F F Tribuna Libera: I servizi di rilevazione velocità diventano definitivi

venerdì 16 settembre 2016

I servizi di rilevazione velocità diventano definitivi



(foto: Stefano Menga)


Come sapete, questa estate sono stati attivati sperimentalmente due rilevatori automatici fissi di infrazioni semaforiche e della velocità: il primo in via Don Rocco Gallone incrocio Via Foggia Vetere e il secondo in via Francavilla incrocio con via Dell’Artigianato. Inoltre c'è la postazione fissa di controllo della velocità sulla via per Martina Franca.

Leggiamo sull'albo pretorio comunale che, a seguito dei risultati soddisfacenti nel periodo di sperimentazione, termina il periodo sperimentale: il servizio di controllo proseguirà dunque in via piena e definitiva fino al termine del periodo di noleggio delle apparecchiature (comunque eventualmente rinnovabile).


per leggere l'ordinanza.



I servizi di rilevazione velocità diventano definitivi

3 commenti:

  1. Anonimo9/17/2016

    Vorrei far notare che il semaforo sulla via di Francavilla (quello dotato di photored) ha dei tempi di durata abbastanza discutibili. Chi arriva dalla zona 167 rischia il book fotografico: alle 7.30 del mattino il verde dura poco meno di 10 secondi! Riprogrammatelo cazzo!

    RispondiElimina
  2. Anonimo9/17/2016

    Davvero diventano definitivi? Chi l'avrebbe mai detto! Tutti pensavamo che li avrebbero rimossi. Quali sono i risultati soddisfacenti? Si possono conoscere?

    RispondiElimina
  3. Tutto sommato era ora che in questo paese si prendesse in considerazione la strada della buona educazione... adesso manca solo qualche vigile che abbia voglia di far rispettare le regole di base come: allacciare le cinture, non parlare al telefono senza dispositivi auricolari o viva voce e poi rispettare le precedenze, fermarsi agli STOP e rispettare i pedoni dando la precedenza all'attraversamento... forse non accadrà mai... è un paese troppo malato.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti