F F Tribuna Libera: L'assessore Laveneziana replica brevemente a Conserva

martedì 10 gennaio 2017

L'assessore Laveneziana replica brevemente a Conserva


AGGIORNAMENTO DEL POST

Antonio Conserva scrive al Prefetto:














__________________________________________________


Ieri il duro comunicato delle dimissioni del presidente dell'associazione Kailia, Antonio Conserva, che parlava tra le altre cose di "convenzione irregolare" tra l'associazione e il Comune. Sul Quotidiano di questa mattina c'è una dichiarazione dell'assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile, Antonello Laveneziana





"Quando si dimette un presidente, il suo posto lo prende il vice e si va avanti fino al rinnovo del direttivo. Purtroppo si tratta di un problema interno all'associazione. Peccato per i ragazzi, che in questi giorni di emergenza stanno facendo tanto per la città. La procedura che ha portato a firmare la convenzione, simile a quella sottoscritta in altri comuni, si è conclusa per tempo e ha consentito ai ragazzi di operare subito. Io ho sempre cercato di andare incontro al gruppo, coinvolgendolo in diverse iniziative. Ora si provvederà ad assegnare una sede".





Le domande però restano tante.


Sarebbe importante che l'Amministrazione rispondesse anche in merito agli elementi che il presidente uscente di Kailia segnala come mancanti, confermando o smentendo. Sono punti importanti che bisognerebbe chiarire ai cittadini. Per i dettagli, estraggo un brano del comunicato (che trovate linkato integralmente nel post di ieri):







Attendiamo di saperne di più.
Ci auguriamo che rispondano.




L'assessore Laveneziana replica brevemente a Conserva

8 commenti:

  1. Anonimo1/10/2017

    Laveneziana ma stai zitto non sai neanche di cose parli.Avete scambiato il Comune e la carica assessorile come un bene divino non hai capito che siete a termine e a breve dovrete rendere conto di tutto quello che avete combinato.

    RispondiElimina
  2. Anonimo1/10/2017

    Si può sapere il motivo della non raccolta della carta nella data odierna? GRAZIE SE LO SEGNALI GENTILMENTE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne stiamo parlando anche sulla Community facebook del blog.

      Elimina
  3. Anonimo1/10/2017

    Puo darsi che i camion sono fuori uso oppure sono alla frutta.

    RispondiElimina
  4. Anonimo1/10/2017

    Forse pensano che bagnata può confluire nell' umido e cosi automaticamente si risparmia e le cadde comunali di rimpinguando per spalare la neve l'anno prossimo.

    RispondiElimina
  5. Anonimo1/10/2017

    Mo vogliamo far passare due dita di neve come una emergenza!?! Allora i 70 centimetri del 2014 che furono? Un cataclisma? Sarà raccolsero pure la spazzatura e spalarono la neve (quella vera)...fatemi un favore. Scj ccurcateve!

    RispondiElimina
  6. Anonimo1/11/2017

    Antonio Conserva grillino, vedi che il Prefetto ha tante cose da fare

    RispondiElimina
  7. Anonimo1/11/2017

    Ma che deve replicare laveneziana se ne vada a casa.

    RispondiElimina

Quando scrivi qualcosa su qualcuno, pensa prima a come reagiresti se la stessa cosa la scrivessero su di te.

Commenti

Commenti