F F Tribuna Libera: Chiusura di via San Rocco al traffico

venerdì 24 giugno 2016

Chiusura di via San Rocco al traffico





Articolo di questa mattina di Adele Galetta per la Gazzetta del Mezzogiorno:


VIA SAN ROCCO CHIUSA AL TRAFFICO, 

COMMERCIANTI SUL PIEDE DI GUERRA




Fronte compatto dei commercianti e dei residenti contro la pedonalizzazione perenne di un tratto di via San Rocco partita alcuni giorni fa. Lunedì, infatti, è stata protocollata all'attenzione del primo cittadino Luigi Caroli, la richiesta, con tanto di firme, di apertura al traffico dalle ore 6 alle ore 18. Svolgere regolarmente la loro attività lavorativa, oggi impedita dalla chiusura del traffico della via: questa è la richiesta dei soggetti interessati le cui lamentele sono state poste all'attenzione dell'Amministrazione e dell'assessore alle Attività Produttive Angelo Palmisano, nel Consiglio comunale di ieri, per conto del consigliere Francesco Locorotondo.

La richiesta non sarebbe arrivata sul tavolo dell'amministrazione che ha, semplicemente, ribadito che la decisione di dare il via libera alla Ztl sarebbe solo temporanea "e se non ci sarà il riscontro che ci aspettiamo in questi due mesi, tutto tornerà come prima". I commercianti però non ci stanno, alla luce soprattutto del fatto che la decisione è stata presa senza interpellare l'associazione di categoria e senza convocare gli stessi in una riunione preventiva, sull'effettiva chiusura "in un momento .- precisano i rappresentanti - già difficile per la nostra economia".

"Il primo cittadino non ci ha voluto ascoltare - continuano - nonostante più volte sia stato avicinato nei giorni precedenti, per fargli capire che questa sua decisione penalizza i guadagni per noi commercianti che paghiamo le tasse". A ciò si aggiungono le lamentele dei residenti, soprattutto anziani, impossibilitati a parcheggiare per qualche minuto anche solo per scaricare la spesa. Numerose infatti sono le telefonate e le visite al Comando dei vigili urbani.

Il traffico, quindi, è interdetto subito dopo la Banca Popolare Pugliese. Obbligatoria diventa la svolta a destra ed il parcheggio è consentito solo nelle aree blu con disco orario 60 minuti. "Se vogliono far diventare via San Rocco un centro commerciale all'aperto - continuano i commercianti - devono prima risolvere il problema della mancanza di parcheggi. Quelli esistenti non sono sufficienti a coprire le esigenze dei cittadini e dipendenti che devono recarsi all'Ufficio Postale, in banca o a fare compere".



AGGIORNAMENTO 28 GIUGNO

La replica del sindaco











Chiusura di via San Rocco al traffico

21 commenti:

  1. Anonimo6/24/2016

    È questa la smart city del nuovo assessore?
    Poveri noi... si riempiono la bocca di parole di cui non conoscono nemmeno il significato.
    Ma basta

    RispondiElimina
  2. Anonimo6/24/2016

    ...però,quella bella strada tutta rifatta,già tutta imbrattata di nero.
    In termini di misurazione,quanti Km. devono percorrere a piedi commercianti,residenti e eventuali fruitori della attività commerciali per svolgere queste funzioni in tutta comodità? Ma la mappa del centro storico ricomprende il tratto di via S.Rocco? E' stata definita ?E la circolazione stradale è regolata in funzione di un agevole raggiungimento del tratto di strada?

    RispondiElimina
  3. Anonimo6/24/2016

    Divieti nuovi ,e non fanno rispettare quelli vecchi.Il centro storico e piazza vecchia sono invase da macchine parcheggiate selvaggiamente anche sul marciapiede...marciapiede,non MARCIAMACCHINE.Bell'immagine del centro storico che diamo ai turisti e bel segno di arrogante incivilta'.Aspettando striscia la notizia.

    RispondiElimina
  4. Anonimo6/24/2016

    Quando la macchina è incasinata...parcheggia sempre sul marciapiede.

    RispondiElimina
  5. Anonimo6/24/2016

    Come tutti i centri storici bisogna camminare, non scansare le auto. Se i commercianti non lavorano che si spostino in altre zone e non rimanghino in quei buchi umidi e puzzolenti di muffa che pagano a caro prezzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/25/2016

      Rimanghino, rag.Fantozzi; rimanghino....al congiuntivo!!

      Elimina
    2. Anonimo6/26/2016

      Ah ah ah , hai ragione!

      Elimina
  6. Anonimo6/24/2016

    Bisogna comunicare tutti i commenti perche la gente deve sapere la verita anche se fai una selezione di cio che scriviamo (caro francesco)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, anonimo.
      Solo i commenti offensivi e diffamatori non vengono pubblicati.
      Naturalmente, se questi ultimi fossero firmati (cosa che non capita mai perchè gli autori anonimi "si prendono paura"), pubblicherei anche questi.

      Elimina
  7. Anonimo6/24/2016

    Finalmente l' Isola Pedonale in Piazza dove ci son bar,pizzerie e gelaterie. Una domanda un vigile che faccia qualche multa a chi percorre controsenso un tratto di piazza per parcheggiare incurante dei divieti?

    RispondiElimina
  8. Anonimo6/24/2016

    Ma se c'è l'isola pedonale in piazza,come mai passano le macchine ,per di più contro mano:ritiro della patente,subito!.

    RispondiElimina
  9. ...ricordo un'altra via S.Rocco.... Quella del mercato della domenica mattina, quando si riempiva di colori e suoni difficili da dimenticare... Di quando noi adolescenti si aspettava tutta una settimana per poter indossare il vestito bello e partire per via S.Rocco scendendo giù per via Verdi per poi passare davanti al bar di Nennèl salutare gli amici dopo l'aperitivo e tornarsene a casa per il pranzo.....
    AMARCORD di un paese che non c'è più.....

    RispondiElimina
  10. Anonimo6/25/2016

    100 metri di strada con 20 posti per parcheggiare sono il dilemma dei commercianti, che occupano loro stessi quei posti uscendo ogni ora per cambiare il disco orario,che demagogia, dovremmo far ripensare al sindaco la ztl magari riservando un posto auto per ogni persona che deve fare compere o andare in posta possibilmente sotto la porta di ogni negozio, magari se possibile farla entrare dentro i negozi,qualcuno potrebbe trovare difficoltoso percorrere qualche metro,scherziamo? Caro sindaco ripensi la ztl risolve un grandissimo problema dei cittadini cegliesi,nel circondario questo problema non lo trovano hanno i posti riservati davanti ai negozi, che diamine!

    RispondiElimina
  11. Anonimo6/25/2016

    ...a un'ora stabilita, da rispettare senza fare ritardo,tutti insieme ,seduti a tavola prima che la mamma servisse le porzioni delle pietanze...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/25/2016

      Li purpiett!! Vi li ricurdat li purpiett di carn di mamamm?

      Elimina
  12. Anonimo6/25/2016

    Forse prima bisognerebbe incentivare l'apertura di negozi (non pizzerie basta...) e poi si potrebbe chiudere...... attualmente non ci sono né negozi né persone in giro..... xche ora non lasciare aperta metà strada e l'altra metà delimitarla con fioriere e dare la possibilita a qualche bar di metterci dei tavolini all'aperto.......????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo6/26/2016

      I negozi che ci sono ora fanno orari ministeriali. 2 ore la mattina, 2 la sera, la domenica e le feste a casa. La mattina ad Agosto se ne vanno a mare. E poi si lamentano che non lavorano perchè Via San Rocco è chiuso...

      Elimina
    2. Anonimo6/26/2016

      Ho contato i negozi sono 4 piu un tabaccaio e che pagano le tasse dice l'articolo, e vengono penalizzati dalla chiusura di in tratto di strada di pochi metri, caro dindaco lei sta penalizzando un sacco di persone che devono fare compere o chr devono andare in posta...ripensi la ztl ne faccia una con il casello autostradale...100 mt a 50 cent....vedra che risolve il problema del traffico e dei parcheggi...un articolo del genere per 4 negozi mi sembra una bella strumentalizzazione, a parte ilnfatto che non esiste una associazione di commercianti e non c'è stata nessuna riunione degli stessi....se um sindaco per tutelare un progetto deve dare adito a qualunquisti e ipocriti del bene del bene della città poveri noi, la città non merita sorte migliore...

      Elimina
  13. Anonimo6/26/2016

    non hanno bisogno di tenere negozio aperto:vivono di rendita

    RispondiElimina
  14. Anonimo6/26/2016

    Risolvere il problema dei parcheggi...per permettere ai cittadini di fare compere o di andare in posta...facciamo una bella demolizione di case e creamo un grande parcheggio il piu vicino possibile alle poste e ai pochi negozi del centro, non lo faccia sindaco troppo lontano, altrimenti non risolverà il problema, se lo fa un po lontano...tutta quella strada a piedi...sotto il sole si rende conto? Faccia una bella espropriazione di case e le demolisca...per pubblica utilità...Ah sindaco ma le altre attività commerciali le tasse le pagano? Mi sembrava di aver capito che sono le uniche che lo fanno...

    RispondiElimina
  15. Anonimo7/01/2016

    4 negozi pure sempre chiusi o con poca merce. Pensate davvero che la soluzione sia l'apertura della strada e non un pizzico di senso imprenditoriale in più? A Martina si va a piedi e i negozi sono sempre pieni, qui ci lamentiamo sempre. Bravo sindaco, è giusto avere l'isola pedonale.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti