F F Tribuna Libera: Chiesta l'archiviazione

sabato 15 settembre 2018

Chiesta l'archiviazione



Lo leggiamo questa mattina sulla Gazzetta del Mezzogiorno in un articolo di Mimo Mongelli.



"Erano finiti sotto inchiesta per l'ipotesi di reato di spaccio di droga e morte come conseguenza di un altro reato: la loro posizione si avvia verso l'archiviazione. 

Tra gli indagati nell'ambito dell'indagine seguita alla tragedia, avvenuta nell'ottobre di cinque anni a nell'ambito di un rave party che si svolse nel Salento, in cui perse la vita una 21enne, c'era anche un giovane cegliese. Il ragazzo venne iscritto nel registro degli indagati insieme a due (quasi) coetanei residenti a Castrignano dei Greci e a Minvervino (Lecce). 

A conclusione delle indagini il pm titolare del fascicolo ha chiesto al gip del Tribunale di Lecce di disporre l'archiviazione delle posizioni dei tre giovani non essendoci elementi per sostenere l'accusa in un eventuale dibattimento".

La tragedia risale a cinque anni fa: a perdere la vita fu una 21enne di Cerfignano, frazione di Santa Cesarea Terme (Lecce). Durante il rave accusò un malore. Soccorsa dal personale del 118, venne trasportata d'urgenza al Vito Fazzi di Lecce, dove mo dopo quattro giorni. 

L'autopsia evidenziò che il decesso fu causato da un micidiale cocktail di droga e alcol. L'indagine seguita alla morte della giovane e partita dall'analisi delle telefonate e dei messaggi partiti e ricevuti sul cellulare della 21enne portarono all'iscrizione nel registro degli indagati di tre giovani, uno dei quali residente a Ceglie Messapica. Ora il pm ha chiesto l'archiviazione delle loro posizioni".


Chiesta l'archiviazione

Commenti

Commenti