F F Tribuna Libera: Sotto l'asfalto di via Ospedale Vecchio

martedì 3 febbraio 2015

Sotto l'asfalto di via Ospedale Vecchio



Ieri, nel corso di alcuni lavori di riqualificazione nel centro cittadino, è stato ritrovato un cordone di roccia sotto l'asfalto. La foto è di Stefano Menga.




Ne parla in dettaglio anche un articolo del Nuovo Quotidiano di Puglia questa mattina in edicola, scritto da Maria Gioia:



Sono stati sospesi i lavori di riqualificazione di via Ospedale Vecchio a Ceglie Messapica. Lo ha deciso ieri l'assessorato ai Lavori Pubblici guidato da Riccardo Manfredi, in seguito al rinvenimento di un lungo cordone di roccia al di sotto dell'asfalto rimosso per far posto al nuovo basolato. La sospensione permetterà ai tecnici della Soprintendenza di intervenire per accertare se il cordone rinvenuto possa essere o meno parte dell'antico Paretone messapico.

Ipotesi, questa, su cui si nutrono grossi dubbi. A spiegare quanto accaduto è stato ieri l'assessore Manfredi: "Durante gli scavi è stato rinvenuto un tronco di roccia lungo 20-25 metri" ha affermato il rappresentante dell'Amministrazione comunale. "Da quel che sembra si tratta di roccia compatta squadrato, tagliato bene. Sembra, ma non è un tratto di paretone. Non ci sono grosse pietre incastrate come quelle di una cinta muraria". Manfredi ha continuato: "Per cautela, noi abbiamo sospeso i lavori in attesa del parere della Soprintendenza che dovrebbe arrivare tra domani e dopodomani (oggi e mercoledì). Poi si deciderà sul da farsi".

L'assessore ha ricordato infine che anni fa in quella zona sono stati effettuati lavori per la sistemazione di tubi di gas e acquedotto. "Il tronco di roccia potrebbe essere stato tagliato e sistemato anni fa - ha commentato - durante i lavori per il passaggio dei tubi di gas e acquedotto nel centro storico. Se all'epoca avessero trovato un pezzo di paretone, l'avrebbero segnalato. E noi non abbiamo segnalazioni di questo tipo".



Sotto l'asfalto di via Ospedale Vecchio

12 commenti:

  1. Anonimo2/03/2015

    Quando vogliono la chiamano la Sovraintendenza...

    RispondiElimina
  2. Anonimo2/03/2015

    Mo pure esperto archeologo.
    Fa na cos se la sai fare.... non ti avventurare su cose che non sai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo2/03/2015

      tu invece chi sei?indiana jones?

      Elimina
    2. Anonimo2/03/2015

      "Sembra, ma non è un tratto di paretone. Non ci sono grosse pietre incastrate come quelle di una cinta muraria" questo lo ha detto un avvocato assessore ai llpp......
      non lo detto ne' io ne' indiana jones!
      dovrebbe fare l'avvocato anche se in consiglio si espresse sulla sentenza del consiglio di stato senza sapere di cosa stava parlando...... e si capisce da come è finita.
      figuriamo se parla di archeologia!
      liberiamoci da questi avventurieri

      Elimina
    3. Anonimo2/03/2015

      Invece e' una persona seria e non un avventuriero. Ritengo che forse ti brucia dopo l'ennesima esclusione di oggi. Siete nati per perdere. Rassegnatevi sarete sempre secondi. Vuoi o non vuoi quello e' avvocato e tu no. Vuoi o non vuoi quello e' l'assessore. Vuoi o non vuoi quello e una brava persona al contrario tuo.

      Elimina
  3. Anonimo2/03/2015

    stanno lavorando per il bene del paese . senza impostazioni di nessuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo2/04/2015

      stanno lavorando per il bene .... loro! con le "impostazioni" del ragioniere

      Elimina
  4. Anonimo2/04/2015

    Quaranta anni or sono... ebberro la fortuna di posizionare la fogna proprio la?
    Incredibile

    RispondiElimina
  5. Anonimo2/04/2015

    Quindi si tratta di muro messapico e non di mura messapiche

    RispondiElimina
  6. Anonimo2/05/2015

    nu spundon....

    RispondiElimina
  7. Anonimo2/05/2015

    Mo vi dico io cosa e quel paretine 50 anni fa la trombattavano le lucciole cegliesi😉

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti