F F Tribuna Libera: Solidarietà a Rocco Argentiero e Mimmo Barletta

mercoledì 12 ottobre 2016

Solidarietà a Rocco Argentiero e Mimmo Barletta






Comunicato del circolo del Partito Democratico di Ceglie Messapica:


"Il Partito Democratico esprime la piena solidarietà all’ex consigliere Rocco Argentiero e al blogger Mimmo Barletta per gli attacchi subìti nell’intervista rilasciata da Luigi Caroli alla televisione locale nei giorni scorsi. 

È evidente che Caroli ha una ben strana idea di cosa sia la democrazia e non riesce a sopportare che ci sia qualcuno che non la pensi come lui o che sottolinei le incongruenze della sua azione amministrativa. 

Rocco Argentiero e Mimmo Barletta hanno fatto il loro dovere di cittadini e hanno segnalato un evidente e grossolano errore contenuto nel PUG.

Anche in questa occasione, come già fatto con il segretario del Circolo PD, “reo” ai suoi occhi di aver presentato, a nome di tutto il Partito Democratico, le osservazioni al PUG e averne criticato l’impostazione, Caroli non affronta le questioni e passa alle offese e alla minaccia di azioni legali. Ma Caroli dovrebbe sapere che le persone libere non si lasciano intimorire da minacce più o meno velate!

E anche la giustificazione addotta non sta in piedi: le norme tecniche devono riferirsi al territorio di Ceglie e non devono certo riprendere disposizioni di altri atti che nulla hanno a che vedere con la nostra Città … e che riguardano il mare.

Non sono certo le critiche che evidenziano dati di fatto a danneggiare l’immagine della Città, bensì gli errori e l’insipienza dell’Amministrazione.

Per parte sua il Partito Democratico continuerà a fare opposizione all’Amministrazione e sarà sempre al fianco dei cittadini che liberamente esprimeranno le loro opinioni".




Solidarietà a Rocco Argentiero e Mimmo Barletta

1 commento:

  1. Anonimo10/13/2016

    Il mondo che ci circonda è ormai un contenitore sempre più pieno di insulti e minacce.Chi le usa in genere vuole farsi valere e le pronuncia con l'obiettivo di creare insicurezza.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti