Mateinitaly il 27 marzo. 

In questa competizione il primo classificato della quarta e della quinta classe potrà partecipare alla finale di Milano dell’11 maggio.


Tribuna Libera

domenica 17 marzo 2019

Premiata Antonia Gianfreda




L’artista cegliese Antonia Gianfreda è stata premiata con il secondo posto al Premio Nazionale di Poesia, Narrativa, Fotografia, Cortometraggi e Pittura “Alberoandronico” per la sua opera pittorica dal titolo “Mani”.







La premiazione si è tenuta venerdì scorso a Roma, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio.


Complimenti.




Tribuna Libera

Metti una sera un gruppo di cegliesi al centro di Varese



L'idea è nata una settimana fa sulla Community del blog. In vista di una "scappata" a Varese, mi ero chiesto: quanti nostri concittadini vivono stabilmente in zona e perché non organizzare una seratina insieme?

A quel punto ho coinvolto l'amico blogger Stefano Menga che vive non lontano da lì e insieme abbiamo contattato un po' di persone che fossero disponibili. 

In tanti hanno accettato, altri a malincuore non potevano ma ci siamo ripromessi di rifarlo quanto prima. Anche l'imprenditore Rocco Menga, che ieri si trovava da queste parti, è stato dei nostri. E così è nata questa bella cena al "Medioevo", un locale nel centro di Varese gestito non a caso da un cegliese,  Matteo Leporale.













Una bella occasione per incontrarci di persona oltre lo schermo degli smartphone, una serata a base di serenità e cegliesita'. Grazie di cuore a tutti voi, amiche ed amici, per la bellissima serata in cui grazie alla rete abbiamo annullato le distanze fisiche che la vita ha posto tra noi. 

Ceglie sempre nel cuore.





Grazie a Vito Elia per le sue due creazioni che ha voluto donare a me e a Stefano e che rappresentano simbolicamente l'unione delle città di Ceglie e Varese, nelle lettere e nei colori.






Tribuna Libera

venerdì 15 marzo 2019

In uscita il film ispirato all'amicizia tra il medico cegliese e Dabo








Delle riprese del film cortometraggio "Apolide" diretto dal regista Alessandro Zizzo ispirato alla storia di cura e amicizia tra il dott. Domenico Galetta, oncologo cegliese (è responsabile SSD Oncologia Medica per la Patologia Toracica presso l'Istituto Tumori "Giovanni Paolo II" di Bari e docente universitario) che tutti conosciamo e stimiamo, e Med Amine Dabo, un giovane studente immigrato giunto con un barcone dalla Guinea in Italia. 











Il film sarà presentato il prossimo 2 aprile alle ore 10 presso la Sala Conferenze dell'Istituto Tumori Giovanni Paolo II Bari.






Le parole del dott. Galetta:





"Eccoci qua, Apolide è pronto per essere una pillola di positività.

Positività per chi pensa che dopo una diagnosi di tumore debbano poi scorrere i titoli di coda, per chi rischia per costruisce il suo domani, per chi pensa che solo una lingua vale, per chi non deve perdere la meraviglia di meravigliarsi. 



Per tutto questo ma anche per caso nasce l'idea di APOLIDE. Questo cortometraggio vuole essere il simbolo di tanti viaggi, di tante speranze e di tanti progetti che “possono” essere realizzati. Med Amine Dabo è la Guinea che incontra Bari, la malattia che trova la cura, la sensibilità che incontra la fragilità ... ma APOLIDE sono anch'io che incontro occhi, persone, destini e soluzioni e talvolta, smarrisco gli ormeggi. Diventa spesso più facile rinunciare al “viaggio”. 


Grazie ad Alessandro Zizzo per la metafora della tattica, fil rouge di questo suo nuovo corto, a Sinossi Film ed Agorà per averlo realizzato, al mio ospedale per aver ospitato il paziente anche oltre la sua malattia ma grazie soprattutto a Dabo che nel suo complesso viaggio ha dato più forza alla terapia che assume ma che è stato lui stesso terapia per me affinchè continui anch’io il mio viaggio … pensando positivo".







Il servizio del TG Norba sul cortometraggio:









Ancora un motivo in più per essere orgogliosi di essere cegliesi, in un momento in cui troppi hanno paura o addirittura odio di nostri fratelli, quelli più deboli, generalizzando sulla base della nazionalità. 

Grazie dott. Galetta.



Tribuna Libera

Alla (inutile) ricerca del fortunato vincitore





Torniamo a parlare della clamorosa vincita di 2,5 milioni di euro al "10 e lotto". Ovviamente si è scatenata la curiosità sul chi sia il/la fortunato/a ma è molto improbabile che chi ha azzeccato una fortuna del genere lo renda pubblico. Voi lo fareste?




Nel frattempo vi posto un servizio realizzato per Video M Italia da Rocco Monaco che è andato sul luogo della vincita per raccogliere qualche intervista, innanzitutto ad Adriana Pinto che gestisce la fortunata tabaccheria insieme al marito Pasquale Sabatelli.















Vi segnalo, dal minuto 7.50 del video, l'intervista a Nennello Gasparro (in foto sopra), fino a qualche anno fa titolare di una delle più note ricevitorie di Ceglie, il quale rilascia alcune considerazioni sulla vicenda della vincita dei giorni scorsi, ricorda alcuni episodi del passato riguardanti vincite avvenute a Ceglie molti anni fa e ci racconta cosa è accaduto dopo.

Ribadiamo ancora una volta l'appello a giocare sempre con prudenza e moderazione.








Tribuna Libera

CANI IN MACCHINA







Lo leggiamo sul sito di Noi Notizie:


"I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica al termine degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà una donna del luogo, per i reati di maltrattamenti e abbandono di animali. Nel corso di un servizio perlustrativo la pattuglia dei Carabinieri ha notato in un terreno di una contrada rurale un’autovettura abbandonata. Nell’abitacolo del veicolo, i militari hanno riscontrato la presenza di un cane di taglia media libero e altri cinque di dimensioni più piccole all’interno dei trasportini, che abbaiavano insistentemente".

per leggere l'articolo completo



Tribuna Libera

giovedì 14 marzo 2019

VERGOGNATEVI, BASTARDI!





C'è stato un furto di medicinali anti-tumorali due notti fa presso la farmacia ospedaliera della struttura dell'ex ospedale di Ceglie Messapica. Il bottino del furto ammonterebbe a circa 10mila euro, sono infatti farmaci che costano molto.

I ladri avrebbero forzato la porta di accesso secondario della farmacia, rubato i medicinali per poi allontanarsi senza che nessuno se ne sia accorto. Qualche ora dopo, scoperto il furto, i responsabili del presidio farmaceutico hanno presentato denuncia alle forze dell'ordine.

I Carabinieri hanno acquisito le immagini delle videocamere di sorveglianza del presidio sanitario. Le indagini sono in corso.



Tribuna Libera

mercoledì 13 marzo 2019

In concorso al Premio nazionale








L'opera "Mani" dell'artista cegliese Antonia Gianfreda è stata selezionata per la partecipazione al premio nazionale "AlberoAndronico", la cui cerimonia è in programma venerdì 15 marzo a Roma, nella Sala della Promoteca in Campidoglio, con dodici categorie previste (poesia, narrativa, fotografia, pittura, ecc.).










Ecco la dichiarazione dell'artista al Quotidiano, intervistata da Maria Gioia:


"Ho scelto Mani perchè sono molto affezionata a quel dipinto, in cui sono raffigurate mani laboriose di un tempo, che mi ricordano la mani di mia nonna, con la quale ho trascorso la mia infanzia. E poi perchè molte persone, fermandosi ad osservare il mio quadro, mi hanno confessato di essersi emozionate. 

Dipingo tutto ciò che mi emoziona. Scelgo i miei soggetti emotivamente, devono raccontarmi qualcosa, devono colpirmi particolarmente. Attorno a questa personale storia d'amore per l'arte e la pittura ruota oggi l'esperienza della mia associazione culturale In corso d'arte, grazie a cui insegno e cerco di trasmettere la mia passione a tutti coloro, soprattutto bambini e ragazzi, che frequentano i miei laboratori. 




Da poco, inoltre, nella sede della stessa associazione ho creato una piccola biblioteca e sistemato un pianoforte, che saranno a disposizione di chi vorrà leggere o suonare".




Complimenti 
e in bocca-al-lupo da tutti noi.




Tribuna Libera

Commenti

Commenti