F F Tribuna Libera: Come difendersi dal debito

lunedì 9 marzo 2015

Come difendersi dal debito





Un appuntamento organizzato per oggi pomeriggio alle 17, presso la scuola media "Vinci", 
dal Presidio Liberamente di Ceglie Messapica.





“Liberarsi dei debiti a norma di legge è possibile, ed è anche conveniente”. E’ quel che sostiene l’avvocato Massimo Melpignano, impegnato da tempo nella sua battaglia di educatore finanziario. Viviamo in un contesto economico che ci spinge ad indebitarsi, anzi a sovraindebitarsi, inducendoci al consumo facile (rate, mutui, carte revolver…). Così il ricorso continuo al credito apre le porte all'estorsione, all'usura, alla distruzione della dignità umana. Quanti sanno che la nostra vita finanziaria è monitorata ogni giorno da banche dati organizzatissime in grado anche di conoscere le semplici richieste di indebitamento? In realtà, inconsapevolmente spesso cadiamo nelle trappole delle sirene del consumo. Sì, perché di fatto non esiste una 'cultura dell’educazione finanziaria intensa non nel senso di imparare a conoscere gli strumenti che regolano l’economia e la finanza, ma nel senso della comprensione che l’utilizzo di quegli strumenti, il loro utilizzo positivo o negativo, possono avere sulle nostre vite, sulle nostre storie'.

Insieme a Massimo Melpignano proveremo a trovare la strada per orientarci nella selva del consumo e a munirci di elementari strumenti di educazione finanziaria".




L'avvocato Melpignano, esperto di diritto civile bancario e finanziario, con particolare riguardo alla tutela del contribuente debole/consumatore, è presidente dell'Adusbef di Bari oltre che ospite fisso della trasmissione 'Mi manda Rai3".




Come difendersi dal debito

Nessun commento:

Posta un commento

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti